Gli emendamenti della Rete delle Professioni Tecniche e Scientifiche alla Legge di Stabilità

06/12/2013 2324

Armando Zambrano: Gli emendamenti della Rete delle Professioni Tecniche e Scientifiche alla Legge di Stabilità

fonte: CENTRO STUDI CNI

Nel corso dell’iter parlamentare di attuazione della Legge di stabilità, la Rete delle Professioni Tecniche aveva proposto alle forze politiche due emendamenti. Questi erano stati accolti ed inseriti nel disegno di legge n.1120, passato poi in discussione al Senato, prima di essere votato.

Il primo emendamento riguarda l’estensione al 100% della deducibilità delle spese di formazione dei professionisti, attraverso la modifica del comma 5° dell’art.54 del Dpr 917/1986, Testo unico delle imposte sui redditi. Considerato che attualmente la deducibilità è possibile solo al 50%, la modifica consentirebbe ai professionisti di conseguire un indubbio vantaggio fiscale, dal momento che diminuirebbe il loro reddito imponibile, a parziale compensazione dell’incremento dei costi determinati dall’obbligo della formazione che scatterà il prossimo 1 gennaio.

Il secondo emendamento, con la proposta di modifica all’art.15 del D.l. 179/2012 Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese, ha lo scopo di evitare l’ennesimo aggravio di costi per i professionisti che non dovrebbero così dotarsi obbligatoriamente del Pos per accettare i pagamenti della clientela mediante le carte di debito.

I due emendamenti, però, sono stati stralciati dal testo del disegno di legge n.1120 votato al Senato lo scorso 26 novembre, a seguito dell’apposizione della questione di fiducia nel corso dell’approvazione dell’emendamento 1.900, interamente sostitutivo del provvedimento.

Tuttavia, su segnalazione della Rete delle Professioni Tecniche, i due emendamenti saranno reinseriti nel testo del Disegno di legge di stabilità n.1865, attualmente in discussione alla Camera. Ciò è stato possibile anche grazie all’interessamento di alcuni autorevoli membri del Governo che li hanno giudicati condivisibili, prendendo un impegno preciso in tal senso.

Ecco gli emendamenti:

www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/pos professionisti d 184 finale.pdf

www.ingenio-web.it/immagini/CKEditor/proposta di emendamento del comma 5 art 54 dpr 917-1986 versione 2 ok.pdf