Pillole NTC2018: gli interventi sugli edifici esistenti e il SISMABONUS

braga-sismabonus-5.JPG

Dallo scorso 22 marzo le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni sono entrate ufficialmente in vigore. Tolti i casi previsti per il periodo transitorio in cui sarà ancora possibile applicare la normativa previgente, per i professioni non rimane che affrontare la lettura delle norme ed incominciare ad applicare le nuove regole per la progettazione delle future costruzioni.

Le pillole del Professor Braga

Per comprenderne i principi generali e quindi poterle applicare con una visione più ampia Ingenio ha chiesto al Professor Franco Braga, Presidente ANIDIS  di poter registrare una serie di pillole video dedicate alle nuove norme tecniche. Lo scopo infatti di questa serie di pillole è proprio quello di evidenziare che dietro alle norme c'è una strategia, ossia che con le norme si producano strutture con delle specifiche caratteristiche.

Nelle varie pillole si affronteranno le caratteristiche richieste alle strutture e si descriverà come le norme procedono per ottenere tali caratteristiche. 

Gli interventi sugli edifici esistenti e il SISMABONUS

In questa pillola il professor Braga affronta il tema degli interventi sugli edifici esistenti con particolare riferimento ai nuovi incentivi fiscali previsti dal Governo per migliorare la loro sicurezza strutturale ossia ai cosiddetti Sismabonus. All'interno dell'intervento un approfondimento sul concetto di rischio sismico, sulla valutazione delle varie classi di rischio e cosa assai importante sulla apertura della norma al miglioramento sismico al rafforzamento locale degli edifici.

VAI ALLA PILLOLA VIDEO