Come verificare la corretta posa dei serramenti anche ai fini del collaudo in opera?

10/03/2021 1247

Pubblicata la Parte 4 della UNI 11673 dal titolo "Posa in opera di serramenti – Parte 4: Requisiti e criteri di verifica dell’esecuzione". La norma in oggetto integra la serie di norme UNI 11673, con particolare riferimento alla UNI 11673-1 dedicata ai requisiti e criteri di verifica della progettazione e della posa in opera dei serramenti.

uni_700.jpg

La UNI 11673-4 è stata elaborata dall’organo tecnico UNI/CT 033/GL 12 “Finestre, porte, chiusure oscuranti e relativi accessori” ed è già disponibile all'acquisto sul sito di UNI.

 

I contenuti della norma UNI 11673-4

UNI – Ente Italiano di Normazione specifica che la UNI 11673-4 definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dell’esecuzione della posa in opera dei serramenti, fornendo indicazioni di carattere documentale, analitico e sperimentale anche ai fini del collaudo in opera. Ovvero, la norma definisce quelli che sono i metodi per poter verificare se la posa del serramento è stata eseguita a regola d'arte.

La UNI 11673-4 integra e completa la serie di norme UNI 11673 dedicate ai requisiti e verifica, dal progetto alla posa in opera, dei serramenti.

 

Posa in opera di serramenti: la normativa UNI di riferimento

UNI 11673-1:2017 - Requisiti e criteri di verifica della progettazione

La norma definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dei progetti di posa in opera dei serramenti, fornendo indicazioni di carattere progettuale. Le metodologie descritte sono concepite per la verifica delle prestazioni dei giunti di installazione e della loro coerenza alle prestazioni dei serramenti. >>> Vai alla norma

 

UNI 11673-2:2019 - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del posatore di serramenti

La norma definisce i requisiti relativi all’attività professionale del posatore di serramenti, ossia del soggetto operante professionalmente nell’ambito della relativa posa in opera in edifici sia di nuova costruzione sia esistenti, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro Europeo delle Qualifiche. >>> Vai alla norma

 

UNI 11673-3:2019 - Requisiti minimi per l'erogazione di corsi di istruzione e formazione non formale per installatori/posatori di serramenti

La presente norma specifica i requisiti minimi per l'erogazione di corsi di formazione non formale per l’apprendimento delle conoscenze e lo sviluppo di abilità da parte degli installatori/posatori di serramenti, limitatamente agli indirizzi di specializzazione “Installatore/posatore senior” e “Installatore/posatore caposquadra” come definiti nella norma UNI 11673-2.
La presente norma definisce inoltre i requisiti minimi delle organizzazioni e del personale docente che erogano la formazione non formale agli installatori/posatori di serramenti. >>> Vai alla norma

 

UNI 11673-4:2021 - Requisiti e criteri di verifica dell'esecuzione

La norma definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dell'esecuzione della posa in opera dei serramenti, fornendo indicazioni di carattere documentale, analitico e sperimentale anche ai fini del collaudo in opera. >>> Vai alla norma

 

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su