Ponti ad arco in muratura: caratteristiche tipologiche e criticità strutturali

In occasione della prima conferenza di Eurostruct - European Association on Quality Control of Bridges and Structures, svoltasi a Padova dal 29 agosto al 1° settembre 2021, Pasquale Bencivenga, dottorando di ricerca presso l'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, illustra la memoria relativa alla caratterizzazione tipologica di un campione di ponti ad arco in muratura della Provincia di Caserta.


Necessarie politiche lungimiranti di gestione del patrimonio infrastrutturale

Questo lavoro si focalizza sui ponti ad arco in muratura, che tutt’oggi rappresentano una porzione significativa dell’intero patrimonio infrastrutturale della rete stradale e ferroviaria italiana. Lo studio è parte di un’attività più ampia che la Provincia di Caserta e il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” stanno unitamente portando avanti.

Questa collaborazione ha l’obiettivo di definire ed attuare delle procedure operative per una corretta e razionale gestione dei ponti stradali distribuiti nel territorio di Caserta, che conta circa 900 opere. Nell’ambito di questa attività, sono stati raccolti dei dati preliminari riguardo le caratteristiche tipologiche di circa 100 ponti ad arco in muratura. Questi dati hanno permesso di riconoscere le caratteristiche tipiche specifiche dei ponti ad arco in muratura dell’area interessata dall’analisi, ma che possono essere rappresentative anche dell’intero territorio nazionale.

Vengono inoltre presentate le evidenze di alcune ispezioni in sito eseguite su 50 ponti, con una analisi statistica dei difetti riscontrati. Questo studio evidenzia i principali problemi strutturali che tipicamente affliggono i ponti ad arco in muratura, così come la necessità da parte degli enti amministrativi di adottare delle politiche lungimiranti di gestione del patrimonio infrastrutturale.

 

 

A QUESTO LINK LE ALTRE MEMORIE PRESENTATE A EUROSTRUCT