Bim
Data Pubblicazione:

BIM, gestione sicura delle informazioni. UNI recepisce una norma specifica, la EN ISO 19650-5

La Commissione UNI Prodotti, processi e sistemi per l'organismo edilizio ha recentemente recepito in lingua italiana la EN ISO 19650 parte 5, una norma che specifica i principi e requisiti per la gestione sicura delle informazioni allo stadio di maturità descritto come BIM.

La norma affronta i passaggi per creare appropriate mentalità e cultura della sicurezza 

L'adozione del BIM (Building Information Modelling) sta trasformando il mondo dell'edilizia, e si stanno sviluppando sempre più prodotti e soluzioni relative a questo ambito.
A tal proposito, la commissione Prodotti, processi e sistemi per l'organismo edilizio ha recepito in lingua italiana la EN ISO 19650 parte 5. Il documento specifica i principi e requisiti per la gestione sicura delle informazioni allo stadio di maturità descritto come BIM secondo la serie ISO 19650, nonchè la gestione orientata alla sicurezza delle informazioni sensibili ottenute, create, elaborate e archiviate.
La norma descrive i passaggi per creare una mentalità e una cultura della sicurezza appropriate e proporzionate tra le organizzazioni con accesso a informazioni sensibili ed è destinata a qualsiasi organizzazione coinvolta nell'uso della gestione delle informazioni e delle tecnologie.
L'approccio descritto è applicabile a tutto il ciclo di vita di un'iniziativa progetto, risorsa, prodotto o servizio, pianificato o esistente, in cui le informazioni sensibili sono ottenute, create, elaborate e/o archiviate.

La norma è destinata a qualsiasi organizzazione coinvolta nell'uso della gestione delle informazioni e delle tecnologie durante creazione, progettazione, costruzione, produzione, funzionamento, gestione, modifica, miglioramento, demolizione e/o riciclaggio di cespiti immobili o prodotti, nonché fornitura di servizi, all'interno dell'ambiente costruito. Sarà anche di interesse e rilevanza per quelle organizzazioni che desiderano proteggere le loro informazioni commerciali, informazioni personali e proprietà intellettuale.
All’interno della UNI EN ISO 19650 parte 5 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

ISO 19650-2 Organization and digitization of information about buildings and civil engineering works, including building information modelling (BIM) - lnformation management using building information modelling - Part 2: Delivery phase of the assets;
ISO 19650-3
Organization and digitization of information about buildings and civil engineering works, including building information modelling (BIM) - lnformation management using building information modelling - Part 3: Operational phase of assets.
La UNI EN ISO 19650-5:2020Organizzazione e digitalizzazione delle informazioni relative all'edilizia e alle opere di ingegneria civile, incluso il Building Information Modelling (BIM) - Gestione informativa mediante il Building Information Modelling - Parte 5: Approccio orientato alla sicurezza per la gestione informativa” è acquistabile in lingua italiana al prezzo di 85 euro, mentre la versione inglese ne costa 65.

Leggi anche