Alberto Meda

Docente Ordinario di Tecnica delle Costruzioni, Università di Roma “Tor Vergata”

Contatti: Sito Web LinkedIn

Curriculum

Alberto Meda è professore ordinario presso l'Università di Roma "Tor Vergata", mentre ha iniziato la sua carriera accademica nel 1999 come ricercatore presso l'Università di Brescia. L'attività di ricerca è stata indirizzata ad investigare del comportamento strutturale complessivo, con studi sia di carattere sperimentale che numerico-analitico, affrontano in ogni caso temi di base finalizzati ad approfondire le conoscenze sui comportamenti locali più importanti. Tra i principali temi di ricerca vi è il comportamento delle strutture in calcestruzzo armato e strutture composite, con particolare attenzione all'utilizzo di materiali ad elevate prestazioni.

Campi di specializzazione: Analisi di vulnerabilità sismica di edifici ed opere in c.a., Analisi della vulnerabilità sismica di ponti e cavalcavia autostradali, Analisi di sistemi di rinforzo di Gallerie, Analisi al fuoco di Gallerie, Supporto tecnico per progettazioni ed analisi di tunnel, sistemi di rinforzo sismico per edifici in C.A.; Calcestruzzi ad elevate prestazioni; Rinforzo di strutture con materiali innovati; Comportamento al fuoco di strutture in C.A.

 

Archivio

Influenza della corrosione sul comportamento ciclico di pilastri in c.a.

La riduzione di vita utile dovuta a fenomeni di corrosione è causa di preoccupazione per numerose strutture in cemento armato, soprattutto se realizzate con calcestruzzi di scarsa qualità.

Leggi

Solette da ponte in calcestruzzo fibrorinforzato

Il comportamento ultimo di elementi sottili in cemento armato, quali ad esempio le piastre, può essere governato dal punzonamento dovuto a forze concentrate.

Leggi

Riparazione di pilastri in cemento armato mediante incamiciature in calcestruzzo ad elevate prestazioni

Lo scopo della ricerca è quello di valutare il danneggiamento subito da pilastri in C.A. come conseguenza di fenomeni di corrosione delle armature e di stimare l’efficacia di una tecnica di ripristino basata sull’applicazione di una camicia in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni.

Leggi

Comportamento ciclico di pilastri in c.a. rinforzati con camicie in HPFRC

Articolo presentato all'Italian Concrete Days

Leggi

Rinforzi Strutturali

Rinforzo locale in HPFRC di nodi perimetrali non confinati di telai in c.a.: nodo d'angolo e nodo di facciata

Tecnica per il rinforzo locale per il miglioramento sismico mediante HPFRC

Leggi

Rinforzo di nodi in c.a. con incamiciatura in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni

Scopo della ricerca è lo studio dell’efficacia di questa tecnica per l’adeguamento sismico. Sono presentati i risultati di due prove sperimentali: un nodo pilastro-fondazione e un nodo trave-pilastro in scala reale.

 

Leggi

Influenza della corrosione sul comportamento ciclico di pilastri in c.a.

valutazione del comportamento strutturale di pilastri in c.a. con armatura corrosa, soggetti a carichi ciclici, attraverso modellazioni numeriche

Leggi

Rinforzi Strutturali

Miglioramento sismico: Incamiciatura in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni

L'adozione di incamiciature in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni (HPFRC) per il rinforzo di pilastri esistenti in c.a. e nodi trave-pilastro interni.

Leggi

FRC - Calcestruzzo Fibrorinforzato

Incamiciatura in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni

L'adozione di incamiciature in calcestruzzo fibro-rinforzato ad elevate prestazioni (HPFRC) si è dimostrata efficace per il rinforzo di pilastri esistenti in c.a. e nodi trave-pilastro interni.
La soluzione proposta consiste nel getto attorno all’elemento strutturale di una camicia in HPFRC di spessore contenuto entro i 30-40 mm. Il materiale utilizzato è caratterizzato da comportamento debolmente incrudente a trazione accoppiato ad un’elevata resistenza a compressione e grande capacità deformativa se confrontato con i tradizionali calcestruzzi fibro rinforzati.

Leggi

Cordoli in calcestruzzo fibrorinforzato su solette da ponte

La soluzione proposta permette di velocizzare la realizzazione dei cordoli e della successiva applicazione di montanti delle barriere antirumore, con vantaggi non solo economici ma anche legati ad una limitata interruzione del traffico.

Leggi

Experimental Behaviour on Shear Strengthened Masonry Panels

The New Boundaries of Structural Concrete Session C – New Scenarios for Concrete

Leggi

Rinforzo di Nodi Trave-Pilastro d'Angolo di Strutture a Telaio in C.A. con Incamiciatura in HPFRC - J6

Atti del XV congresso ANIDIS 2013

Leggi

Comportamento sismico di strutture in c.a. rinforzate con materiali HPFRC - J1

Atti del XV congresso ANIDIS 2013

Leggi