Freyrie Leopoldo


Architetto, Presidente della Fondazione RIUSO

Curriculum / Profilo

Nato a Milano nel 1958 e laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano

Dal 1984 al 93 lavora con il padre Enrico; dal 1993 al 2013 fonda F&P Architetti.

E' tra i fondatori del Forum Europeo per le Politiche Architettoniche (EFAP) che riunisce i Ministeri della Cultura, le Fondazioni e i Musei di Architettura e le organizzazioni professionali degli architetti, per promuovere la cultura dell’architettura in Europa.

Ha fatto parte delle Giurie per l’ampliamento della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, per il Museo Archeologico di Vicenza e per la Biblioteca della Presidenza del Consiglio dei Ministri a Roma ed ha presieduto le Giurie del Premio Barbara Cappochin

Nel 2001 è stato nominato dal Governo italiano suo rappresentante al Comitato Consultivo per la Formazione di Architetto presso l’Unione Europea.

Nel 2004 è Presidente del Consiglio degli Architetti d’Europa, di cui promuove la ristrutturazione e l’allargamento a 27 Paesi oltre alla redazione del Policy Book, che viene presentato al Parlamento Europeo.

Nel 2004 è stato insignito della AIA Presidential Medal  - “per aver significativamente contribuito alla professione dell’architettura” - e fatto membro onorario dall’American Institute of Architects,  oltre che della Medalla Presidencial della Federacion de Colegios de Arquitectos de la Repubblica Mexicana.

Nel 2007 è stato designato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali membro del Consiglio Italiano del Design.

Leopoldo Freyrie è stato Relatore Generale del XXIII Congresso Mondiale degli Architetti a Torino nel 2008

Dal 2011 al 2016 Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti PPC

Nel 2014 con Antonella Flores fonda FreyrieFloresarchitettura.

Presidente della Fondazione RIUSO per la rigenerazione urbana.

Membro del Comitato scientifico di Legambiente.

Membro promotore della Fondazione Symbola.

Articoli

  • 1