Acustica: inserimento nell'elenco dei tecnici competenti della Regione Marche entro il 18 aprile

Regione Marche: la domanda di iscrizione nell'elenco può essere presentata alla Regione dai cittadini italiani residenti nelle Marche in possesso dei requisiti di legge che intendono svolgere la professione di tecnico competente in acustica

Chi ha ottenuto il riconoscimento della qualificazione di tecnico competente in acustica da parte della Regione Marche prima del 18 aprile 2017, può presentare entro il 18 aprile 2018 istanza di inserimento nell'elenco nominativo dei soggetti abilitati a svolgere la professione di tecnico competente in acustica.

Lo comunica il portale ufficiale della Regione Marche. Per tecnico competente in acustica si intende la figura professionale idonea ad effettuare le misurazioni, verificare l'ottemperanza ai valori definiti dalle vigenti norme, redigere i piani di risanamento acustico, svolgere le relative attività di controllo (art. 2, comma 6 della Legge 447/1995).

La professione di tecnico competente in acustica può essere svolta previa iscrizione nell'elenco nominativo dei soggetti abilitati a svolgere la professione di tecnico competente in acustica istituito presso il Minambiente (art. 21, comma 1 del D.Lgs. 42/2017).

La domanda di iscrizione nell'elenco può essere presentata dai cittadini italiani in possesso dei requisiti di legge che intendono svolgere la professione di tecnico competente in acustica alla regione di residenza, redatta secondo le modalità indicate, dalla Regione Marche, nel DDPF n. 12/CRB del 29/01/2018, utilizzando la modulistica (allegati B, B1, B2 e B3).

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su