Cessione del credito Superbonus 110% e assicurazione professionisti: ecco le proposte di Poste Italiane

Poste Italiane offrirà ai titolari di un conto corrente BancoPosta con internet banking attivo la soluzione di cessione dei crediti d’imposta e specifici prodotti assicurativi

super-bonus_700-2.jpg

Superbonus 110 e cessione del credito: oltre ai vari istituti bancari che concedono la possibilità, segnaliamo la soluzione, nell’ambito delle misure previste dal Decreto Rilanci, di Poste Italiane, che offrirà ai titolari di un conto corrente BancoPosta la soluzione di cessione dei crediti d’imposta e specifici prodotti assicurativi.

Attualmente il servizio è disponibile solo online per Imprese e Liberi Professionisti abilitati al servizio Internet Banking e, dal 19 ottobre 2020, sarà disponibile per le Persone Fisiche abilitate al servizio Internet Banking e presso gli Uffici Postali.

Superbonus 110: riepilogo sconto in fattura o cessione credito

Sappiamo che gli artt.119 e 121 del DL 34/2020 permettono, oltre alla fruizione diretta del Superbonus 110 sia per interventi di efficientamento energetico (Ecobonus maggiorato) che di adeguamento/miglioramento sismico (Sismabonus maggiorato) due opzioni alternative:

  • lo sconto in fattura: il cittadino può cedere il suo credito d'imposta all’impresa che effettua i lavori a fronte di uno sconto in fattura fino ad un importo massimo pari alla spesa sostenuta e sempre nei limiti di spesa previsti dalla normativa di riferimento. L’Impresa a sua volta può decidere di cedere il credito a soggetti terzi, inclusa Poste Italiane, e ottenere liquidità in un’unica soluzione;

  • la cessione del credito: il cittadino o l’impresa possono cedere il proprio credito d'imposta a soggetti terzi, inclusa Poste Italiane, e ottenere liquidità in un’unica soluzione.​

La cessione del credito di Poste Italiane

  • i titolari di un conto corrente BancoPosta potranno cedere a Poste Italiane i propri crediti d’imposta relativi ai bonus fiscali previsti dal Decreto Rilancio convertito con modifiche nella Legge n. 77/2020, incluso il Superbonus al 110%, ottenendo la liquidità in un’unica soluzione;
  • per sottoscrivere la soluzione di cessione del credito di Poste Italiane direttamente on line, sarà necessario, oltre ad essere titolari di un conto corrente BancoPosta, avere il servizio di internet banking attivo. Dal 19 ottobre, la cessione potrà essere sottoscritta anche presso gli Uffici Postali.
  • per i cittadini titolari di un conto corrente BancoPosta e di un credito d’imposta secondo i requisiti previsti dalla normativa di riferimento, la soluzione di cessione del credito di Poste Italiane sarà disponibile dal 19 ottobre secondo modalità e termini che verranno successivamente comunicati.
  • per le Imprese e Liberi Professionisti titolari di un conto corrente BancoPosta con internet Banking attivo, la soluzione di cessione del credito di Poste Italiane è disponibile attraverso la procedura di richiesta on line.

Prodotti assicurativi per cittadini e liberi professionisti

Cittadini e Liberi Professionisti, potranno sottoscrivere le coperture assicurative previste dal DL Rilancio:

  • per i cittadini: in caso di cessione del credito d’imposta derivante da interventi di riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) ad un'impresa di assicurazione, inclusa Poste Assicura, i cittadini potranno sottoscrivere la polizza per la copertura di eventi catastrofali detraibile al 90% - anziché al 19% (come attualmente previsto per ipotesi diverse da quelle del DL Rilancio);

  • per i liberi professionisti: i liberi professionisti potranno sottoscrivere una polizza assicurativa a copertura di eventuali rischi connessi alla loro attività di Asseveratori. La polizza, così come come previsto dalla normativa citata, coprirà la responsabilità del Professionista a fronte di eventuali richieste di risarcimento danni.

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su