TERREMOTO, NIENTE TASSE ALL’UNIVERSITA’ ROMA TRE PER GLI STUDENTI DELLE ZONE COLPITE DAL SISMA

30/08/2016 3790

Il rettore Panizza. «Un atto di doverosa solidarietà nei confronti dei giovani colpiti del sisma e delle loro famiglie»

Niente tasse per gli studenti residenti nei Comuni delle zone terremotate che sceglieranno di studiare all’Università degli Studi Roma Tre nell’anno accademico 2016-2017.
 
«Riteniamo sia un atto di doverosa solidarietà nei confronti dei giovani colpiti del sisma e delle loro famiglie», dichiara il rettore Mario Panizza. «La decisione sarà formalizzata dal Senato accademico non appena sarà resa nota la lista dei Comuni beneficiari delle agevolazioni governative post-sisma. Speriamo così di lenire, nel nostro ambito, le enormi difficoltà in cui si trova la popolazione terremotata di Lazio, Umbria e Marche».