ENEA, 60 assunzioni tra personale tecnico e amministrativo. Ecco i bandi

03/02/2022 4729

ENEA ha indetto 4 concorsi pubblici per assumere a tempo indeterminato 60  tra collaboratori tecnici, amministrativi, tecnologici e ricercatori. Il termine ultimo per candidarsi è il 24 febbraio. Di seguito tutti i dettagli e la possibilità di leggere i bandi.


ENEA cerca sia diplomati che laureati: possibile una procedura di preselezione

L’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) è alla ricerca di 60 tra collaboratori tecnici, amministrativi, tecnologici e ricercatori da assumere con contratti a tempo indeterminato da distribuire poi in varie sedi del territorio nazionale. Per candidarsi c’è tempo fino al 24 febbraio.

Nello specifico, l’Ente è alla ricerca di:

  • 30 collaboratori tecnici enti di ricerca- diploma;
  • 15 collaboratori di amministrazione- diploma;
  • 4 tecnologici- laurea;
  • 11 ricercatori- laurea.

I requisiti generali per potersi candidare sono i seguenti:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi Terzi, qualora ricorrano le condizioni previste dall’art. 38 D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.;
  • Conoscenza della lingua inglese e della suite Microsoft Office o sistemi equivalenti;
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana (in caso di cittadini stranieri).

Per i 30 posti da collaboratore tecnico enti di ricerca e i 15 di collaboratore di amministrazione è sufficiente il diploma e almeno due anni di esperienza lavorativa post-diploma, che va documentata.

Per gli 11 posti di ricercatore ed i 4 di tecnologo bisogna avere una laurea specialistica o magistrale e in aggiunta un dottorato di ricerca attinente alla posizione o almeno tre anni di esperienza lavorativa post-laurea (anche questa dovrà essere documentata).

Nel caso in cui le domande che arriveranno ad ENEA saranno numerose, l’Ente potrebbe sottoporre i candidati ad una procedura di preselezione, consistente in quiz attitudinali, di cultura generale e di conoscenza della lingua inglese.

Oltre a questa eventuale preselettiva la procedura di selezione prevede due fasi, così organizzate:

  • Valutazione dei titoli;
  • Colloquio orale: a seguito della valutazione dei titoli, i candidati potranno prendere visione del punteggio conseguito e del diario delle prove dell’esame orale/colloquio, che riguarderà le materie e le conoscenze specifiche del profilo professionale.


SCARICA* E LEGGI I BANDI PER I 60 POSTI DISPONIBILI (IN ALLEGATO)
*Previa registrazione gratuita al sito di INGENIO