Impianti sportivi e piste ciclabili enti locali: finanziamenti a tasso zero anche per efficientamento energetico

“Sport Missione Comune”, “Comuni in Pista” e “Sport Verde Comune”: al via i finanziamenti a tasso zero. L'ultimo bando, nuovo, è destinato agli interventi di efficientamento energetico sugli impianti sportivi degli enti locali

scuola-facciata-milano-700.jpg

L'Istituto per il Credito Sportivo (ICS) ha annunciato che sono ripartiti i finanziamenti a tasso zero a sostegno dell’impiantistica sportiva degli Enti Territoriali: “Sport Missione Comune” e “Comuni in Pista”, i bandi realizzati in collaborazione con l’ANCI, ai quali si aggiunge “Sport Verde Comune”, la nuova misura dedicata agli interventi di efficientamento energetico.

Impiantistica sportiva anche scolastica

 

È possibile presentare le istanze finalizzate al miglioramento dell’impiantistica sportiva, anche scolastica, e agli investimenti sulle piste ciclabili e i ciclodromi.

In totale, si tratta di 200 milioni di euro a disposizione per mutui a tasso fisso fino a 20 anni, da stipulare obbligatoriamente entro il 31/12/2020, per i due bandi che negli ultimi anni hanno consentito la realizzazione di oltre 2.000 cantieri.

Entra nel catalogo delle opportunità il nuovo mutuo denominato “Sport Verde Comune”, destinato agli interventi di efficientamento energetico sugli impianti sportivi degli enti locali che prevede il totale abbattimento degli interessi fino a 20 anni di durata, per un importo unitario massimo di € 500.000,00.

Sport Missione Comune

  • i progetti definitivi o esecutivi dovranno essere relativi alla costruzione, all’ampliamento, all’attrezzatura, alla riqualificazione e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, compresa l'acquisizione delle aree e degli immobili;
  • ciascun Ente potrà godere del totale abbattimento degli interessi, su uno o più mutui, sino a un importo massimo variabile dai 2 ai 6 milioni di euro in base alle classi demografiche e alla tipologia dell’Ente beneficiario;
  • le istanze devono essere inviate all’indirizzo PEC sportmissionecomune2020@legalmail.it entro e non oltre le ore 24:00 del 05/12/2020;
  • le FAQ.

Comuni in Pista

  • i progetti definitivi o esecutivi devono essere relativi a investimenti sulle piste ciclabili, i ciclodromi e le loro strutture di supporto in possesso di determinate caratteristiche;
  • ciascun Ente ammesso potrà godere del totale abbattimento degli interessi, su uno o più mutui, sino a un importo massimo variabile dai 3 ai 6 milioni di euro in base e alla tipologia dell’Ente beneficiario;
  • le istanze devono essere inviate all’indirizzo PEC icspisteciclabili2020@legalmail.it entro e non oltre le ore 24:00 del 5 dicembre 2020;
  • le FAQ.

Sport Verde Comune

Per interventi relativi esclusivamente all’efficientamento energetico degli impianti sportivi, sono invece riservate le agevolazioni del mutuo “Sport Verde Comune”.

Enti locali e regioni possono richiedere finanziamenti per investimenti anche in risparmio energetico certificato, produzione di energia termica, interventi con fonti rinnovabili, realizzazioni di manti in erba sintetica a intaso vegetale al 100% e produzione di energia attraverso sistemi eco-compatibili.

Si tratta di un mutuo a tasso fisso fino all'importo di 500 mila euro con durata massima dell'ammortamento a 20 anni più totale abbattimento degli interessi e delle spese  di istruttoria.

NB - per accedere al finanziamento è necessaria la certificazione da parte di un soggetto riconosciuto da ACCREDIA del risparmio energetico effettivamente conseguito.

 

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su