Marco Di Ludovico

Professore Associato - Università degli Studi di Napoli Federico II

Contatti: Sito Web

Curriculum

Formazione e studi

2003 - Laurea in Ingegneria Civile (indirizzo Strutture) presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Napoli Federico II con voti 110 e lode

2007 - Dottorato di Ricerca in Rischio Sismico presso l’Università di Napoli “Federico II”

2007 -  Borsista Post-dottorato presso l’Università di Napoli “Federico II”, Dipartimento di Analisi e Progettazione Strutturale (DAPS)

2007 - Ricercatore Universitario di Ruolo nel Settore Scientifico Disciplinare ICAR/09 – Tecnica delle Costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria della Università degli Studi di Napoli Federico II.

2010 - Conferma in ruolo di Ricercatore Universitario

2018 - Professore universitario di ruolo di seconda fascia - settore concorsuale 08/B3– settore scientifico disciplinare ICAR/09 - Tecnica delle Costruzioni presso il Dipartimento di Strutture per l'Ingegneria e l'Architettura.

 

Principali attività e progetti di ricerca 

Membro di progetti di ricerca:

  • MARIE CURIE MRTN-CT-2004-512397 EN-CORE European Network for Composite Reinforcement; 36 months; 
  • MACE IMAST DM 24442 MAteriali Compositi innovativi per l'Edilizia; 48 months; 
  • MAMAS DM 28922 Materiali Avanzati Multiprestazionali per Applicazioni Strutturali in edilizia; 48 months; 
  • SIMURAI 917-04 Strumenti Integrati per il MUlti Risk Assessment territoriale in ambienti urbani antropizzati; 48 months; 
  • SIT-MEW DM 9036 Sistema Integrato di Telecomunicazioni a larga banda per la gestione del territorio e delle emergenze in caso di calamità naturali comprensivo di Metodologie di Early Warning; 48 months; 
  • DABACOM N. E01/0833/01-02/X17 Sistema per l'archiviazione di dati numerico-sperimentali di materiali compositi per applicazioni industriali; 24 months; 
  • POR CAMPANIA 200-2006 mis 3.17 COMPOSITES COMPOsiti per la Sicurezza di Infrastrutture di Trasporto soggette ad azioni EStreme; 24 months; 
  • PON R&C PROVACI 01_02324 Tecnologie per la PROtezione sismica e la VAlorizzazione di Complessi di Interesse culturale; 36 months;
  • INDUSTRIA 2015 - EE01_00047 INNOVANCE Innovazioni di prodotto/processo e integrazione della filiera delle costruzioni edili per l'efficienza energetica e lo sviluppo sostenibile; 36 months; 
  • PON R&C STRIT 01_02366 Strumenti e Tecnologie per la gestione del Rischio delle Infrastrutture di Trasporto; 36 months; 
  • PON03PE_00093_4 –METROPOLIS - Metodologia e Tecnologie integrate e sostenibili per l’adattamento e la sicurezza dei sistemi urbani; 36 months;
  • PON03PE_00093_5 –METRICS- Metodologie e tecnologie per la riqualificazione dei centri storici e degli edifici di pregio; 36 months; 
  • H2020 H2020-DRS-2015_Progetto LIQUEFACT- Assessment and mitigation of liquefaction potential across Europe: a holistic approach to protect structures / infrastructures for improved resilience to earthquake-induced liquefaction disasters; 36 months;
  • POR CAMPANIA FSE 2014-2020 ACCORDO ex art. 15 Legge 7 Agosto n. 241 - Progetto “Potenziamento e analisi critica dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica della Regione Campania” durata 12 mesi;
  • POR CAMPANIA FSE 2014-2020 - Progetto Prosit Avviso ”Distretti ad Alta Tecnologia,aggregazioni e laboratori pubblico privati per il rafforzamento del potenziale scientifico e tecnologico della Regione Campania” Settembre 2018 durata 24 mesi;

 

Responsabile Scientifico di progetti e linee di ricerca:

  • DPC - ReLUIS 2014-2016 – Linea di ricerca - RS 13 “Post-earthquake data analysis: usability, damage and design of repair/strengthening intervention”; annualità 2016 (€ 20.000,00);
  • DPC - ReLUIS 2014-2018 – Linea di ricerca - RS 4 “Post-earthquake data analysis: usability, damage and design of repair/strengthening intervention”; anualità 2017 (€ 15.000,00);
  • DPC - ReLUIS 2014-2018 – Linea di ricerca - RS 4 “Post-earthquake data analysis: usability, damage and design of repair/strengthening intervention”; annualità 2018 (€ 20.000,00);
  • DPC - ReLUIS 2019-2021 –, Linea di ricerca - WP2 Inventario delle tipologie strutturali ed edilizie esistenti (CARTIS); (€ 45.000,00).
  • DPC - ReLUIS 2019-2021 –, Linea di ricerca - WP4 MAppe di Rischio e Scenari di danno sismico (MARS) e coordinatore nazionale Task4.4 – Rischio: calcolo delle conseguenze e delle perdite economiche. (€ 135.000,00). 
  • DPC - ReLUIS 2019-2021 – Linea di ricerca - WP7 Analisi Dati Post Sisma. Importo del contratto (€ 210.000,00).
  • DPC - ReLUIS 2019-2021 – Linea di ricerca -  WP8 Divulgazione. (€ 45.000,00).
  • PRIN 2017 Codice MIUR: 20172LHSEA_001 – Life-long optimized structural assessment and proactive maintenance with pervasive sensing techniques. 2019-2021 (€ 108.000,00).
  • POR CAMPANIA FSE 2014-2020– Responsabile scientifico per il Dist - Progetto “INCASS - Sistema innovativo di ancoraggio meccanico per facciate continue sostenibili e sicure”. Novembre 2018 durata 24 mesi; (importo DIST da convenzione: 280.025,00).       

 

Principali attività di insegnamento 

  • “Complementi di Tecnica delle Costruzioni”, Corso di Laurea in Ingegneria Strutturale e Geotecnica, 2017 ad oggi; 
  • "Meccanica dei Materiali e delle Strutture", Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica, 2014 ad oggi; 
  • “Design and Retrofit of RC Constructions”, Master Degree course in “Emerging technologies for construction (ETeC)” dal 2011/2012 al 2013/2014 e per Corso di Laurea in Ingegneria Strutturale e Geotecnica, dal 2010/2011 al 2014/2015

Collaborazione alle attività di insegnamento:

  • "Innovative Building Materials", Corso di Laurea in Ingegneria Strutturale e Geotecnica, dal 2003/2004 al 2004/2005 e dal 2008/2009 al 2016/2017;
  • “Tecnica delle Costruzioni”, Corso di Laurea in Ingegneria Edile, dal 2003/2004 al 2006/2007 e 2008/2009;
  • "Meccanica dei Materiali e delle Strutture ", Corso di Laurea in Ingegneria Biomedica, dal 2006/2007 al 2009/2010;
  • “Strutture Speciali”, Corso di Laurea in Ingegneria Edile, dal 2003/2004 al 2014/2015;
  • “Recupero e Rinforzo dell’Edilizia Esistente” Corso di Laurea in Ingegneria Civile per lo Sviluppo Sostenibile, dal 2005/2006 al 2006/2007.

 

Principali Incarichi Accademici ed Organizzativi

  • - Preposto per il Laboratorio di Prove su Strutture in Scala Reale presso il Centro CeSMA - Centro Servizi Metrologici e Tecnologici Avanzati Complesso Universitario di San GIovanni, nomina con D.D. n. 81 del 30/04/2020; (dal 2020);
  • - Componente su nomina da parte del Consiglio Superiore dei lavori Pubblici (Registro U. 0002024 del 01/03/2017) della Commissione del Gruppo di Lavoro per la revisione della Circolare esplicativa delle Nuove Norme tecniche per le Costruzioni (2017-oggi);
  • - Membro Gruppo di Lavoro sul tema “Learning from Earthquakes (LFE)” organizzato da Earthquake Engineering Research Institute (EERI) (2014-oggi);
  • - Membro dell'EAEE (European Association for Earthquake Engineering) Working Group 1 (EC8) Future Directions for Eurocode 8 M (2014-oggi);
  • -Membro del gruppo fib (Federation International du Beton) TG 9.3 “FRP Reinforcement”, Task Group 5.1 'FRP Reinforcement for Concrete Structures' (2008-oggi);
  • - Membro del Collegio Docenti del Dottorato in "Ingegneria dei Materiali e delle Strutture" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II (2008-2013)
  • -Membro di diversi Gruppi di Lavoro del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) per lo sviluppo di di documenti tecnici nel campo dell’ingegneria civile (2007-oggi)
  • -Membro del comitato Editoriale di riviste scientifiche: Buildings MDPI (2020- present); Journal of Architectural Environment & Structural Engineering Research (JAESER), (2019- present); Current Trends in Civil & Structural Engineering (CTCSE), (2019- present);
  • -Membro di comitati di peer review di riviste scientifiche: (ASCE J. Comp. for Constr; ACI Struct. J.; ACI Struct&Mat. J.; Bull. of Earth. Eng.; Comp.& Struct.; Constr. & Build. Mat.; Earth. Eng.&Struct. Dyn.; Eng. Str.; J. of Earth. Eng.; J. of Reinf. Plast.&Comp.; J. of Civ. Struct. Healt Monit.; Int. J. of Conc. Strcut.&Mat.; Mat.&Struct.; Struct. Eng.&Mech.; Polymers; Sustainability)

 

Risultati ottenuti nel trasferimento tecnologico (spin off), sviluppo e commercializzazione di brevetti

  • Socio-fondatore, con Ciro del Vecchio e Raffaele Frascadore, dello Spin Off univeristario “SEISMART - Sustainable Engineering Innovative Solutions & Materials for Anti-seismic Reliable Techniques” (https://www.seismart.it/) e promotore dello Spin-off presso gli organi e le commissioni di Ateneo. SEISMART si propone di realizzare il trasferimento tecnologico di soluzioni innovative, tecnicamente ed economicamente sostenibili in materia di rinforzo sismico delle costruzioni esistenti definite mediante implementazione di metodologie costi/benefici multi-criterio. (da novembre 2017). 
  • Titolare, in qualità di inventore e richiedente del seguenti brevetto nazionale: Titolare, in qualità di inventore e richiedente del seguenti brevetto nazionale: Armatura per incamiciatura di rinforzo strutturale e suo procedimento di messa in opera- Nr. Richiesta brevetto: 102020000007024, Aprile 2020 (data di deposito)

Archivio

Sismica

Analisi statistiche sulle scuole in muratura danneggiate dal terremoto del Centro Italia 2016-17

Il terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016/2017 ha confermato ancora una volta come edifici strategici o a rischio rilevante, quali le...

Leggi

Sismica

Sisma 2009: analisi del danno e sui costi di ricostruzione dei centri storici nei comuni del Cratere

La diffusione e la gravità del danno riscontrato nei centri storici dei comuni del “cratere” danneggiati dall’evento...

Leggi

Come applicare il software JOINT FRP per il rinforzo di nodi trave-pilastro in c.a: esempi di calcolo

Questo contributo riporta due esempi di calcolo del rinforzo in FRP di nodi trave-pilastro in c.a svolti utilizzando il software JOINT FRP. Il progetto del rinforzo è stato effettuato sia in ottica di rinforzo locale, sia in ottica di miglioramento sismico valutando l’efficacia del rinforzo in termini di incremento di sicurezza e salto di classe di rischio.

Leggi

JOINT FRP è il software ReLUIS per la progettazione di interventi con FRP per nodi trave-pilastro in c.a.

JOINT FRP è uno strumento di calcolo per supportare i progettisti nella definizione di sistemi di rinforzo di nodi trave-pilastro in c.a. con FRP anche solo dall'esterno. Scarica il software gratuito e scopri le sue funzionalità.

Leggi

Facciate in vetro-alluminio innovative sostenibili e sicure: il progetto INCASS

Il presente lavoro illustra un innovativo sistema di facciata “a cellula” prototipato nell’ambito del progetto INCASS - sIstema iNnovativo di anCoraggio meccanico per fAcciate continue Sostenibili e Sicure.

Leggi

Edifici esistenti in cemento armato: intervento di rinforzo di nodi non confinati mediante materiali compositi

Le carenze principali nelle costruzioni esistenti in cemento armato sono per lo più localizzate nei nodi non confinati, ossia nodi di...

Leggi

Sismica

Come dare una priorità ad interventi di riduzione del rischio sismico: la procedura usata per le scuole calabresi

Una procedura per la prioritizzazione delle azioni di mitigazione del rischio sismico. L’applicazione agli edifici scolastici della Calabria

 

Leggi

NTC2018: la nuova NORMA TECNICA e le costruzioni in CEMENTO ARMATO

Il Prof. Cosenza ci spiega come cambia nelle nuove Norme Tecniche la parte sulle costruzioni in CEMENTO ARMATO

Leggi

Il metodo convenzionale per classificare il rischio sismico delle costruzioni

Le Linee Guida approvate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, con Decreto Ministeriale n.58 del 28/02/2017, rappresentano lo strumento essenziale per usufruire dei benefici fiscali del cosiddetto Sismabonus, previsto dalla Legge di Stabilità 2017.

Leggi

Ingegneria Strutturale

Un innovativo sistema anti-sfondellamento per solai in c.a. gettati in opera: validazione sperimentale e caso studio applicativo

SOMMARIO In numerosi edifici scolastici, negli ultimi anni, sono avvenuti casi di caduta parziale di materiali, quali intonaco, pignatte e...

Leggi

Calcestruzzo Armato

Capacità deformativa di pilastri in c.a. soggetti a pressoflessione deviata

Il comportamento di strutture in cemento armato soggette ad azioni sismiche che inducono spostamenti secondo direzioni non coincidenti con gli...

Leggi

Capacità Deformativa di Pilastri in c.a. soggetti a Pressoflessione Deviata

AUTORI: 1Marta Del Zoppo, 2Marco Di Ludovico, 3Aurelio Ghersi 1Dipartimento di Ingegneria, Università di Napoli “Parthenope”....

Leggi

Capacità Deformativa di Pilastri in c.a. soggetti a Pressoflessione Deviata

AUTORI: 1Marta Del Zoppo, 2Marco Di Ludovico, 3Aurelio Ghersi 1Dipartimento di Ingegneria, Università di Napoli “Parthenope”....

Leggi

Software e ricerca applicata

Le Norme Tecniche per le Costruzioni, NTC08, di cui al DM 14 gennaio 2008, integrate dalla Circolare Ministeriale n. 617 del 2 febbraio 2009, definiscono i principi per il progetto, l’esecuzione e il collaudo delle costruzioni; esse forniscono quindi i criteri generali di sicurezza, specificano le azioni che devono essere utilizzate nel progetto e definiscono le caratteristiche dei materiali e dei prodotti.

Leggi