Certificazione Energetica

La certificazione energetica degli edifici è una procedura volta alla valutazione dell'efficienza energetica di un edificio. L'obiettivo principale della certificazione energetica è fornire informazioni trasparenti sulla prestazione energetica di un edificio agli acquirenti, ai proprietari o ai potenziali utenti. In questo modo, la certificazione energetica favorisce la promozione dell'efficienza energetica e delle pratiche del costruire sostenibile.

Si tratta di un documento redatto da un tecnico abilitato, chiamato in gergo certificatore energetico, che tiene conto delle caratteristiche architettoniche dell'edificio, dei materiali con cui è fatto, della zona climatica, del tipo di impianto di riscaldamento e di tutto ciò che può influire sui consumi energetici.

In Italia Dal 1° ottobre 2015 è obbligatorio presentare l'APE, ossia l’attestato di prestazione energetica nel caso di nuove costruzioni o nel caso in cui si eseguano interventi di ristrutturazioni importanti, al fine di attribuire una classe energetica agli edifici.

Inoltre, con l’arrivo del Superbonus, l’APE (Attestato di Prestazione Energetica) è un documento necessario anche per presentare la richiesta di detrazioni fiscali, diventando uno strumento utile a valutare la convenienza degli interventi di efficientamento e un supporto nella scelta degli investimenti.

Per capire le peculiarità che riguardano l’APE, quali sono i riferimenti normativi da rispettare e come procedere alla sua compilazione e caricamento sui Registri Regionali consulta la

GUIDA

Gli ultimi articoli sul tema

Edifici di nuova costruzione: prestazioni energetiche secondo la nuova Direttiva Case Green (EPBD IV)

Quali caratteristiche e requisiti dovranno avere gli edifici di nuova costruzione secondo la nuova Direttiva EPBD? e da quando partiranno gli obblighi?

Leggi

Guida alla Direttiva Case Green (EPBD IV)

La direttiva 2024/1275, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea l'8 maggio 2024, definisce le strategie per migliorare la prestazione energetica degli edifici, con l'obiettivo di contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici del green deal europeo. Stabilisce una serie di obiettivi e requisiti che consentiranno di riqualificare adeguatamente, entro il 2050, il patrimonio immobiliare europeo. In questa guida proviamo ad analizzare i punti salienti della nuova direttiva case green, EPBD IV.

Leggi

Classificazione energetica degli edifici: differenze e analogie tra l'Italia e alcuni Paesi europei

La certificazione energetica è uno strumento per classificare gli edifici tramite parametri energetici. Ogni paese europeo ha il proprio sistema di certificazione, in questo articolo andremo ad esaminare e confrontare quello italiano, spagnolo, francese e tedesco.

Leggi

Diagnosi energetica: come funziona e come individuare "patologie" edili per attuare interventi migliorativi

L’articolo esamina la Diagnosi energetica come strumento fondamentale per indagare sullo stato di fatto di un edificio, nelle sue componenti di involucro e impianti, in modo da metterne in luce le “patologie” e proporre una serie di interventi migliorativi che possano essere efficaci, sostenibili ed economicamente vantaggiosi.

Leggi

APE e Relazione tecnica (ex Legge 10) 2024: come cambiano con il nuovo Decreto Requisiti Minimi

Il nuovo Decreto Requisiti Minimi 2024 introduce importanti modifiche all'Attestato di Prestazione Energetica (APE) e alla Relazione Tecnica (ex Legge 10), migliorando l'efficienza energetica degli edifici e risolvendo criticità precedenti. Blumatica aggiorna i propri software per facilitare l'adattamento alle nuove modifiche.

Leggi

Nuovo decreto requisiti minimi: tutte le novità

Il Decreto stabilirà nuovi requisiti per costruzioni e ristrutturazioni, con modifiche riguardanti la ricarica dei veicoli elettrici, i ponti termici e le verifiche di trasmissione energetica. Logical Soft ha tenuto un webinar per illustrare le novità e il cambiamento delle classi energetiche degli edifici, consigliato a professionisti della Legge 10 e certificazioni energetiche. Riguardalo gratuitamente!

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Direttiva Case Green

Direttiva case green in Gazzetta Ufficiale europea: ecco il testo. Due anni per adeguarsi

La direttiva Case Green sulle prestazioni energetiche degli edifici è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale europea. Caldaie a gas e a metano ok fino al 2040, misure più personalizzabili da parte dei singoli Stati membri, edifici residenziali nuovi a emissioni zero dal 2030. Ci sono due anni di tempo per adeguarsi, ma al momento non sono previste sanzioni...

Leggi

Certificazione Energetica

Nuovi strumenti per la valutazione delle prestazioni energetiche più vicine all'utilizzo reale degli edifici

Un team di ricerca Eurac Research ha sviluppato e messo online una nuova libreria in Python per l’analisi energetica degli edifici secondo la normativa EN-ISO – 52016.

Leggi

Certificazione Energetica

Progettazione termotecnica energetica: novità normative e funzionalità aggiornate con Edilclima

La linea TERMOTECNICA ENERGETICA di Edilclima, con i suoi software dedicati alle attività connesse al calcolo delle prestazioni degli edifici, si arricchisce di aggiornamenti normativi e funzionalità innovative che rendono il lavoro di chi progetta più semplice e rapido.

Leggi

Certificazione Energetica

I protocolli di certificazione e di sostenibilità CasaClima

L’articolo esamina la certificazione energetica CasaClima e ne identifica le principali differenze con la certificazione nazionale basata sulle norme UNI TS 11300 e sul DM 26/6/2015, passando poi a descrivere i Protocolli di Sostenibilità offerti dall’Agenzia CasaClima allo scopo di “misurare” con criteri oggettivi la sostenibilità di un edificio, sia esso di nuova costruzione o risanato.

Leggi

Direttiva Case Green

Direttiva case green, fumata bianca: le nuove regole sui requisiti di prestazione energetica degli edifici

Il Parlamento UE ha approvato in via definitiva la direttiva Case Green sulle prestazioni energetiche degli edifici, nello stesso testo varato a gennaio. Caldaie a gas e a metano ok fino al 2040, misure più personalizzabili da parte dei singoli Stati membri, edifici residenziali nuovi a emissioni zero dal 2030. Per diventare legge, dovrà essere approvata formalmente dal Consiglio dei Ministri.

Leggi

Isolamento Termico

Isolamento ventilato di copertura: riqualificazione energetica ed estetica di un condominio sul lago di Garda

Il condominio a Sirmione sul lago di Garda è stato profondamente ristrutturato per migliorare l'efficienza sismica ed energetica, con interventi sull'involucro e l'isolamento ventilato delle coperture utilizzando il sistema Isotec di Brianza Plastica, portando a un passaggio dalla Classe E alla Classe B in termini di prestazioni energetiche.

Leggi

Isolamento Termico

Involucro edilizio e risparmio energetico: ecco cosa fare

Incentivi, Cappotto termico, Schermature, Comfort indoor, Certificazione energetica, BIM, Sostenibilità, questo e molto altro nel Focus di INGENIO.

Leggi

Sostenibilità

Obiettivi di Sostenibilità per il 2030: l'intervista a Fabrizio Capaccioli (Presidente GBC Italia e Direttore ASACERT)

All'orizzonte del 2030, Fabrizio Capaccioli, Presidente di Green Building Italia e Direttore Generale di ASACERT esamina i progressi globali e locali sulla sostenibilità, concentrandosi sull'edilizia. Si sottolinea la necessità di diffondere la cultura sostenibile in tutta Italia, aspirando a un futuro in cui sia la norma e la finanza considerino seriamente i parametri di sostenibilità negli investimenti. Leggi l'intervista dell' Ing. Dari, Direttore di Ingenio.

Leggi

Certificazione Energetica

Riqualificazione scuole e messa in sicurezza in zone sismiche: in Italia solo il 5,4% è in classe energetica A

I dati del XXIII Report Ecosistema Scuola di Legambiente indicano che le scuole italiane stanno affrontando ritardi significativi nella riqualificazione edilizia e nei servizi offerti. L'analisi dei fondi del PNRR mostra che la realizzazione di nuove scuole è un miraggio, con solo lo 0,6% negli ultimi 5 anni, con oltre il 40% degli interventi bloccati nella fase iniziale del progetto.

Leggi

Certificazione Energetica

Il valore immobiliare della classe energetica degli edifici

La ricerca della Banca d’Italia sulla capitalizzazione della classe energetica degli edifici evidenzia l'importanza dell'efficienza energetica nel determinare i prezzi immobiliari, che agisce sia come indicatore tecnico che come elemento di marketing. La relazione positiva tra prezzo della casa ed efficienza energetica sottolinea l'impatto significativo di tali considerazioni sul mercato immobiliare italiano.

Leggi

Certificazione Energetica

Vendita case: quanto la classe energetica incide sul prezzo degli immobili

Che ruolo ha la certificazione energetica nel condizionare il costo degli immobili? Le abitazioni energeticamente efficienti presentano un aumento del 25% nel prezzo rispetto a quelle con una classe energetica inferiore, secondo uno studio di Banca d'Italia basato sui dati di Immobiliare.it.

Leggi

Case Green

Direttiva case green: primo ok del Parlamento europeo sui requisiti di prestazione energetica degli edifici

Il Parlamento di Strasburgo ha votato l'accordo sulla riforma della direttiva sulle prestazioni energetiche degli edifici, comunemente nota come Direttiva Case Green, approvata lo scorso 7 dicembre. Ora manca solo il voto finale della Plenaria a fine febbraio/inizio marzo. Caldaie a gas e a metano ok fino al 2040, misure più personalizzabili da parte dei singoli Stati membri.

Leggi

Certificazione Energetica

Certificatore energetico degli edifici: scadenze, procedura e materiali per l'esame

Il 14 maggio 2024 si terrà la prima sessione d'esame online per la qualifica di "Certificatore Energetico degli Edifici". É possibile conoscere scadenze, procedure e materiali da inviare presentate dal Comitato Termotecnico Italiano.

Leggi

Riqualificazione Energetica

Miglioramento della classe energetica di un edificio puntando sulle fonti rinnovabili: gli scenari d'intervento

Questo lavoro si prefigge come obiettivo principale quello di analizzare gli interventi di miglioramento della classe energetica di un edificio puntando sulle fonti rinnovabili. É possibile infatti migliorare la classe energetica di un edificio esistente puntando sulle sole fonti rinnovabili, ma si stratta di un effettivo miglioramento energetico globale dell’edificio? Analizziamo la questione.

Leggi

Case Green

Direttiva UE case green: raggiunto l’accordo, stop caldaie a gas dal 2040

L'Unione Europea ha segnato un traguardo fondamentale con l'approvazione della Direttiva Case Green, un accordo che ridefinisce le norme per l'efficientamento energetico degli edifici. Questo compromesso, nato dal dialogo tra Parlamento, Commissione e Consiglio europeo, mira a un parco immobiliare climaticamente neutrale entro il 2050, bilanciando le esigenze ambientali con quelle economiche e infrastrutturali.

Leggi

Architettura

Sostenibilità: "EuroHive", edificio direzionale certificato WELL Gold grazie agli spazi inclusivi a firma Lombardini22

EuroHive, l’edificio di 20 mila mq inaugurato un anno e mezzo fa al centro del quartiere Eur di Roma nell’ambito del progetto di evoluzione urbana di Silver Fir Capital e GWM Group, eUrban, ha ottenuto dall’International WELL Building Institute (IWBI) la certificazione WELL livello Gold - il primo protocollo che guarda alle persone e valuta gli edifici, i servizi e le attività in relazione a come questi influiscono sulla salute e il benessere di chi occupa lo spazio costruito.

Leggi

Certificazione Energetica

Certificazione energetica: fino a 3 ore in meno grazie all’intelligenza artificiale

Il nuovo software TERMOLOG APE SMART di Logical Soft rivoluziona il mondo della certificazione energetica grazie all'intelligenza artificiale. Il software riduce drasticamente i tempi necessari per redigere l'Attestato di Prestazione Energetica, consentendo di risparmiare fino a 3 ore per ogni attestato emesso e ottenendo un APE praticamente perfetto.

Leggi

Efficienza Energetica

Efficienza energetica: il progetto europeo per implementare le Direttive EPBD in tema nZEB e APE

ENEA partecipa al progetto europeo EPBD.wise con lo scopo di realizzare delle linee guida per incrementare le Direttive Europee in ambito di efficienza energetica attraverso certificazioni e piani di riqualificazione. Sono previsti, inoltre, piani nazionali di ristrutturazione degli edifici.

Leggi