Small Talks reloaded a Cersaie: focus sul viaggio di architettura

Cersaie presenta ‘Small Talks reloaded – Viaggiare come studiare'. Appuntamento giovedì 30 settembre ore 15.00.


 

Gli Small Talks di Cersaie durante il lockdown

Durante il primo lockdown della primavera del 2020, sono andati in onda 11 episodi di “Small Talks”, iniziativa nata nel momento in cui, a causa della pandemia, il mondo intero ha dovuto rallentare. Il pensiero però non si è fermato e l’attività ha continuato a casa di ciascuno di noi.

Così Cersaie, una fiera che per la sua natura internazionale ha da sempre abbattuto le distanze fra le persone che, da tutto il mondo, si danno appuntamento a Bologna ogni anno, aveva superato i limiti imposti dal lockdown raggiungendo con “Small Talks” diversi architetti nelle loro case divenute studi temporanei o nei loro ateliers momentaneamente vuoti, in cui si continuavano a produrre idee e progetti, per poi metterli in contatto virtuale con il suo pubblico. 

In compagnia di ProViaggi Architettura, Cersaie rese visita agli architetti alle prese – come noi tutti - con l’isolamento e il confinamento, collegandosi con:

  1. Simone Sfriso TAMassociati,
  2. Alfonso Femia, Atelier(s) Alfonso Femia AF517,
  3. Fiorenzo Valbonesi, asv3 officina di architettura,
  4. Maria Claudia Clemente & Francesco Isidori, Labics,
  5. Filippo Bricolo, Bricolo Falsarella,
  6. Simone Gheduzzi, Diverserighestudio,
  7. Werner Tscholl,
  8. Iotti + Pavarani Architetti,
  9. Orizzontale,
  10. Francesco Magnani & Traudy Pelzel, MAP studio,
  11. Cino Zucchi, CZA - Cino Zucchi Architetti. 

 

Il Viaggio di Architettura al centro di Cersaie 2021

A distanza di 18 mesi, gli architetti protagonisti di questo ciclo di conversazioni sono al Cersaie di Bologna, la prima grande fiera in presenza dopo la pandemia, per confrontarsi sul tema del “ritornare a Viaggiare", con particolare riferimento al viaggio di architettura, poiché - per riprendere le parole di Carlo Aymonino – bisogna “viaggiare come studiare”.

Giovedì 30 settembre alle ore 15.00, presso il Palazzo dei Congressi di Bologna, i rappresentati degli 11 celebri studi italiani coinvolti saranno sollecitati da Roberto Bosi a condividere con il pubblico non solo le loro esperienze di viaggio più importanti e formative, ma anche i luoghi della memoria e quelli del sogno, poiché come scrisse Alvar Aalto in “Viaggio in Italia” (Casabella Continuità, n° 200, 1954) «Non voglio parlare di un viaggio in particolare: forse un viaggio che ho compiuto nel passato e continua a vivermi nella memoria, un viaggio che sto facendo o forse un viaggio che farò nel futuro. Un viaggio di questo genere è forse una conditio sine qua non per il mio lavoro di architetto».

Per questa iniziativa, che si inserisce nel programma culturale di Cersaie “costruire abitare pensare” dedicato al mondo della progettazione, sono stati riconosciuti dal CNAPPC 3 CFP per architetti.


 Cersaie, la più importante manifestazione fieristica mondiale della ceramica e dell’arredobagno,

tornerà a popolare la Fiera di Bologna dal 27 settembre al 1° ottobre 2021.

Non perdere tutti gli aggiornamenti su Cersaie 2021!!

Visita il sito di Cersaie

logo-cersaie-red.jpg