Superbonus: Crédit Agricole Italia pronta ad acquistare i crediti delle imprese di costruzione

27/08/2020 2050

Crédit Agricole Italia e Ance firmano un accordo sugli interventi coperti da superbonus 110%.L’obiettivo è sostenere l’edilizia fornendo agli associati Ance soluzioni ad hoc di finanziamenti a breve termine e di acquisizione del credito d’imposta

gru-cantiere-costruzioni-edilizia-700.jpg

Crédit Agricole Italia e Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) hanno sottoscritto un accordo per sostenere le aziende nell’avvio di interventi di messa in sicurezza sismica e efficientamento energetico sfruttando il nuovo Superbonus 110%, introdotto dal Dl Rilancio.

L’obiettivo è quello di supportare il settore delle costruzioni e offrire agli associati soluzioni ad hoc, in grado di favorire il rilancio del comparto.

Le aziende Ance, infatti, potranno accedere a finanziamenti a breve termine e alla possibilità di acquisto del credito d’imposta, così come previsto dal Dl Rilancio.

Un impegno che rientra nell’ambito delle numerose iniziative messe in campo dal Gruppo Bancario a sostegno dell’economia, delle imprese e delle famiglie italiane. Il Gruppo Bancario, infatti, ha recentemente stanziato 10 miliardi di euro dedicati a finanziamenti e moratorie su mutui e leasing e sta mettendo a punto un pacchetto di misure per offrire la liquidità necessaria a sostenere il periodo di esecuzione dei lavori coperti da Ecobonus.

Con questa partnership, nata dall’ascolto delle esigenze del tessuto economico-produttivo e dall’attenzione per i territori, Crédit Agricole Italia e Ance uniscono le forze per sostenere i progetti di imprese e privati, promuovendo concretamente il rilancio di un settore strategico per il Paese.


Profilo Crédit Agricole Italia

Il Crédit Agricole è presente in Italia, suo secondo mercato domestico, con oltre 15mila collaboratori e più di 4,5 milioni di clienti per 69 miliardi di finanziamento all’economia. La stretta collaborazione tra le società presenti nel retail banking, credito al consumo, corporate e investment banking, asset management e comparto assicurativo garantisce al Crédit Agricole di operare nella penisola con un’offerta ampia e integrata, a beneficio di tutti gli attori economici. Crédit Agricole Italia è presente sul territorio nazionale con circa 1100 punti vendita, circa 10.000 dipendenti e oltre 2 milioni di clienti.

Profilo Ance

L’Ance rappresenta l’industria italiana delle costruzioni. Fondata nel 1946, è ramificata su tutto il territorio nazionale attraverso 90 associazioni territoriali e 20 organismi regionali. La missione dell’Ance è rivolta a promuovere politiche che tutelino i valori imprenditoriali in linea con gli interessi e i bisogni della società civile, puntando alla sostenibilità, al benessere collettivo e alla crescita. 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su