Mascia Donatella


Professore di Costruzioni e impianti navali e marini, Università di Genova

Curriculum / Profilo

Donatella Mascia si è laureata il 9 aprile 1973, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova, in Ingegneria Civile Trasporti con punti 110 su 110 con lode e dignità di pubblicazione. Dopo la laurea, ha iniziato l’attività accademica nella stessa facoltà ottenendo, nel 1974, il titolo di Ricercatore presso l’Istituto di Scienza delle Costruzioni e nel 1978 la carica di Assistente ordinario di Costruzioni navali. Dal 1986 è Professore associato di Costruzioni navali presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Genova.

Dal novembre 2004 fa parte del Comitato Tecnico Amministrativo del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche Lombardia e Liguria.

Ampia esperienza è stata acquisita nei campi della progettazione, della direzione dei lavori, del collaudo e della sicurezza (ex L.494/96) di opere di edilizia pubblica e privata. In particolare, per quanto riguarda il settore strutturale, le esperienze professionali riguardano le strutture in cemento armato e in cemento armato precompresso (pre-tese e post-tese); le strutture in acciaio (comprese le presollecitate) e quelle composte in acciaio-calcestruzzo e comprendono infine le fondazioni speciali, le opere di sostegno e le gallerie. Nell’ambito della progettazione integrata particolare esperienza è stata acquisita nel settore sanitario e ospedaliero.

Durante l’attività professionale sono state inoltre numerose le Consulenze tecniche e le Perizie nei campi dell’analisi statica e dinamica delle strutture, della sismica e della geotecnica.

A partire dall’anno 2011 sta svolgendo le attività di collaudo statico delle Paratoie, dei sistemi di aggancio e delle Opere civili  della Diga di Venezia, sistema MOSE.

Titoli professionali

Dal 13 maggio 1975 è iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova al n° 4102.

Dal 1993 al 1999 è stata Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova.

Dal 13 aprile 2000 è Socio onorario AIPAM, Associazione Ingegneri Periti di Avarie Marittime. 

E’ in possesso dei requisiti previsti dal D.L.494/96 per lo svolgimento di compiti di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e di realizzazione.

E’ in possesso dei requisiti previsti dal D.L.n.81 del 09 aprile 2008 per lo svolgimento di compiti di coordinatore della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione

Da marzo a maggio del 2005 ha seguito il “Corso sulla nuova normativa antisismica italiana” organizzato dall’Istituto Italiano della Saldatura.

Dal 2007 è iscritta all’Albo dei Periti e dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Genova.

 

Articoli

  • 1

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su