Rigenerazione urbana: a Urbanpromo focus sulla valutazione dell'impatto socioeconomico e ambientale

Urbanpromo è la manifestazione nazionale di riferimento sulla rigenerazione urbana, organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit. Nella gallery disponibile su www.urbanpromo.it sono disponibili i progetti presentati nell’ultima edizione dell’evento. Tra questi, alcuni riconducibili alla valutazione dell’impatto socioeconomico e ambientale nei processi di rigenerazione urbana.


Progetto Milano 2035: promuovere un nuovo modello dell'abitare urbano che punta sui giovani

 “Milano 2035" – Coalizione per l’abitare giovanile” è un intervento co-finanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito del programma Welfare in Azione.

Il progetto si propone di ampliare l’offerta abitativa dedicata ai giovani e sostenere reti di solidarietà nei quartieri della città metropolitana milanese per promuovere un nuovo modello dell’abitare urbano. Il capofila è Fondazione DAR Cesare Scarponi onlus, che coordina una rete di 32 enti pubblici e privati: Fondazioni, Associazioni e Cooperative – fra cui DAR=CASA, Università Bicocca e Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano e Comune di Cinisello Balsamo.

Milano 2035 lavora per mettere a sistema i progetti dedicati al target e costruire una città più solidale, a partire dalla dimensione abitativa come leva per lo sviluppo di un nuovo welfare territoriale. Contribuisce inoltre allo sviluppo di una cultura condivisa sull’abitare giovanile, tema oggi quasi del tutto assente dalle politiche pubbliche.

>>> Scopri di più sul progetto Milano 2035

Servizi urbani colletivi per migliorare la qualità della vita e la tutela dell'ambiente: le attività del Gruppo Veritas

A Urbanpromo ha poi presentato le proprie attività il Gruppo Veritas, l’insieme di società controllate da Veritas Spa che forniscono i servizi di igiene urbana, dalla raccolta fino al trattamento dei rifiuti, il servizio idrico integrato, la produzione di energia e numerosi altri servizi urbani collettivi ad un bacino che comprende i 45 Comuni della Città Metropolitana di Venezia e 7 altri Comuni della Provincia di Treviso.

Gli abitanti serviti sono oltre 920.000 cui vanno aggiunti gli oltre 40 milioni di turisti che ogni anno visitano Venezia, le zone limitrofe e i litorali di Jesolo, Cavallino, Eraclea e Chioggia, per un totale di oltre un milione di abitanti equivalenti. La fase successiva invece, quella relativa alle attività di selezione, raffinamento, recupero di materia e di energia, viene affidata alle società del Gruppo quali:

  • Eco-Ricicli Veritas Srl per la valorizzazione di vetro plastica e metalli;
  • Ecoprogetto Venezia Srl per il recupero della frazione indifferenziata;
  • Metalrecycling Venice Srl per il raffinamento e la commercializzazione di rottami metalli.

>>> Scopri di più sulle attività del Gruppo Veritas