Vivi Meglio di Enel X: un’opportunità per tutti, anche per progettisti ed imprese

Il Superbonus del 110%, gli incentivi “standard” e le novità introdotte dal DL Rilancio offrono una straordinaria opportunità, in particolare per i clienti finali che possono rendere la propria abitazione più efficiente e sicura, azzerando, o riducendo drasticamente, le spese da sostenere per effettuare i lavori di riqualificazione. Un’occasione davvero unica che pochi si lasceranno sfuggire. La domanda, infatti, ha già subito un forte aumento a beneficio di imprese e progettisti che devono, però, ottimizzare la gestione dei cantieri con l’obbligo di concludere gli interventi entro il 31 dicembre 2021 (attuale scadenza degli incentivi fiscali in ambito edilizio). Come? Trovando le giuste collaborazioni. 

accordo-impresa-progettista.jpg

Com’è cambiato lo scenario edilizio con il DL Rilancio

Il Decreto Legge del 19 maggio 2020 n. 34, conosciuto anche come DL Rilancio, ha introdotto diversi incentivi fiscali e agevolazioni per rilanciare l’economia italiana. In ambito edilizio, la novità principale che ha suscitato l’interesse di molti è rappresentata dall’introduzione del Superbonus, ovvero un incremento di aliquota al 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per la realizzazione di alcuni interventi volti alla riqualificazione energetica e alla messa in sicurezza sismica degli edifici residenziali.

Ai soggetti aventi diritto, inoltre, viene data la possibilità di optare, in alternativa all’utilizzo diretto della detrazione (che verrebbe poi ripartita in 5 quote annuali di pari importo), per lo sconto in fattura o per la cessione del credito d’imposta. La combinazione di questa opportunità e degli incentivi fiscali permette, ai clienti finali, di realizzare i lavori di riqualificazione delle proprie abitazioni riducendo, e in molteplici casi azzerando, la spesa da sostenere. Una vera rivoluzione per l’ambiente e per le tasche dei cittadini che sta facendo crescere, come desiderato, la domanda.

Per far fronte a questo nuovo scenario è importantissimo per le imprese e i professionisti riuscire ad ottimizzare la gestione dei cantieri. Come? Con Enel X.

Con Enel X i vantaggi sono per tutti, anche per imprese e professionisti

La collaborazione con Enel X, società del Gruppo Enel, comporta molteplici vantaggi per le imprese e i professionisti. Primo tra tutti, l’opportunità di collaborare con una realtà solida ed affidabile. Inoltre la possibilità di beneficiare, tra le altre cose, di una radicata conoscenza del mondo dell’efficientamento energetico e delle logiche ad esso sottese oltre che della normativa che regola, da un punto di vista legale e fiscale, il meccanismo della cessione dei crediti e dello sconto in fattura. In più Enel X, con l’offerta Vivi Meglio, ha maturato un’esperienza sul campo in questi anni con molteplici progetti nel mondo delle riqualificazioni energetiche e sismiche e può dare un solido supporto alle imprese che vogliono sfruttare l’opportunità degli incentivi fiscali. Infatti l’offerta di Enel X, nata con il fine di riqualificare e mettere in sicurezza il patrimonio immobiliare italiano, fonda le sue basi in una profonda collaborazione con le imprese coinvolte nell’intera filiera. Per soddisfare le esigenze e la flessibilità che un mercato come quello dell’edilizia richiede, Enel X ha pensato a diverse modalità di collaborazione.

casa-enel-x.jpg

Entrare nella rete di fornitori di Enel X

Tra le differenti modalità di collaborazione con Enel X, vi è la possibilità di entrare nell’albo dei partner del gruppo per eseguire, come fornitore, parte delle opere all’interno degli appalti in capo ad Enel X. Affinché questo sia possibile, è necessario per l’impresa percorrere un processo di qualifica per dimostrare e certificare la sussistenza dei corretti requisiti di qualità, sicurezza ed esperienza specifica nel settore al fine di garantire i più elevati standard in linea con quelli dell’intero Gruppo Enel. Nel progetto Vivi Meglio, una collaborazione di questo tipo implica che Enel X sia l’interlocutore diretto del condominio in grado di seguire, tra le varie cose, anche tutti gli aspetti amministrativi e commerciali, oltre che assorbire direttamente l’onere economico legato alla cessione dei crediti o all’applicazione dello sconto in fattura per il cliente finale. L’impresa, in qualità di fornitore, dovrà dedicarsi alle attività di cantiere con il supporto costante di Enel per tutta la durata delle opere. 

Le imprese e i professionisti che desiderano collaborare con Enel X o avere maggiori informazioni sull’offerta Vivi Meglio possono contattare Enel X attraverso il form dedicato sul sito enelx.com o chiamando l’800.90.45.45.