Arianna Latini

Ricercatore ENEA

Contatti: Sito Web

Curriculum

Dr. Arianna Latini, PhD – Ricercatrice ENEA (Lab. DUEE-SIST-NORD).

Laurea in Scienze Biologiche (Univ. “La Sapienza” Roma, 2004) e Dottorato di Ricerca in genetica e biologia cellulare (Univ. “La Tuscia” Viterbo, 2008). Dopo una formazione iniziale acquisita in ENEA in biologia molecolare e fisiologia delle piante, con particolare interesse nella risposta delle piante agli stress abiotici e soprattutto alla siccità, durante il PhD collabora con il Centro Internazionale per il Miglioramento di Grano e Mais (CYMMIT in Mexico) dove acquisisce buone conoscenze anche sulla messa a punto e la gestione delle prove sperimentali in campo (field trial). Successivamente conferma la sua expertise come “Plant Scientist” con un post-doc presso il Canadian Forest Service a Quebec City in Canada e diversi contratti brevi presso il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura (CREA), dove tra le altre cose si occupa di sistemi pianta-patogeno e delle componenti alla base della resistenza agli stress biotici.

Nel 2013 viene assunta in ENEA presso il Servizio Agricoltura guidato dal Dott. Carlo Alberto Campiotti. Ha lavorato in numerosi progetti di ricerca a livello nazionale ed EU. Le tematiche finora affrontate sono state inerenti al sistema agroalimentare, in particolare all’efficienza energetica e all’utilizzo delle risorse (acque e nutrienti) in agricoltura e nell’agroindustria; la fertilizzazione dei suoli con attenzione agli ammendanti organici, inclusi biochar, compost, digestato e neem cake, il servizio ecosistemico di sequestro del carbonio e la biodiversità microbiologica dei suoli in relazione alle diverse pratiche di gestione agricola. Da diversi anni è coinvolta nella sperimentazione e diffusione sulle Nature-Based Solution (NBS) per edifici, in particolare tetti verdi e pareti verdi, ai fini di promuoverne la sostenibilità energetica ed ambientale. 

Archivio

Ambiente

La manutenzione dei tetti verdi

L'aumento significativo delle temperature nelle aree urbane edificate ad alta densità costituisce un problema di molte città ed i...

Leggi

Tetti Verdi

Quali sono i benefici climatici dei tetti verdi?

Mitigazione del microclima, risparmio energetico, riduzione dell’inquinamento atmosferico, dell’inquinamento sonoro, della velocità di deflusso delle acque, crescita della natura e della biodiversità, miglior rendimento dei pannelli fotovoltaici in copertura...questi solo alcuni dei benefici di cui si parla all'interno dell'articolo.

Leggi

Il tetto verde per la sostenibilità energetica degli edifici

Le coltri vegetali sui tetti degli edifici rappresentano uno strato isolante naturale per la sostenibilità energetica degli edifici. A tal...

Leggi

La tecnologia dei tetti verdi: tipologie e stratigrafia

I tetti verdi rappresentano le principali infrastrutture verdi per edifici che hanno iniziato a diffondersi in Italia solo recentemente. Tuttavia,...

Leggi