Spagnuolo Roberto


Amministratore Unico Softing srl

Curriculum / Profilo

Nasco a Roma il 18 marzo 1946. Espleto il servizio militare come sottotenente di complemento nel IV Reggimento Carabinieri a Cavallo. Mi laureo in architettura nel 1976 con una tesi sulle tensostrutture, relatore il Prof. Ing. Sergio Musmeci. Con la tesi di laurea vinco il Premio Cisia. Due anni dopo, nel 1978, vinco la borsa di studio Callisto Pontello per un corso trimestrale di perfezionamento in progettazione strutturale. Appena laureato, il Prof. Musmeci mi accoglie come "addetto alle esercitazioni" del corso di Ponti e Grandi strutture da lui tenuto presso la Facoltà di Architettura dell'Università La sapienza di Roma. Svolgo attività didattica, di assistenza alle esercitazioni e di ricerca. Resto presso il corso del Prof. Musmeci fino alla morte prematura di quest'ultimo, nel 1981, cioè per 5 anni.

Durante il periodo universitario ho pubblicato numerosi articoli di ricerca nel settore della ottimizzazione strutturale per forma applicando, forse tra i primi, algoritmi genetici. Questa ricerca mi ha portato ad usare, fin dal 1977 il sistema di calcolo Interfacoltà che impiegava un elaboratore Univac.

L'esperienza di programmazione mi ha portato a realizzare nei primissimi anni '80 un sistema di analisi per il progetto di strutture su un elaboratore "personal" della HP. La Apple, venuta a conoscenza di questo mio programma, mi commissionò lo sviluppo di un programma FEM ad interfaccia grafica interattiva. Fondai la Softing srl nel marzo 1984 e a settembre dello stesso anno allo SMAU di Milano, nello stand della Apple si poteva vedere il primo programma FEM al mondo su personal computer con interfaccia grafica interattiva (MacSap). Nel 1992 ho ricevuto la targa d'argento da Apple Computer con la motivazione “Strategical partnership of the year”. Della Softing sono tutt'ora Amministratore Unico.

Ho realizzato notevoli algoritmi sia di computer grafica per la Apple - poiché ai tempi dell'incarico ricevuto non vi erano librerie dedicate - sia di Meccanica computazionale. Ho sviluppato elementi finiti innovativi quali i no-tension, degenerate shell, brick con rigidezza per il drilling etc.

Ho continuato a pubblicare su varie testate ed anche alcuni volumi:

  • Il metodo egli elementi finiti in edilizia, Edizione Dei
  • La nascita della progettazione strutturale: da Galilei a Leibniz, Ed. Lulu
  • Il convitato di vetro, EPC Editore.
  • I limiti dell'organizzazione. Franco Angeli Editore

Sono promotore e coordinatore del gruppo SIM (Structural Interoperability Model) da me fondato per promuovere l’espansione del formato IFC al problema dell’analisi dinamica e sismica.Sono stato presidente per l’anno 2018 dell’associazione AIST, Associazione Italia Software Tecnico.

Mi diletto di scrittura surreale (pubblicati 6 volumi) e con un poemetto in romanesco sul risorgimento ho vinto nel 2011 il premio Pannunzio.

Dott. Arch. Roberto Spagnuolo,
Amministratore Unico Softing srl
Via Reggio Calabra 6 – 00161 Roma
tel. 06.44290900
www.softing.it
spagnuolo@softing.it

Articoli

  • 1