Valutazione LCA di tecniche di conservazione e manutenzione delle superfici di facciata

Abstract

Questo testo restituisce gli esiti di una ricerca finalizzata alla definizione del quadro delle informazioni relative alle prestazioni ambientali nel ciclo di vita (con metodologia Life Cycle Assessment) dei prodotti e delle tecniche adottate negli interventi di conservazione e manutenzione delle superfici di facciata degli edifici esistenti. Negli ultimi anni, l’interesse per il patrimonio edilizio esistente è notevolmente cresciuto, anche dal punto di vista della sostenibilità degli interventi che su di esso vengono operati. Oltre a importanti interventi di riqualificazione, finalizzati al miglioramento delle prestazioni degli edifici e a rendere le loro caratteristiche compatibili con i requisiti imposti da nuove destinazioni d’uso, gli edifici sono costantemente sottoposti a interventi di conservazione e manutenzione. Questi ultimi, pur essendo meno significativi in termini di costi e di materiali utilizzati rispetto agli interventi di riqualificazione, risultano tuttavia più frequenti, fino a quattro o cinque volte, in ragione di una durata ridotta e per questo motivo devono essere considerati con grande attenzione dal punto di vista delle risorse impiegate e degli impatti ambientali prodotti. 
Nella ricerca è stato adottato il metodo Life Cycle Assessment (LCA) al fine di valutare il profilo ambientale delle tecniche di intervento per la conservazione e manutenzione delle superfici di facciata che trovano maggiore applicazione nella pratica comune, suddivise in cinque categorie: tecniche di pulitura, tecniche di disinfestazione, tecniche di consolidamento, tecniche di protezione, altre tipologie di intervento. I dati ambientali sono stati descritti attraverso gli indicatori EPD 2008: Global Warming Potential (GWP), Ozone Layer Depletion Potential (ODP), Photochemical Oxidation Potential (POCP), Acidification Potential (AP), Eutrophication Potential (EP), Non-renewable Energy Sources from fossilfuels (NER).  

Tratto dal Convegno
Modellazione e gestione delle informazioni per il patrimonio edilizio esistente
Built Heritage Information Modelling/Management – BHIMM
Politecnico di Milano, 21/22 GIUGNO 2016

 

guarda il video dell'intervento

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su