Ugo Piccinno

Ingegnere, Delegato Nazionale al TC 442 - WG 2

Curriculum

Si è laureato in ingegneria civile nel 2012 presso il Politecnico di Torino, con indirizzo infrastrutture e sistemi di trasporto. Ha maturato esperienza in Project/Construction Management presso “Idest Srl”, società impegnata in servizi di consulenza, progettazione e direzione lavori per i settori automotive, manifatturiero e del real estate. Dal 2013 approfondisce lo studio della metodologia BIM affrontando un progetto pilota di riqualificazione funzionale di un impianto sportivo, fino ad assumere nel 2015 il coordinamento degli incarichi afferenti metodi e procedure BIM. Presso Harpaceas Srl si occupa dal 2017 di supporto tecnico e corsi di formazione per il settore di Project Collaboration e BIM Information Management. Come BIM Consultant contribuisce ai lavori per la redazione della norma tecnica UNI 11337 – “Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni” e ricopre, per conto di UNI, il ruolo di osservatore CEN TC442/WG2 “Exchange Information”.

Archivio

Bim

7DeGreen: flusso di lavoro BIM-oriented per la valutazione del ciclo di vita di un asset

Il progetto 7DeGreen, gestito interamente da Harpaceas, mira a potenziare, mediante programmazione, il software BIM Solibri® di Model & Code Checking come strumento per il controllo informativo automatizzato dei modelli BIM rispetto a determinati requisiti e criteri di sostenibilità. Scopriamone i dettagli.

Leggi

coBuilder: il software per la gestione dei dati attraverso tutte la fasi di costruzione

A margine della quinta edizione del BIMSummit, Ugo Piccinno, BIM Consultant di Harpaceas, ha spiegato quali sono i vantaggi derivanti da una sinergica gestione dei dati attraverso tutte le fasi di costruzione, illustrando le potenzialità del software coBuilder.

Leggi

Lo scambio dati machine-to-machine tra CDEs

L’Ambiente di Condivisione Dati rappresenta il fulcro dell’apporto metodologico e process-based introdotto dalla digitalizzazione nel settore delle costruzioni.

Leggi

Piattaforme digitali nel settore delle costruzioni: il punto internazionale

Un esempio di progetto di creazione della piattaforma europea di integrazione è dato dalla soluzione OpenBuilt, una tecnologia nata dalla collaborazione intersettoriale di RedHat e IBM e Cobuilder

Leggi

Bim

Le piattaforme di gestione e scambio dati. L’evoluzione delle BIM library

Le schede digitali note come data template rappresentano un indubbio salto evolutivo per le librerie di oggetti BIM

Leggi