Margani Giuseppe

Professore associato, Università di Catania

Contatti: Sito Web LinkedIn

Curriculum

Giuseppe Margani (Catania 1968), ingegnere civile, dottore di ricerca in “Ingegneria edile: tecniche di progettazione, produzione e recupero edilizio”, professore ordinario di “Architettura tecnica” presso il Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura (DICAr) dell’Università degli Studi di Catania.

I suoi interessi di ricerca comprendono l’evoluzione delle tecniche costruttive storiche, l’architettura sostenibile, la riqualificazione energetica e sismica dell’edilizia esistente, l’innovazione tecnologica in edilizia.

È autore di 7 libri e autore o coautore di oltre novanta articoli pubblicati su riviste o atti di conferenze nazionali e internazionali e di un brevetto. È componente GEV dell’Area scientifica 8a - Architettura per lo svolgimento delle attività di valutazione nell’ambito dell’esercizio VQR 2015-2019. È Guest Editor e membro del comitato editoriale delle riviste scientifiche “Sustainability” e “Buildings” e Assistant Editor della rivista “TEMA - Technologies, Engineering, Materials and Architecture”.

È Indipendent Expert della Commissione Europea per la valutazione di progetti del 7th Framework Programme (FP7) e Horizon 2020 (H2020). Ha una solida esperienza nello sviluppo e nel coordinamento di progetti di ricerca a livello nazionale e internazionale ed attualmente coordina il progetto H2020 denominato “e-SAFE”.

Ha maturato esperienza professionale nei settori della progettazione esecutiva di nuove costruzioni, del recupero edilizio e della diagnostica strumentale applicata ai beni culturali, anche attraverso la costituzione di imprese spin-off.

Archivio

Innovazione: riqualificazione sismica ed energetica di edifici in c.a. mediante pannelli XLAM

Innovativa tecnologia integrata di riqualificazione sismica ed energetica, a basso costo e a bassa invasività, applicabile agli edifici intelaiati in cemento armato (c.a.)

Leggi

Il recladding di un edificio pubblico in clima mediterraneo

La proposta di riqualificazione energetica della sede del Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura di Catania è diventata l’occasione per rinnovare l’immagine dell’edificio, che viene dotato di un rivestimento in doghe di terracotta.

Leggi

Progettare un net ZEB in clima mediterraneo

Un recente studio dell’Università di Catania ha definito alcuni accorgimenti progettuali utili per realizzare, in un clima temperato...

Leggi