Permessi di costruire, SCIA, SCA, autorizzazioni: proroga validità fino al 29 giugno 2022

La proroga dello stato di emergenza fino al 31 marzo 2022 sposta in avanti la validità di permessi di costruire e Scia, oltre a tutte le autorizzazioni, le concessioni, i certificati e gli atti di assenso comunque denominati rilasciati dalle PA.


Tutti i titoli edilizi in scadenza come permessi di costruire, SCIA, SCA (segnalazioni certificate di agibilità), autorizzazioni paesaggistiche e ambientali in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 sono valide fino al 29 giugno 2022.

E' la conseguenza - assolutamente di rilievo e da segnarsi in calendario - di quanto disposto dal decreto-legge 221 del 24 dicembre 2021, che ha esteso lo stato di emergenza nazionale per Covid-19 fino al 31 marzo 2022, facendo quindi slittare al novantesimo giorno successivo allo stesso la validità dei titoli edilizi sopracitati.

SCIA e altri titoli edilizi, occhio alle nuove scadenze dopo la proroga dell'emergenza Covid-19! I dettagli

Permessi edilizi: valgono fino al 29 giugno 2022

Si tratta, di fatto, di tutti i titoli edilizi esistenti, ossia degli atti indicati nell'art.103 comma 2 del DL Cura Italia (18/2020, come modificato ed integrato dall'art.3-bis del DL 125/2020, convertito dalla legge 159/2020), il quale prevede infatti la proroga straordinaria di 90 giorni della validità degli atti di assenso in scadenza dopo l’inizio dello stato di emergenza sanitaria, legandone la decorrenza alla data di cessazione dello stato di emergenza, portata appunto al 31 marzo 2022.

Riepilogando, quindi, è estesa fino al 29 giugno 2022 la validità di permessi di costruire, SCIA, SCA (segnalazioni certificate di agibilità), autorizzazioni di ogni tipo (ambientali e paesaggistiche), concessioni, certificati e atti di assenso comunque denominati rilasciati dalle Pubbliche Amministrazioni, in scadenza fra il 31 gennaio 2020, data di inizio dello stato di emergenza da Covid-19, e il 31 marzo 2022, attuale data della cessazione dello stato di emergenza. 

Questa proroga è automatica (non occorrono condizioni di operatività - es. comunicazione al Comune competente) e generalizzata (cioè relativa a tutti i provvedimenti abilitativi).

 

Le novità del DL Riaperture sui permessi di costruire e le SCIA

Brevemente, ricordiamo quali titoli edilizi e autorizzazioni rientrano nel perimetro della proroga straordinaria stabilita dal DL 221/2021 e dal DL 52/2021:

  • permessi di costruire (validi, rilasciati o formatisi entro il 29 giugno 2022);
  • SCIA super alternativa al permesso (o propria);
  • SCIA normale (valida o presentata entro il 29 giugno 2022);
  • autorizzazione unica (AU) per le fonti alternative di energia;
  • titolo unico (SUAP);
  • AIA (autorizzazione integrata ambientale);
  • autorizzazione sismica;
  • autorizzazioni, nulla osta su vari vincoli (paesaggistici, ambientali e culturali ex d.lgs. 42/2004 oppure idrogeologici, boschivi, demaniali, cimiteriali, ecc.)