ISOTEX

Blocchi Cassero in Legno Cemento

Contatti: Sito Web LinkedIn

Curriculum

ISOTEX, sistema costruttivo leader nel mercato del legno cemento

Il sistema costruttivo ISOTEX, nato in Germania più di 70 anni fa e con oltre 400.000 abitazioni realizzate nel Mondo (di cui circa 80.000 in Italia), è una delle soluzioni più interessanti in campo edilizio. Dal 1985 ISOTEX Srl di Poviglio (RE), ha introdotto questo sistema costruttivo in Italia ed oggi è leader di settore a livello europeo. I blocchi cassero ISOTEX, vengono prodotti con una miscela di legno di abete e cemento Portland puro al 99%, senza aggiunta di nessun additivo chimico, sono certificati per l’utilizzo nella bioedilizia e hanno ottenuto Dichiarazione Ambientale di Prodotto di Tipo III (EPD) proprio grazie alle loro caratteristiche di prodotti rispettosi dell’ambiente.

Ricerca e Innovazione: Antisismica e Isolamento Termico

Ricerca e innovazione hanno portato Isotex allo studio e realizzazione di un nuovo modello di blocco, fortemente migliorato dal punto di vista dell’isolamento termico e nella capacità portante, che risulta aumentata del 45%. Dal punto di vista tecnico i nuovi blocchi sono stati progettati con 2 nervature al posto di 3, ottenendo uno strato di materiale isolante nettamente più continuo ed omogeneo (+ 15% di isolamento termico).

Comportamento al fuoco di facciata (prova LEPIR2)

I Paesi membri dell’Unione Europea stanno legiferando per normare il comportamento al fuoco di facciata degli edifici. Isotex si è subito adeguata a questa importante normativa, andando a testare una parete di facciata realizzata con i propri blocchi in un rinomato laboratorio francese denominato “Efectis” accreditato per questo tipo di prova. I risultati ottenuti sono eccellenti, sia come comportamento al fuoco che come mancata emissione di gas tossici nocivi alla salute umana. Basti pensare che nell’arco temporale di 60 minuti di prova, durante l’esposizione al fuoco, al piano terra i rilevatori di temperatura hanno registrato internamente un picco di oltre 800 °C mentre al piano 1° di soli 35 °C.

I vantaggi del sistema costruttivo Isotex

  • Eccellente sicurezza antisismica
  • Resistenza al fuoco (REI120 e REI240)
  • Resistenza allo scoppio (Studio Prof. Ceccoli)
  • Ottima inerzia termica
  • Risparmio energetico (Casa passiva)
  • Permeabilità al vapore e all’aria
  • Isolamento acustico (Classe I)
  • Bioedilizia e certificato EPD
  • Facilità e velocità di posa (posa a secco)
  • Riduzione tempi e costi di costruzione

Servizi dedicati al professionista

  • Studio di fattibilità gratuito
  • Calcolo Solai
  • Software di verifica gratuito
  • Oggetti per la progettazione BIM
  • Assistenza cantieri e Progettisti
  • Video corsi gratuiti
  • Webinar gratuiti

Contatti

Isotex Srl
Via D’Este 5/7 - 5/8
42028 Poviglio (RE)

T. +39 0522 9632
info@blocchiisotex.it

SEGUICI SU INSTAGRAM >>> Clicca qui

Archivio

Antincendio

Test di comportamento al fuoco di facciata (LEPIR2). Sicurezza antincendio a 360° con ISOTEX

Il tema della sicurezza antincendio negli edifici è molto ampio e deve essere affrontato da diversi punti di vista. Il fuoco di facciata ha...

Leggi

Antincendio

Blocchi e solai in legno cemento Isotex®: costruire in bioedilizia e in piena sicurezza antincendio

Il sistema costruttivo Isotex® composto da blocchi cassero e solai in legno cemento permette di costruire in bioedilizia e in piena sicurezza antincendio

Leggi

Blocchi e solai Isotex®: come ottenere il massimo isolamento acustico in Classe I°

Trovare silenzio e comfort negli ambienti in cui si vive e si lavora è sicuramente una delle caratteristiche più importanti che un...

Leggi

Cagliari: l’edificio più alto è realizzato in Isotex

il nuovo edificio residenziale a Selargius, che prevede sette piani fuori terra su pilotis e uno interrato, rappresenta l'edifico piu alto a Cagliari. Il progetto strutturale utilizza interamente un sistema portante a pareti in calcestruzzo a bassa percentuale di armatura, costruito con blocchi cassero in legno cemento ISOTEX®.

Leggi

Costruire ad alta efficienza energetica: sistema a cappotto protetto con i blocchi ISOTEX

L’utilizzo dei blocchi in legno cemento Isotex come scelta costruttiva efficiente e vantaggiosa

Leggi

Blocchi e solai Isotex: funzionalità ed eliminazione dei ponti termici

Blocchi e solai Isotex: funzionalità ed eliminazione dei ponti termici

Leggi

ISOTEX, l’innovazione continua…Scopri la nuova gamma di prodotti

Isotex utilizza la stessa tipologia di isolante a stampata, per rinnovare tutta la gamma prodotti, HDIII 30/7, HDIII 33/10, HDIII 38/14

Leggi

Case history ISOTEX: recupero edilizio, a prova di sisma, nel centro storico di Cortemaggiore (PC)

Case history ISOTEX: recupero edilizio, a prova di sisma, nel centro storico di Cortemaggiore (PC)

Leggi

Isotex nella ricostruzione post sisma: il cantiere Mosciano Sant’Angelo (TE)

In seguito al sisma del 2009 che ha colpito la regione dell'Abruzzo, molti dei cantieri avviati nella ricostruzione hanno scelto la tecnologia costruttiva Isotex®

Leggi

Non solo sicura ma anche creativa, la storia della palestra di Novi realizzata da Isotex

Pochi mesi dopo la costruzione il sisma e la palestra di Novi (Mo) si è trasformata nel rifugio sicuro per decine di persone. La facciata realizzata in blocchi Isotex è oggi un opera d'arte.

Leggi

Blocchi e solai in legno cemento ISOTEX: sicurezza sismica testata e collaudata


CARATTERISTICHE ANTISISMICHE DI BLOCCHI E SOLAI IN LEGNO CEMENTO ISOTEX

Leggi

Nuovo blocco Isotex a 2 nervature: più resistenza e isolamento termico in un unico prodotto certificato

Innovazione e qualità certificata All’attuale mercato dell’edilizia, in cui si contrappongono le necessità di ridurre i...

Leggi

ISOTEX: al sicuro con il miglior sistema antisismico

Vuoi progettare o costruire un edificio sicuro sismicamente e con alti livelli di efficienza energetica?

Leggi

Nuove NTC 2017: le caratteristiche antisismiche del sistema costruttivo Isotex

Nuove NTC 2017: le caratteristiche antisismiche del sistema costruttivo Isotex

Leggi

ISOTEX, efficienza energetica senza ponti termici!

Come risolvere le problematiche di dispersione termica di un edificio e dire basta a muffa e condensa interstiziale. In sintesi: come eliminare i...

Leggi

Nuovo blocco ISOTEX a 2 nervature con +45% di capacità portante e +15% di isolamento termico

Migliori prestazioni nel segno di ricerca e innovazione! L’innovazione ha bisogno di ricerca continua. Per Isotex questa consapevolezza si...

Leggi

Blocchi e solai ISOTEX: sicurezza sismica collaudata in laboratorio e sul campo

La sicurezza sismcia dei prodotti ISOTEX è stata testata dai Laboratori dell'Università di Bologna e verificata sulle abitazoni che sono state coinvolte dai terremoti

Leggi

Elementi ISOTEX per barriere fonoassorbenti in legno cemento: per vincere l’inquinamento acustico!

Isotex, sensibile ai temi della bioedilizia e attenta alle normative vigenti, ha sviluppato delle soluzioni tecniche con eccellenti prestazioni di isolamento dal rumore.

Leggi

Blocco ISOTEX per un eccellente risparmio energetico e inerzia termica

Blocco ISOTEX per un eccellente risparmio energetico e inerzia termica

Leggi

Resistenza al fuoco: perché l’edifico ISOTEX non brucia e non collassa

I test di resistenza al fuoco, condotti su blocchi e solai ISOTEX senza intonaci, quindi con la fiamma direttamente a contatto con il legno cemento, hanno determinato rispettivamente le classi REI 120 e REI 240.

Leggi

Sistema costruttivo con blocchi in legno cemento ISOTEX: innovazione e qualità certificata

Sistema costruttivo con blocchi in legno cemento ISOTEX: innovazione e qualità certificata

Leggi

Blocco cassero Isotex in legno cemento HDIII 44/20 per un isolamento ancora più performante

Con l’obiettivo di migliorare ulteriormente le prestazioni di isolamento termico del blocco HDIII 44/18 grafite, già TOP CLASS della gamma Isotex, il nuovo blocco HDIII 44/20 con grafite BASF, presenta uno spessore inserto di isolante che passa dai 18 ai 20cm, mantenendo lo spessore del getto di calcestruzzo di 15 cm, dato richiesto dalle norme tecniche vigenti stabilite dal Decreto Ministeriale 14/01/2008.

Leggi