Sara Frumento

phD Ingegnere Civile indirizzo Strutture

Contatti: LinkedIn

Curriculum

Esercita la libera professione di ingegnere civile strutturista, occupandosi principalmente del costruito esistente: progetto, analisi di vulnerabilità e consolidamento degli edifici ordinari e sensibili, principalmente in muratura e c.a.

È autore di articoli pubblicati su diverse piattaforme web: Ingenio e Teknoring – Piattaforma delle professioni tecniche.

È autrice di “Il rischio idrogeologico in Italia. Guida pratica – Cause del dissesto – Strumenti e tipologie di intervento” e “Tecnico rilevatore dell’agibilità post sismica”, coautrice di “Analisi sismica delle strutture murarie” e “Interpretation of experimental shear test of clay brick masonry walls and evaluation of q-factor for seismic design”.

Dal 2016 è Tecnico rilevatore per l’agibilità post sismica degli edifici ordinari. 

Nel 2007 ha conseguito il dottorato di ricerca in ingegneria civile con la tesi dal titolo “Identificazione dei parametri di risposta a taglio di pannelli murari attraverso la prova di compressione diagonale”.

Nel 2003 si è laureata in ingegneria civile ambientale e geotecnica con la tesi “Analisi sismica di ponti ad arco in muratura”. 

 

Archivio

Indagini Strutturali

Prova di carico su solaio esistente: metodi e finalità

Nel presente articolo sono illustrate le modalità di conduzione di una prova di carico, un’indagine volta sì a verificare le ipotesi di progetto nel caso di una nuova costruzione, ma anche di analisi nel caso di un solaio esistente qualora sia da attuare, ad esempio, un’identificazione del carico di esercizio.

Leggi

Sismica

Franco Braga: come cambieranno le prescrizioni sull'esistente con le nuove NTC per la sicurezza sismica

Intervista al professore Franco Braga, a capo del gruppo di lavoro istituito dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici per la revisione dei Capitoli 2 e 8 delle NTC18: "occorre avere la percezione del rischio, al fine di stabilire il grado di allerta, baluardo per una corretta prevenzione".

Leggi

Sismica

Anidis XIX: il punto della terza giornata nel segno dell’affidabilità delle costruzioni

Una penultima giornata della XIX edizione di Anidis che continua sulla scia dell’affidabilità delle costruzioni esistenti, argomento nevralgico da cui si snodano tutti i temi che sono stati affrontati in questa edizione: consolidamento, isolamento sismico, muratura, calcestruzzo armato e le infrastrutture, per queste ultime una revisione ed una soglia di attenzione sotto la lente di ingrandimento.

Leggi

Sismica

Anidis XIX: il punto della seconda giornata con uno sguardo al futuro del panorama normativo

Continua la XIX edizione di Anidis che si apre con due presentazioni di rilievo: quella del presidente di Anidis, Franco Braga, e del professore Carlo Doglioni (Ingv – ASSISi) che hanno fatto riflettere la platea su come le norme tecniche debbano cambiare e come la conoscenza del territorio debba essere ampliata nell’ottica di conoscere e ridurre il rischio nei confronti del sisma.

Leggi

Al via il congresso ANIDIS: il punto della prima giornata dedicata a ponti e isolamento sismico

Una prima giornata intensa di interventi alla XIX edizione di Anidis, ben sei sessioni parallele e più di 400 iscritti il tutto...

Leggi

Linee guida ANSFISA per la gestione della sicurezza su strade e autostrade

Attraverso tre video presentazioni ad alcune figure di prim'ordine di ANSFISA si presentano i contenuti delle Linee guida per la implementazione,...

Leggi

Linee Guida per la Gestione della Sicurezza di Infrastrutture stradali e autostradali

Attraverso le “Linee guida per la implementazione, certificazione e valutazione delle prestazioni dei Sistemi di Gestione della Sicurezza...

Leggi

Infrastrutture: verso l’intelligenza artificiale ma con cautela

Il monitoraggio è sicuramente un metodo di supporto ma non esclusivamente sostitutivo all’attività dell’ispettore di...

Leggi

Rinforzi Strutturali

Rinforzo CRM: un vademecum operativo sulla scelta dell’intonaco armato

In questo articolo è affrontato il consolidamento murario mediante intonaco armato CRM: un sistema a basso spessore di intervento ed elevata durabilità che conferisce alla costruzione un comportamento monolitico incrementandone le proprietà meccaniche ed inibendo il comportamento singolare di un elemento costruttivo costituente.

Leggi

6th International Nigel Priestly a Pavia: l'importanza della ricerca per la riduzione del rischio sismico

Dall’essere studenti a diventare relatori: una ricca kermesse di ex studenti di tutto il mondo ad esporre i risultati di una carriera universitaria atta invogliare e stimolare i neolaureati ad investire sulla ricerca nei riguardi della riduzione del rischio sismico.

Leggi

Metodo Semplificato per la classificazione del rischio sismico degli edifici murari esistenti

Il Metodo Semplificato è una delle due procedure per provvedere alla classificazione del rischio sismico degli edifici esistenti e indicate...

Leggi

Sismabonus

Interventi locali: catalizzatori per l’applicazione del Sismabonus

L’intervento locale è diventato nostro malgrado intervento principe di applicazione del Sismabonus ordinario e 110%. Attraverso il...

Leggi

La manutenzione del calcestruzzo: nasce col progetto per diventare "controllata" in vita

Si è chiusa la sesta edizione di Concrete, svoltasi nella cornice del Museo Multimediale del ‘900 M9 a Venezia Mestre. Un bilancio...

Leggi

La conservazione degli edifici in calcestruzzo: tra memoria storica e nuova vita

11 maggio 2022 - Si è chiusa la prima giornata della sesta edizione del convegno Concrete, ricca di interventi e riflessioni. Uno sguardo...

Leggi

Problemi Fessurativi

Lesioni nelle murature portanti dopo un terremoto

La lettura delle lesioni in un edificio murario a seguito di un terremoto è molto utile anche in tempo di pace in quanto è possibile visualizzare...

Leggi

Sismabonus

La lettura della costruzione prima dell’intervento: mettere a nudo la struttura per sfruttare al meglio i bonus

In questo articolo, partendo dagli interventi strutturali inquadrati sia dalle NTC18, sia dal d.P.R. 380/01 fino agli incentivi fiscali, si...

Leggi

Antincendio

Edifici scolastici esistenti: progettazione integrata degli interventi di adeguamento sismico e antincendio

In questo articolo gli Autori affrontano il progetto di adeguamento da due punti di vista differenti: antincendio e strutturale, due progettazioni...

Leggi

Rinforzi Strutturali

Rinforzo FRP su elementi in C.A. e muratura: tessuto, lamina o rete? Quale soluzione scegliere?

In epoca di Bonus edilizi e finanziamenti alle strutture sensibili come quelle scolastiche, il rinforzo strutturale attraverso l’utilizzo degli FRP (Fiber Reinforced Polymer) è sempre più diffuso: Fibre Net è a fianco dei progettisti consigliando per ogni intervento la soluzione più efficace.

Leggi

Muratura

Muratura ordinaria, armata e confinata: i requisiti progettuali

Le NTC18 sono il testo normativo di riferimento per la progettazione della muratura; un testo consolidato che si appoggia alla normativa europea...

Leggi

Dal Convegno Fabre la sfida alla conoscenza con la ricerca e il monitoraggio delle infrastrutture esistenti

Ingenio in prima fila, per i nostri lettori, al Convegno “Ponti, viadotti e gallerie esistenti: ricerca, innovazione e applicazioni”:...

Leggi

Dalla tre giorni del convegno Fabre, presente e futuro sul controllo di gallerie, ponti e viadotti

Nella terza giornata grandi protagoniste le gallerie: è stato licenziato dall'Assemblea del Consiglio Superiore il testo delle Linee Guida delle gallerie, ora si attende il decreto ministeriale di pubblicazione, questo l’annuncio fatto alla platea dall’ingegnere Carlo Ricciardi, Presidente della Commissione Linee Guida Gallerie.

 

Leggi

Ponti, viadotti e gallerie esistenti: conoscere i limiti per migliorare le prestazioni

Un incontro concreto tra ricerca ed esecuzione sul campo: applicazioni, casi reali e riflessioni su cosa e come le diverse figure coinvolte, ricerca, gestori, stazioni appaltanti debbano sempre più coordinarsi per raggiungere un obiettivo univoco, ovvero la manutenzione delle infrastrutture. Primo tra tutti l’esigenza della conoscenza a fronte di un’analisi costo benefici il più aderente alla singola opera.

Leggi

Ponti, viadotti e gallerie esistenti: siamo di fronte a una nuova era dell'ingegneria strutturale

Un primo giorno intenso di presentazioni e approfondimenti con relatori nazionali e internazioni a cui hanno assistito oltre 250 persone in...

Leggi

I ponti ad arco in muratura: degrado non sempre solo strutturale

I ponti ad arco in muratura fanno parte del patrimonio infrastrutturale italiano e spesso sono portati ad esempio per la loro consistenza e...

Leggi