Pietre naturali Antolini: luminosità ed effetti black and white per una cucina dal gusto minimal

19/10/2020 987

Il marmo Bianco Lasa | Covelano di Antolini, nelle due versioni “Macchia Vecchia” e “Vena Oro”, conferisce carattere e preziosità a uno spazio kitchen dalle linee essenziali e dai volumi scultorei.

antolini_cucina_bianco_lasa_covelano-01.jpg

Personalità dello spazio indoor con la pietra naturale

Grazie alla sua straordinaria forza comunicativa, la pietra naturale è la soluzione perfetta per conferire agli spazi indoor una personalità d’eccezione. E’ questo il caso ad esempio di un’area kitchen, in cui protagonisti sono i marmi Bianco Lasa | Covelano “Vena Oro” e Bianco Lasa | Covelano “Macchia Vecchia”. Proposti da Antolini, player di riferimento nella produzione di pietre naturali, questi due materiali vestono e arredano con stile assoluto la cucina che, da ambiente tradizionalmente pratico e “di servizio”, si trasforma così in una zona esclusiva e nobile, ideale per ricevere ospiti o preparare aperitivi chic come in un lounge bar.

Marmo black and white per uno spazio kitchen dal design minimal

Lo spazio si sviluppa attorno a un lungo bancone in Bianco Lasa I Covelano “Vena Oro” che, con le sue sfumature dorate e preziose, illumina sapientemente l’intera cucina. La purezza e la luminosità di questo elegante blocco sono tra l’altro ulteriormente valorizzate dal piano nero del tavolo addossato, lievemente a sbalzo e in assoluto contrasto cromatico.

Sullo sfondo, spicca invece la parete attrezzata dei pensili e del piano cottura, completamente liscia, priva di maniglie o cassetti, grazie all’incasso mirato di ogni elemento dietro ad ante perfettamente complanari.

Questa “grammatica” rigorosa, che si completa con una nicchia a ripiani di vetro, leggerissima, adatta a esporre pochi e preziosi oggetti, lascia poi spazio a un magnifica lastra di Bianco Lasa I Covelano “Macchia Vecchia”, sporgente dalla linea dei componibili della cucina. Autentico protagonista dell’ambiente, questo materiale presenta una marezzatura mélange, in grado di fondere ombreggiature scure, quasi corvine, con curve e zone sinuose chiare, alternate da striature che sembrano colpi di pennello. E’ proprio il quadro naturale offerto dal Bianco Lasa I Covelano “Macchia Vecchia”, a tenere insieme l’intera area, quasi a farne una sintesi concettuale riassumendo i due colori in essa utilizzati: il bianco e il nero. 

Impreziosita dalle pietre naturali Antolini, la cucina si presenta come uno spazio raffinato, contraddistinto da un’atmosfera rarefatta e al contempo di grande carattere; una cucina da abitare, quindi, ma anche ideale per ricevere gli ospiti in grande stile.

Bianco Lasa | Covelano

Proveniente dalle Alpi della Val Venosta, il marmo Bianco Lasa | Covelano è senza dubbio uno dei più pregiati al mondo; gli esperti ne apprezzano l’aspetto uniforme e il caratteristico colore di fondo bianco traslucido con lievi ombreggiature.

antolini_bianco-lasa_covelano.JPG

Oltre a possedere ottime proprietà chimiche, fisiche e meccaniche, questo marmo si distingue anche per l'eccellente lavorabilità: è perfettamente lucidabile a specchio, intervento che ne esalta le specifiche peculiarità di brillantezza, cromaticità e trasparenza.

Caratterizzato da una notevole durezza, si presta egregiamente a innumerevoli impieghi nell'architettura, nell'edilizia e nell'arte, tanto che sono stati molteplici i progettisti e gli scultori che, soprattutto nell’architettura neoclassica delle grandi città europee come Vienna, Monaco di Baviera e Berlino, hanno scelto di utilizzare questo marmo.

Raffinate e preziose, le tipologie Bianco Lasa I Covelano “Macchia Vecchia” e Bianco Lasa I  Covelano “Vena Oro” sono i due volti dello stesso sito estrattivo, in cui la stupefacente creatività di Madre Natura sorprende proponendo materiali bellissimi, eppure diversi per cromia e venature: nella tipologia “Macchia Vecchia”, questo marmo è caratterizzato da un contrasto bi-colore di forte personalità, mentre nella versione “Vena Oro” colpisce per le sue sfumature calde e delicate.


L’azienda Antolini

Antolini, realtà italiana nota in tutto il mondo, è leader nella produzione della pietra naturale e avanguardia assoluta del settore.

Fondata nel 1956 a Verona da Luigi Antolini, l’azienda è ad oggi presente in 182 paesi e ha 270 dipendenti. Con sede a Cavaion Veronese, la società conta unità produttive e distributive in Brasile, in India e Turchia; a queste, si aggiungono molteplici sedi territoriali dislocate in Italia e vari showroom nel mondo.

>>> Per maggiori info visita il sito di Antolini