Realtà aumentata: arriva Trimble Connect AR la nuova app per la gestione smart del cantiere

29/11/2021 2707

Trimble ha annunciato l'espansione della sua offerta in termini di Mixed Reality con il lancio dell'app Trimble® Connect® AR. 

Connect AR rende la realtà aumentata più accessibile ai professionisti in cantiere che hanno la possibilità di visualizzare i modelli BIM nel mondo reale per rendere più intuitive e collaborative situazioni come le revisioni del progetto, la risoluzione dei problemi e la gestione della sicurezza.

 

Connect AR: l'app per accedere ai modelli BIM direttamente dal cantiere

Connect AR è un'app di Augmented Reality (AR) che permette di accedere facilmente e rapidamente ai modelli BIM direttamente in cantiere tramite dispositivi mobile.

L'app funziona su tablet e smartphone ed è compatibile con i sistemi operativi Android e iOS. Con Connect AR, gli operatori in cantiere possono impiegare al meglio i modelli BIM grazie alla Realtà Aumentata, gestire abilmente i workflow di costruzione ottimizzati sul campo e utilizzare i modelli BIM provenienti da diverse fonti. Tutto ciò consente di ottimizzare le operazioni quotidiane come il montaggio e le ispezioni.

Connect AR è un'estensione dell'applicazione Trimble Connect for Mobile che si integra con Trimble Connect e il pacchetto Mixed Reality di Trimble, favorendo la collaborazione tra i team e rendendo più facile l’accesso ai modelli costruibili direttamente sul campo.

 

Realtà aumentata: arriva Trimble Connect AR la nuova app per la gestione smart del cantiere

 

Trimble Connect è una piattaforma di collaborazione cloud-based pensata per ottimizzare il lavoro dei team coinvolti nella progettazione, nella costruzione e nella manutenzione degli edifici. 

«L’elemento rivoluzionario della tecnologia è la sua capacità di poter visualizzare un modello digitale in scala, in cantiere e contestualizzato nella realtà da un dispositivo mobile - ha affermato Martin Holmgren, General Manager della Divisione Building Construction Field Solutions di Trimble - chiunque, in un cantiere, con uno smartphone o un tablet e Connect AR è in grado di identificare facilmente le interferenze, verificare gli as-built e collaborare con gli altri operatori per risolvere rapidamente i problemi». 

Connect AR rende l’Augmented Reality (AR) maggiormente accessibile a più professionisti in cantiere. Project manager, ingegneri e appaltatori hanno ora la capacità di visualizzare i modelli BIM nel mondo reale per rendere più intuitive e collaborative situazioni complesse come le revisioni del progetto, la risoluzione dei problemi e la gestione della sicurezza.

Utilizzando Trimble Connect, le schermate di AR catturate in Connect AR possono essere condivise con l’intero Project Team. Questi dati possono poi essere utilizzati per successive richieste di informazioni (RFI), punchlist e checklist.

Per posizionare rapidamente e facilmente il modello nel mondo reale, Trimble Connect permette il posizionamento di marker con QR code che possono essere posizionati all’interno del cantiere utilizzando una Trimble Robotic Total Station o manualmente. Gli utenti saranno così in grado di confrontare accuratamente la costruzione as-built con il modello digitale. Questo consente di accelerare le ispezioni QA/QC e consente agli stakeholder di prendere decisioni immediate. Inoltre, la capacità di misurare distanze e aree tra oggetti reali e virtuali può fornire informazioni preziose al fine di integrare gli issue report o le stime.

 

L'ecosistema Trimble Connected Construction

Il portfolio Mixed Reality di Trimble fa parte dell'ecosistema Trimble Connected Construction.

Mettere in contatto tutti i soggetti della filiera coinvolti nei progetti e in tutte le fasi del ciclo di vita della costruzione, consente di automatizzare maggiormente i layout e la costruzione. Grazie alle soluzioni Trimble, la gestione del cantiere data-driven diventa possibile. Usando i dati e la collaborazione in tempo reale, gli attori del progetto possono lavorare insieme, ottimizzando il ciclo di vita di progettazione, costruzione e manutenzione. 

 


Per maggiori informazioni contatta Harpaceas! 

Scrivi a servizioclienti@harpaceas.it


 

harpaceas_logo_circle_payoff.jpg

 

Chi è Harpaceas

Harpaceas è stata fondata a Milano nel 1990 da un gruppo di ingegneri che precedentemente avevano maturato una significativa esperienza presso lo studio Finzi & Associati e la CEAS.

Oggi presentiamo al mercato un portfolio che comprende software BIM tra i più diffusi a livello mondiale per tutta la filiera delle costruzioni, oltre che software per il calcolo strutturale e geotecnico. La nostra proposta si completa con i servizi per l’implementazione del BIM e di formazione specialistica per tutti coloro che operano nel settore delle costruzioni.

Con più di 7000 clienti in tutta Italia, ci poniamo come partner tecnologico per tutto l’arco del processo ideativo e costruttivo: dalla progettazione, alla costruzione e alla gestione. Nel nostro parco clienti sono presenti le più importanti realtà appartenenti alla filiera delle costruzioni.