Sponsor ufficiale dell’edizione 2013 del Forum Prevenzione Incendi

01/08/2013 1879

Forum Prevenzione Incendi in calendario il 25 e 26 settembre a Milano (Studio 90 East end Studios via Mecenate 90)

Edilteco pone la propria competenza in materia di protezione dal fuoco a disposizione di chiunque ritenga fondamentale tutelare il proprio quotidiano dagli effetti devastanti degli incendi. Competenza, esperienza e costante ricerca che si traducono in Protherm Light, intonaco leggero a base di perle vergini di polistirene espanso a granulometria costante studiato ad hoc per preservare dalle fiamme gli elementi strutturali. Un prodotto innovativo fiore all’occhiello dell’azienda di San Felice sul Panaro che di recente ha terminato l'iter di certificazione europea per le tipologie di architetture più diffuse.

Oltre 170 relazioni di elevato valore istituzionale e tecnico, numerosi workshop relativi a prodotti e sistemi tecnologici di ultima generazione, settemila presenze nelle precedenti sei edizioni, 11mila operatori tecnici coinvolti e la partecipazione di aziende di punta nel settore dell’antincendio forti del proprio bagaglio di soluzioni all’avanguardia: ecco i numeri di un evento unico e sempre atteso. Frutto del costante impegno della Rivista Anticendio da oltre 60 anni attiva nell’ambito della prevenzione, realizzato in tandem con il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della Difesa Civile e con l’essenziale contributo della Commissione Speciale permanente per la sicurezza del patrimonio culturale nazionale, il Forum Prevenzioni Incendi, in programma a Milano il 25 e 26 settembre,si rivela ancora una volta un'occasione irrinunciabile di aggiornamento. Aperto a numerosi interlocutori – imprese di settore, direttori di gallerie e musei, funzionari dei ministeri, responsabili di uffici tecnici, progettisti, architetti, ingegneri, manutentori e installatori di sistemi antincendio – il forum prevede quattro sessioni di approfondimento incentrate sui temi più attuali in materia di prevenzione. Tra questi l’analisi di rischio, momento fondamentale della progettazione nonché argomento di stretta attualità portato alla ribalta dai recenti eventi simici che hanno messo a dura prova il nostro paese. Le due giornate milanesi rappresentano inoltre per le aziende l’opportunità' di offrire soluzioni tecnologiche figlie di una ricerca non indifferente alle esigenze dei tempi. Leader internazionale nella produzione di malte alleggerite termoisolanti, da sempre in prima linea nel creare benessere e promuovere sicurezza, Edilteco – stand 22 – scende in campo a Milano con Protherm Light intonaco ideale per la protezione delle strutture dalle fiamme che vanta recente certificazione europea. Protherm Light ha infatti superato sia i test relativi alle strutture in acciaio dettati dalla norma EN 13381-4 che quelli contemplati  per le strutture in cemento armato o miste (EN 13381-3). E’ ancora in corso, con termine previsto proprio per settembre 2013, la prassi  che riguarda i solai in calcestruzzo e lamiera grecata e regolamentata dalla norma EN 13381-5. E’ questo il primo step di un percorso articolato volto ad adeguare la normativa italiana agli attuali standard europei. Protherm Light è a base di perle vergini di polistirene espanso a granulometria costante, rese ininfiammabili da uno specifico trattamento chimico e fisico che ne garantisce l’omogeneità di distribuzione nell’impasto. Proteggere gli edifici dal fuoco significa salvare vite umane e preservare interi patrimoni. In tal senso l’uso strategico dei materiali si rivela di fatto una necessità. Al pari di una tecnologia di produzione all’avanguardia, la particolare formulazione chimica dona a Protherm Light un profilo unico i cui tratti di assoluta novità non sono riscontrabili altrove sul mercato. Nell’ambito dei rivestimenti protettivi contro gli incendi, l’utilizzo di elementi leggeri in luogo dei più tradizionali inerti organici rappresenta una scelta innovativa e fuori dal comune. Una scelta che, a giudicare dalle ottime prestazioni di reazione e resistenza al fuoco ottenute dal prodotto in questione, si dimostra ogni giorno vincente. Una volta applicato Protherm Light appare come una normale malta antincendio, eppure le differenze sono sostanziali. L’intonaco leggero firmato dall’azienda di San Felice sul Panaro vanta infatti bassa massa volumica, può essere rasato e sopraverniciato, resiste agli impatti e agli agenti atmosferici (è ideale anche per pareti esterne, non teme l’umidità e lo scorrere del tempo), presenta notevoli qualità di isolamento termico e garantisce tempi di presa oltremodo rapidi.