Il Vancouver House è il miglior grattacielo al mondo per il 2021

Selezionato il Best Tall Building Worldwide CTBUH per l’anno 2021, il premio dedicato ai migliori grattacieli costruiti nel mondo.

In tutto, i vincitori di categoria sono stati scelti fra un gruppo di oltre 160 progetti già insigniti con premi di eccellenza in rappresentanza di oltre 40 Paesi.

 

CTBUH: il Vancouver House è il miglior edificio più alto al mondo

Il Council on Tall Buildings and Urban Habitat (CTBUH) di Chicago ha annunciato i vincitori del 18° programma annuale dei premi CTBUH. 

I progetti vincenti, rientravano nelle categorie di edifici alti, aree urbane e innovazioni tecnologiche, e tutti hanno gareggiato per vincere riconoscimenti alla Tall + Urban Innovation Conference 2021 tenutasi virtualmente dal 18 al 20 maggio scorso. 

La giuria dei CTBUH Awards ha nominato Vancouver House, come "Best Tall Building Worldwide" il miglior edificio più alto al mondo, oltre a nominare i vincitori in altre 29 categorie di premi.

 

 Il Vancouver House vince il premio di Best Tall Building Worldwide CTBUH 2021Figura 1 – Vancouver House nello skyline della sua città. 

 

Il grattacielo residenziale Vancouver House 

Vancouver House è un grattacielo residenziale neo-futurista realizzato a Vancouver nella Columbia Britannica in Canada.

I lavori di costruzione sono iniziati nel 2016 e sono terminati alla fine del 2019. 

Progettato dall'architetto danese Bjarke Ingels, il Vancouver House è caratterizzato da una forma originale che parte da una base a pianta triangolare che gradualmente, procedendo verso l'alto, si trasforma diventando rettangolare alla cima. Questa traslazione che avviene sul corpo dell’edificio deriva dalla volontà di sfruttare al meglio il lotto triangolare su cui esso sorge, incastonato, fra l’altro, tra tre grosse arterie di traffico che si snodano tutto intorno.

 

Il Vancouver House vince il premio di Best Tall Building Worldwide CTBUH 2021Figura 2 – Vancouver House e la viabilità articolata che lo circonda. 

Un sito quindi altamente problematico e articolato che però il progetto ha saputo ribaltare in un’opportunità di riqualificazione urbana funzionale, migliorandone l’ambiente.

 

Premiato perché…

 

Il Vancouver House vince il premio di Best Tall Building Worldwide CTBUH 2021Figura 3 – Il profilo dinamico del grattacielo. 

La Vancouver House, è stata premiata per il suo concetto innovativo di masse rovesciate e per il fatto di sorgere su questo sito articolato che funge da ingresso principale a Vancouver, su un’area stretta e triangolare dove un ponte principale si biforca in tre direzioni una volta raggiunto il centro. 

Problematica risolta con una battuta d'arresto di 30 metri dall'area trafficata che garantisce ai residenti di godere di panorami privi di rumore e traffico ma, nonostante ciò, gli permette di godere lo stesso della presenza della massima luce solare e di uno spazio pubblico alla sua base. L'esterno e l'interno della torre sono animati dal movimento, dato dalla scelta dei dettagli del grattacielo che si snoda verso l’alto, dalla forma dei balconi, dai materiali utilizzati che conferiscono all’edificio un modello dinamico per il quartiere.

 

Tendenze di architettura: gli altri vincitori secondo il CTBUH

 

Il Vancouver House vince il premio di Best Tall Building Worldwide CTBUH 2021Figura 4 – Materiali e volumi che donano movimento. 

 

Questo premio del CTBUH Annual Awards riconosce progetti e architetti che hanno riversato nelle proprie architetture aspetti innovativi e performanti e in particolare sostenibili dal punto di vista ambientale.

Le numerose tematiche prese in considerazione da questo premio offrono una visione completa e sofisticata di questi importanti edifici, spazi e tecnologie, dimostrando come, per quest’iniziativa sia fondamentale il considerare nei progetti contemporanei aspetti che migliorano la vita dei propri utenti. 

Oltre al Vancouver House sono state selezionati altri 7 principali progetti tutti premiati grazie alle loro caratteristiche innovative, originali e prestazionali. 

25 King a Brisbane - Vincitore assoluto di categoria

Uno degli edifici commerciali in legno più alti e più grandi d'Australia, la sua espressione è contrassegnata da un colonnato in legno a livello del suolo e dalla facciata sud.

Ambasciata degli Stati Uniti a Londra - Vincitore del pubblico

Caratterizzato da un sentiero tortuoso che aiuta i visitatori a navigare intorno all'edificio, attraverso i suoi giardini interni, che sono abbondanti di piante autoctone sia degli Stati Uniti sia del Regno Unito.

Telus Sky a Calgary - Vincitore assoluto di categoria

Man mano che l'edificio si alza, le lastre del pavimento si riducono gradualmente di dimensioni, facendo un passo indietro per fornire sottili lastre del pavimento residenziale con balconi annidati.

Atrio North Tower a Bogotà - Vincitore del pubblico

Per combattere il guadagno solare dovuto ai forti livelli di radiazione solare a un'altitudine così elevata, il sistema di facciata ha un rivestimento solare e contiene la tecnologia di microventilazione nei montanti.

Raffles City Chongqing a Chongqing - Vincitore assoluto per categoria e vincitore del pubblico

Includendo un nuovo hub di transito multimodale e un ponte sospeso ricco di servizi, lo sviluppo coinvolge il pubblico a tutti i livelli.

CITIC Tower a Pechino - Vincitore assoluto di categoria

Ispirato alla forma di un antico vaso cerimoniale, il profilo concavo offre spazi di primo piano più preziosi in altezza, creando al contempo un forte fulcro per un nuovo quartiere degli affari.

Lakhta Center a San Pietroburgo - Vincitore del pubblico

Composta da cinque ali collegate tra loro da un nucleo centrale circolare, la geometria della torre crea una forma curva che si trasforma in una guglia, esaltata dal vetro che ne modula il colore durante il giorno.