Concorsi di progettazione | Architettura | Progettazione
Data Pubblicazione:

Concorso per la ristrutturazione di un nuovo edificio scolastico ad Aosta

Il Concorso a due gradi del comune di Aosta per la demolizione e ricostruzione di una scuola per adeguamenti normativi. Inizio iscrizioni primo grado a Febbraio 2023 con scadenza ad Aprile 2023. Il bando del concorso si trova nella sezione Allegati in fondo all'articolo.

Bando concorso di progettazione ad Aosta: nuovo edificio scolastico

L’obiettivo di questo intervento è la sostituzione edilizia dell’attuale edificio scolastico posto in Aosta, via Torino, da destinare a sede del Liceo Artistico e del Liceo Musicale, nonché sede principale dell’Istituzione scolastica LICAM (Liceo classico artistico e musicale). 

Inizio iscrizioni concorso per il primo grado: 10 Febbraio 2023 con scadenza al 3 Aprile 2023

La scelta di procedere alla demolizione e ricostruzione dell’edificio è stata assunta in seguito all’esame del Documento di Fattibilità delle Alternative Progettuali, commissionato dal Assessorato delle Finanze, Innovazione, Opere Pubbliche e Territorio, in ragione delle difficoltà della struttura ad essere adeguata sismicamente e riqualificata energeticamente; a questo si aggiungono le necessità di spazi adeguati alle attuali didattiche per una migliore fruizione degli studenti.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 26.000.000,00 al netto di I.V.A.

>> Per ulteriori informazioni: Bando Regione Autonoma Valle D'Aosta

Elaborati richiesti per il primo grado

  • Relazione illustrativa – da redigere utilizzando il file di layout allegato (A2.03) con: orientamento verticale, margini laterali 2 cm, interlinea 1,5 righe, carattere Arial 11 pt., per un massimo di 4 facciate formato A4 con 37 righe per facciata. 
  • n. 1 tavola grafica - da redigere utilizzando il file di layout allegato (A2.02) con: orientamento orizzontale, tecnica rappresentativa libera in bianco e nero e/o a colori, stampa su una sola facciata formato A1. Il contenuto consisterà nella rappresentazione dell'idea progettuale che si intenderà sviluppare nel 2° grado, attraverso le rappresentazioni grafiche minime indicate nel suddetto layout.

Elaborati richiesti per il secondo grado

  • Relazione illustrativa - da redigere utilizzando il file di layout allegato (A3.03) con: orientamento verticale, margini laterali 2 cm, interlinea 1,5 righe, carattere Arial 11 pt, per un massimo di 25 facciate formato A4 con 37 righe per facciata. Il contenuto della relazione, oltre che contenere l’offerta di gestione informativa organizzata in funzione della struttura e dei requisiti esplicitati nel Capitolato Informativo e relativi allegati, metterà in evidenza i concetti espressi graficamente, con riferimento ai criteri di valutazione illustrati al punto 5.6, e non potrà contenere grafici ed immagini. Tale relazione sarà organizzata in una sezione per ogni criterio di valutazione.
  • n. 4 Tavole grafiche - da redigere utilizzando il file di layout allegato con: orientamento orizzontale, tecnica rappresentativa libera in bianco e nero e/o a colori, stampa su una sola facciata formato A1, declinate attraverso le rappresentazioni grafiche minime indicate nel suddetto layout.
  • Rappresentazione video della proposta progettuale realizzata a discrezione del concorrente in formato Mp4 della durata di 60 secondi.
  • Plastico in scala 1:500 della proposta progettuale.

Giuria: membri titolari

1. Arch. Nicola Baserga (in rappresentanza dell'Ordine degli Architetti, P.P.C. della Valle d'Aosta)
2. Arch. Michael Obrist (in rappresentanza dell'Ordine degli Architetti, P.P.C. della Valle d'Aosta)
3. Dott.ssa Annamaria Distasi (in rappresentanza dell’Istituzione scolastica)
4. Arch. Andrea Lazzarotto (in rappresentanza del Comune di Aosta)
5. Dott.ssa Chantal Trèves (in rappresentanza dell'Amministrazione regionale)

I premi

Il Montepremi, coincide con l’importo dei corrispettivi previsti per la redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica (prestazione richiesta al vincitore), secondo quanto stabilito dal DM 17/06/2016 ed assomma a € 306.716,17.

Tale montepremi è stato così suddiviso:

  • 1° classificato: € 30.000,00 (inteso come acconto sul progetto di fattibilità tecnica ed economica del valore complessivo di € 214.701,32)
  • 2°/3°/4°/5°: classificato: € 23.000,00.

Scarica il bando in fondo all'articolo alla sezione Allegati.

Allegati

Leggi anche