Isolamento Acustico | Bonus ristrutturazione | TECNASFALTI SRL
Data Pubblicazione:

Benessere acustico: anche nel 2024 il Bonus ristrutturazione coprirà il 50% dei costi per gli interventi di riqualificazione

Nel 2024 sarà possibile eseguire lavori per migliorare l’isolamento dal rumore e godere del meritato comfort usufruendo della detrazione fiscale al 50%. Di questo ne parlano Eugenio Canni Ferrari e Marta Casiraghi, rispettivamente AD e Responsabile Marketing di Isolmant.

Cresce l'attenzione al Well Being acustico Indoor: confermato il Bonus Ristrutturazione anche per il 2024

Il bisogno maggiore è isolare i locali più legati al relax, come la camera da letto e il salotto, o gli spazi dedicati allo smart working. Riconosciute le migliorie sonore alla stregua di quelle termiche: l’agevolazione economica coprirà il 50% dei costi su singole unità immobiliari e parti comuni.

DETTAGLIO di IsolGypsum,Special Standard. (crediti foto: Isolmant)

Anche nel 2024 si potrà scegliere il benessere acustico con importanti agevolazioni economiche. Grazie al rinnovo del bonus ristrutturazione, l’anno prossimo sarà possibile eseguire lavori per migliorare l’isolamento dal rumore e godere del meritato comfort usufruendo della detrazione fiscale al 50%. L’intervento di isolamento acustico è da inserirsi nell’ambito di una ristrutturazione del proprio immobile su singole unità immobiliari e su parti comuni, finalizzato al contenimento dell’inquinamento sonoro. I costi detraibili sono anche quelli inseriti in interventi di manutenzione ordinaria per la singola unità immobiliare, a condizione che la scheda prodotto del costruttore certifichi l’ottenimento dei parametri fissati dalla legge.

Soluzioni Isolmant per pavimento in ristrutturazione. (crediti foto: Isolmant)

"La proroga delle detrazioni al 50% conferma la maggior attenzione al benessere sonoro indoor": Eugenio Canni Ferrari, AD Isolmant

“La proroga delle detrazioni al 50% per i lavori di riqualificazione acustica è un segnale a conferma della sempre maggior attenzione al benessere sonoro indoor – spiega Eugenio Canni Ferrari, AD di Isolmant -. La tanto acclamata sostenibilità passa anche da qui. Apprezzo la scelta del Governo, perché è un segno di vicinanza alle famiglie: ricordo che questo bonus si inserisce in operazioni che magari non ne beneficerebbero senza il miglioramento acustico, come ad esempio una nuova pavimentazione piuttosto che una controparte divisoria, un impianto e così via”.

Eugenio Canni Ferrari AD di Tecnasfalti (Crediti di immagine: Isolmant)

A livello di comfort la legge riconosce le migliorie sonore alla stessa stregua di quelle termiche. Una sensibilità crescente anche da parte dell’opinione pubblica, confermata dall’aumento dei prodotti per l’isolamento acustico destinati alle ristrutturazioni registrato da Isolmant, +14% rispetto al 2022. Il prodotto con il più alto tasso di crescita è stato Isolmant IsolTile, soluzione che si inserisce in una molteplicità di sistemi a pavimento, sia sottomassetto a basso spessore che sotto finitura, e si fa portatore di più funzioni, non solo quella acustica. Un prodotto unico sul mercato, che passa molto attraverso la prescrizione del progettista o il suggerimento del posatore.

Isoltile Isolmant per interventi di ristrutturazione. (crediti foto: Isolmant)

"La consapevolezza del comfort acustico come bisogno primario": Marta Casiraghi, Responsabile Marketing Isolmant

“L'acustica è un elemento sine qua non per qualsiasi progetto, sia nella costruzione di nuovi edifici che nella riqualificazione - spiega Marta Casiraghi, Responsabile Marketing Isolmant -. Lo è più che in passato, quando era considerata un privilegio o inserita solo in cantieri particolarmente importanti o nei lavori pubblici. Oggi anche nel privato è aumentata la consapevolezza del comfort acustico come bisogno primario, così come la consuetudine a rivolgersi ad aziende specializzate. Il bisogno maggiore è isolare i locali più legati al relax, come la camera da letto o il salotto, da altri locali della casa o dagli appartamenti confinanti. Una tendenza in aumento è anche la necessità di isolare spazi della casa dedicati allo smart working”. (...)

Marta Casiraghi Responsabile Marketing e Comunicazione di Tecnasfalti, Isolmant. (Crediti di immagine: Isolmant)

SCOPRI DI PIÚ LE SOLUZIONI ISOLMANT

Per saperne di più guarda l’intervista qui sotto a Eugenio Canni Ferrari, AD di Isolmant.

Bonus ristrutturazione

Tutti gli articoli, news, approfondimenti pubblicati su Ingenio sul Bonus ristrutturazioni.

Scopri di più

Isolamento Acustico

Con questo TOPIC raccogliamo tutte le nostre pubblicazioni che riguardano l’isolamento e il comfort acustico: progettazione, particolari costruttivi, analisi dei problemi e individuazione delle soluzioni di intervento, evoluzione normativa, soluzioni tecniche del mercato, i pareri degli esperti.

Scopri di più

Leggi anche