Certificazione energetica: ecco la nuova funzione per ricerca APE scaduti o annullati in Emilia-Romagna

Con la nuova funzione introdotta nell'applicativo informatico SACE, i certificatori energetici potranno sapere se gli attestati di prestazione energetica non sono più validi per decadenza o richiesta di annullamento

calcolo-termico-casa-700.jpg

In materia di certificazione energetica degli edifici (introdotta nella legislazione nazionale col d.lgs. 192/2005), sappiamo bene che l'APE (attestato di prestazione energetica) ha una durata massima di 10 anni a partire dalla data di registrazione. Dopo 10 anni non è più valido e deve essere rifatto.

La situazione in Emilia-Romagna: scadenze e annullamento degli APE

Come precisato dalla DGR Emilia-Romagna 1275/2015 e s.m.i. all'art.1 comma 16 - prevede che "la validità dell'attestato di prestazione energetica ha una durata temporale di dieci anni a partire dalla registrazione" e che "l'eventuale aggiornamento di un attestato di prestazione energetica non incide sulla sua validità temporale".

Dopo 10 anni dalla registrazione nel Sistema Accreditamento Certificazione Energetica (SACE), l'Attestato di Prestazione Energetica NON E' VALIDO per gli usi previsti dalla disciplina regionale e nazionale. Il sistema provvede all'annullamento degli attestati passati i 10 anni dalla data di registrazione.

Non è pertanto possibile consultare i dati o prendere in carico l'APE per effettuarne la revisione. Resta possibile emettere un NUOVO Attestato di Prestazione Energetica per i medesimi dati catastali, nei casi per i quali vi sia necessità come previsto dalla disciplina regionale (DGR 1275/2015 e s.m.i. art.3).

Gli APE possono essere annullati anche su specifica e formale richiesta del soggetto certificatore nei casi:

  1. errato inserimento dei dati catastali identificativo dell’immobile;
  2. a seguito di Verbale di Accertamento con possibilità di ricorso alla Diffida Amministrativa, ai sensi della DGR 1275/2015 art. 6 comma 12 e Allegato A-6.

Il SACE consente di verificare se un Attestato di Prestazione Energetica è valido oppure non è valido, inserendo il CODICE IDENTIFICATIVO nel motore di ricerca.

La verifica di validità degli APE

Per dare la possibilità ai certificatori energetici di verificare se un APE è ancora valido oppure no, la Regione Emilia-Romagna ha quindi introdotto una nuova funzione nel SACE (Sistema accreditamento certificazione energetica) online dallo scorso 8 luglio 2020. Il SACE consente di verificare se un Attestato di Prestazione Energetica è valido oppure non è valido, inserendo il CODICE IDENTIFICATIVO nel motore di ricerca.

I certificatori possono quindi sapere se un APE è stato annullato per decadenza o perché è stata inoltrata richiesta di annullamento dei dati catastali o diffida amministrativa, anche a seguito di verbale di accertamento.

Per verificare la validità di un APE, è sufficiente inserire il Codice univoco identificativo dell’attestato di prestazione energetica nel motore di ricerca del SACE.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su