Riqualificare e valorizzare l'architettura industriale con soluzioni innovative di isolamento termico a cappotto

Mapei ha proposto le sue soluzioni nell'intervento di riqualificazione di un ex area industriale di Lisbona trasformata in un complesso residenziale di lusso firmato da Renzo Piano Building Workshop.

mapei_riqualificazione-braco-de-prata_lisbona-01.jpg

 

Materiali e soluzioni innovative Mapei per valorizzare il patrimonio costruito

Nei progetti di recupero e riqualificazione edilizia più attenti i professionisti del settore cercano di realizzare opere longeve, che durino nel tempo grazie all’utilizzo di moderne tecnologie, e che, insieme, preservino il passato e la storia dell’edificio restituendo a nuova vita elementi architettonici da valorizzare.

In tal senso il concorso tra materiali e soluzioni più innovative, l’applicazione eseguita da esperti professionisti e la visione avveniristica di progettisti e architetti permette di realizzare progetti che possano essere presi come riferimento per la tecnica edilizia.

È il caso di Mapei che grazie alle sue soluzioni ha potuto contribuire a realizzare la riconversione di un’ex fabbrica di materiali da guerra, situata a nord di Lisbona, tra il quartiere Alfama e Parque das Nações, in un complesso residenziale di lusso, disegnato da Renzo Piano, dove gli elementi della tradizione portoghese, come le piastrelle in ceramica sulle facciate degli edifici, sono diventati caratterizzanti per l’intero progetto.

Braço de Prata: un nuovo lusso per restituire vita al ex distretto industriale lisboneta

Situato di fronte al fiume Tago, il complesso rappresenta il più importante progetto architettonico e urbanistico degli ultimi anni a Lisbona: un’area di nove ettari composta da 12 edifici, con 499 appartamenti; circa 7.000 m2 di servizi, uffici e oltre 19.000 m2 di area commerciale.

Nella prima e seconda fase dei lavori Mapei ha fornito prodotti per l’isolamento termico a cappotto, l’impermeabilizzazione dei balconi e della copertura e le finiture murali.

 

mapei_riqualificazione-braco-de-prata_lisbona-02.jpg

 

Per l’isolamento termico a cappotto è stato scelto MAPETHERM SYSTEM e, in particolare, è stata utilizzata la malta cementizia monocomponente MAPETHERM AR1, ideale per l’incollaggio e la rasatura di pannelli termoisolanti e per sistemi di isolamento a cappotto, con elevato potere adesivo, bassa viscosità e quindi facile lavorabilità. Grazie alla sua elevata tissotropia, MAPETHERM AR1 può essere applicato in verticale senza colare e senza lasciar scivolare i pannelli isolanti.

Sono state fornite anche le soluzioni impermeabilizzanti per balconi e coperture. Per i balconi è stata utilizzata la malta cementizia elastica MAPELASTIC, specifica per la protezione di balconi e terrazze contro le infiltrazioni di acqua.

Le coperture sono state impermeabilizzate rispettando l’esigenza progettuale di combinare resistenza al fuoco e resa estetica. Per tale scopo è stato suggerito PURTOP FR, la membrana bicomponente poliureica ibrida, priva di solventi da applicare a spruzzo, con funzione impermeabilizzante con Euroclasse di reazione al fuoco D. Per conferire alla copertura la resa estetica desiderata è stato applicato sopra la membrana poliuretanica a base di acqua e pronta all’uso AQUAFLEX ROOF PREMIUM.

Le finiture murali sono state realizzate con il ciclo SILANCOLOR, composto dal fondo silossanico pigmentato, uniformante e riempitivo SILANCOLOR BASE COAT, il rivestimento silossanico a spessore SILANCOLOR TONACHINO e la pittura silossanica, idrorepellente, traspirante e resistente a muffe ed alghe SILANCOLOR PITTURA PLUS.

Il buon funzionamento delle soluzioni Mapei e il follow-up fornito dai tecnici hanno portato la direzione della costruzione a collocare Mapei come unico fornitore per la fase successiva dei lavori.


Rivolgiti all'Assistenza Tecnica Mapei per scoprire le soluzioni più innovative per i tuoi progetti!


Chi è Mapei

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei è tra i maggiori produttori mondiali di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti e numerosi altri materiali chimici per edilizia. Il Gruppo oggi è presente con 90 consociate, inclusa la capogruppo, in 57 paesi e produce in 83 stabilimenti in 36 paesi nei cinque continenti. Con un fatturato consolidato 2019 di €2,8 miliardi, occupa oltre 10.500 dipendenti nel mondo. Alla base del successo dell’azienda: la specializzazione, l’internazionalizzazione, la ricerca e sviluppo e la sostenibilità come driver essenziale per una crescita responsabile.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito di Mapei

MAPEI.jpg