Montanari Matteo


Biologo

Curriculum / Profilo

Laureato con lode nel 1996 con una tesi in biologia molecolare applicata alla Botanica. Si Dottora in Patologia Vegetale nel 2001 e diventa ricercatore a contratto presso la facoltà di Agraria fino al 2010. Autore di più di 50 articoli in riviste scientifiche nazionali e internazionali, 13 dei quali con Impact Factor. 

Nel 2009 usufruisce di un contributo da parte della Regione Emilia Romagna per sviluppare idee imprenditoriali innovative e ad alto contenuto di conoscenza. Il contributo serve per la creazione di un gruppo di ricerca dal nome Biores (Biodeterioration of cultural heritage: Research & Service) che si occupa principalmente della diagnosi e del monitoraggio degli organismi biodeteriogeni responsabili del degrado dei beni culturali. Nel 2013 nasce la società Biores Art s.r.l. della quale diventa amministratore fino al 2016. Dal 2013 entra a far parte della Commissione Permanente per la Tutela dei Beni Culturali dell’Ordine Nazionale dei Biologi e sempre dal 2013 assume la docenza a contratto in “Biologia per il restauro” presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, carica a tutt’oggi ancora attiva. Dal 2011 fa parte del Direttivo dell’Associazione Cesmar7, Centro per lo Studio dei Materiali per il Restauro con sede a Reggio Emilia.

Dal 2010 al 2021 gestisce un laboratorio privato attraverso il quale offre consulenze, analisi e monitoraggi nel settore ambientale in particolare nel settore della biologia applicata ai Beni Culturali, all’edilizia e alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Dal 2021 lavora come Biologo presso l’Istituto Centrale per la Patologia degli Archivi e del Libro di Roma, un centro di ricerca del Ministero dei Beni Culturali che si occupa di protezione e restauro del patrimonio librario, archivistico, fotografico e cinematografico italiano.

 

Articoli

  • 1