Enel X: alla ricerca di imprese edili e studi di progettazione attivi nel mondo Superbonus 110%

Enel X è alla ricerca di imprese edili e studi di progettazione interessati a collaborare con la linea di business Vivi Meglio, attiva nel mondo Superbonus 110%, affiancandola nella realizzazione di interventi di riqualificazione riguardanti edifici condominiali. Entrare nel network di Vivi Meglio significa poter accedere al portfolio di prodotti e servizi tecnologici di Enel X, aver a disposizione diversi modelli di collaborazione tra cui scegliere quello più adatto alle proprie esigenze e molto altro ancora.

 

enel-x e imprese

 

Contesto di mercato: com’è cambiato con le ultime novità normative

L’introduzione del Superbonus 110% da parte del DL Rilancio e delle relative modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2021 agevolano tanto i clienti finali quanto le imprese e gli studi di progettazione. I primi, combinando questo strumento con la possibilità di cedere il proprio credito d’imposta o di usufruire del meccanismo dello sconto in fattura, hanno la straordinaria opportunità di migliorare le prestazioni energetiche delle proprie abitazioni, di aumentarne il confort, la sicurezza, il valore economico e anche l’aspetto estetico, azzerando o riducendo drasticamente la spesa da sostenere.

Le imprese edili e gli studi di progettazione, dal canto loro, vedono crescere la domanda in maniera significativa e, affiancandosi ad un partner solido e affidabile come Enel X, possono soddisfare l’esigenza di concentrarsi esclusivamente sul loro core business e sull’esecuzione delle opere lasciando ad Enel X l’incombenza di gestire al meglio la finestra temporale a disposizione per la fruizione dei benefici fiscali, fornire prodotti e servizi in ambito energetico, curare l’intero processo di maturazione dei crediti e gestione della liquidità, mettere a terra un sistema virtuoso di competenza e controlli che riescano a garantire una gestione del cantiere in qualità e sicurezza e dell’iter fiscale da seguire per la corretta maturazione dei crediti. 

 

Enel X e la linea di business Vivi Meglio dedicata alla riqualificazione degli immobili

Enel X, ultima nata nel Gruppo Enel, anche grazie ad un quadro normativo così favorevole ed in virtù del proprio impegno nella transizione energetica del Paese, desidera contribuire appieno alla riqualificazione del patrimonio immobiliare italiano facendo da motore trainante del mercato nel quale si sta muovendo anche affiancandosi agli attori principali coinvolti nell’intera filiera dell’edilizia.

Nasce così Vivi Meglio: la linea di business completamente dedicata all’efficientamento energetico e alla messa in sicurezza sismica degli edifici e dei condomini. Grazie all’esperienza nel settore energetico e alla forza del brand Enel, Vivi Meglio sta giocando un ruolo da vera protagonista con l’intento di portare un beneficio a cittadini, edifici e ambiente. 

Le imprese edili e gli studi di progettazione già attivi nel settore possono scegliere di prendere parte a questa grande missione e collaborare con Enel X. Ed è in questa collaborazione che Vivi Meglio fonda le sue basi. 

 

Collaborare con Enel X? Perché conviene 

Entrare in collaborazione con Enel X non significa solo contribuire alla transizione energetica del Paese ma anche godere di innumerevoli vantaggi. Enel X mette a disposizione delle imprese e degli studi di progettazione una radicata conoscenza del mondo dell’efficientamento energetico e delle logiche ad esso sottese e l’esperienza maturata sul campo in questi anni con molteplici progetti nel mondo delle riqualificazioni energetiche e sismiche anche occupandosi direttamente della gestione del processo di maturazione dei crediti d’imposta. Inoltre, avendo a disposizione un team di esperti della normativa che regola da un punto di vista legale e fiscale il meccanismo della cessione dei crediti o dello sconto in fattura e tutto quanto ruota intorno al mondo degli incentivi fiscali, rappresenta un solido e affidabile partner al quale affiancarsi per districarsi all’interno di un contesto legislativo complesso e frammentato che ha subito, e continua a subire, molteplici aggiornamenti. Inoltre, non meno importante, le imprese e gli studi di progettazione possono inoltre attingere dal catalogo di prodotti e servizi.

enel-x-collaborazione-superbonus-2.jpg

 

Come si può collaborare con Enel X

L’ultima nata in casa Enel ha previsto molteplici modalità di collaborazione per andare incontro alle diverse esigenze delle imprese edili e dell’intera filiera coinvolta.

Il Modello Indiretto è adatto a chi preferisce gestire tutto l’appalto in autonomia, rapporto con il committente incluso. In questo caso è possibile rivolgersi ad Enel X per l’acquisto di prodotti e servizi tecnologici ed efficienti - per dare più valore ai propri progetti di riqualificazione - e, se lo si desidera, cedere ad Enel X il credito d’imposta maturato per l’intervento effettuato senza dover attendere la sua compensazione nei 5 o 10 anni successivi.

In alternativa, le imprese possono scegliere tra altri due modelli di business: il Modello Diretto, grazie al quale l’impresa, dopo aver concluso un processo di qualifica, entra a far parte del parco fornitori dell’intero gruppo Enel; o il Modello di Rete, nel quale l’impresa stipulerà un contratto di rete con Enel X che le permetterà di fruire di una serie di servizi all’interno del perimetro degli interventi di riqualificazione in ambito Superbonus 110% che eseguirà. In entrambi i modelli le imprese si occuperanno principalmente degli aspetti tecnici relativi all’esecuzione delle opere lasciando ad Enel X tutto il resto delle incombenze legate alla gestione della liquidità, all’anticipo del credito o applicazione dello sconto in fattura, piuttosto che alla gestione dell’intero iter per la maturazione dei crediti ivi inclusi gli aspetti relativi al rilascio delle asseverazioni o visto di conformità. Ovviamente il tutto potendo sempre contare anche sul catalogo prodotti strettamente connessi al core business di Enel X come infrastrutture di ricarica elettrica, fotovoltaico, sistemi di accumulo, etc. 

 


Le imprese edili e gli studi di progettazione che desiderano avviare una collaborazione o avere maggiori informazioni su Vivi Meglio, possono contattare Enel X attraverso il form dedicato sul sito di ENEL X o chiamando l’800.90.45.45. 


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su