Opere specialistiche, indagini geologiche e geognostiche: chiarimenti del CNG sugli affidamenti misti

20/10/2021 3976

In una recente circolare, il CNG fornisce alcuni chiarimenti sugli appalti misti per relazione geologica e indagini geognostiche.


Con circolare n.483 del 30 settembre 2021, il Consiglio nazionale dei Geologi (CNG) interviene in materia di appalti misti per relazione geologica e indagini geognostiche, con chiarimenti in materia di affidamenti di prestazioni professionali e imprenditoriali.

Il CNG cita l'art.28 del d.lgs. 50/2016 (tipologie di contratti) e l'art.41 del dpr 380/2001, secondo cui formano oggetto dell'attività professionale dei geologi iscritti alla sezione A dell’albo, in particolare, le attività implicanti assunzioni di responsabilità di programmazione e di progettazione degli interventi geologici e di coordinamento tecnico-gestionale, nonché le competenze in materia di analisi, gestione, sintesi ed elaborazione dei dati relativi alle indagini geognostiche e all'esplorazione del sottosuolo, anche con metodi geofisici.

Opere specialistiche, indagini geologiche e geognostiche: chiarimenti del CNG sugli affidamenti misti

Dal comma 2, lett. c), dello stesso art. 41 vengono attribuite ai geologi iscritti alla sezione B dell’albo le competenze professionali per le attività di acquisizione e rappresentazione dei dati di campagna e di laboratorio, con metodi diretti e indiretti, quali indagini geognostiche ed esplorazione del sottosuolo, anche con metodi geofisici.

Quindi:

  • l'unica definizione di «indagini geognostiche» è SOLO quella per i lavori di importo superiore ad euro 150.000 di cui alla categoria opere specializzate OS 20-B prevista dall’allegato A del dpr 207/2010, che riguarda l'«esecuzione di indagini geognostiche ed esplorazioni del sottosuolo con mezzi speciali, anche ai fini ambientali, compreso il prelievo di campioni di terreno o di roccia e l’esecuzione di prove in situ»;
  • sono invece da considerarsi «servizi» le prove di laboratorio su terre e rocce di cui all’art. 59 comma 2 lettera c) del dpr  380/2001 e, comunque, le «prove geotecniche di laboratorio».

LA CIRCOLARE DEL CNG E' SCARICABILE IN FORMATO PDF PREVIA REGISTRAZIONE AL PORTALE