Sicurezza antincendio: requisiti per la protezione antisismica dei sistemi automatici sprinkler

28/08/2020 541

L’antincendio è un settore primario per la normativa tecnica e oggi si arricchisce di un nuovo documento dedicato agli sprinkler. La Commissione protezione attiva contro gli incendi di UNI ha realizzato il rapporto tecnico UNI TR 11792:2020.

impianti-antincendio-estintori-700.jpg

Installazioni fisse antincendio: UNI pubblica un nuovo documento

Il rapporto tecnico UNI TR 11792 specifica i requisiti per la protezione antisismica dei sistemi automatici sprinkler - e dei sistemi di tubazioni per naspi e idranti antincendio - in conformità alla EN 12845.

Si applica esclusivamente a luoghi in zone sismiche in conformità al punto 3.2.1 della EN 1998-1:2004 + AC:2009 e per aree soggette a un picco di accelerazione del terreno maggiore del 9% di g.

Il documento non contempla tutti i requisiti legislativi; in alcuni paesi si applicano regolamenti nazionali specifici aventi la precedenza sul rapporto tecnico.

Si consiglia agli utilizzatori di informarsi sull'applicabilità o non applicabilità presso le rispettive autorità nazionali competenti.

I requisiti indicati nel documento sono volti ad aumentare notevolmente la probabilità che i sistemi di protezione antincendio rimangano in grado di funzionare durante un sisma e a minimizzare o evitare qualsiasi danno potenziale da acqua causato da perdite di sistemi antincendio fissi a causa di un sisma.

>>> Per maggiori info sull'acquisto visita il sito di UNI