3393 visualizzazioni Restauro e Conservazione
Data Pubblicazione:

DIARS: la prima Fiera della Diagnostica applicata al Restauro e al Risanamento strutturale

Appuntamento dal 3 al 5 novembre alla Città della Scienza di Bagnoli per partecipare a DIARS la Fiera della Diagnostica e del Risanamento strutturale. 


L’associazione Codis lancia DIARS, la prima fiera italiana sul mondo della diagnostica, che si terrà il 3-4 e 5 novembre a Bagnoli (NA) nella suggestiva location di Città della Scienza. 

Perchè nasce DIARS?

DIARS nasce dall'esigenza di creare una fiera biennale, che possa diventare in breve tempo un punto di riferimento per tutte le aziende e i professionisti della diagnostica strutturale e non solo.

diars-700.JPG

Perchè partecipare a DIARS

Il fitto programma della tre giorni prevede numerose sessioni dedicate alle tematiche principali che interessano il settore e che vedranno la partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti italiani di diagnostica, restauro e risanamento strutturale.

Oltre ai convegni, Città della Scienza ospiterà anche gli stand delle principali aziende che operano su tutto il territorio nazionale nell’ambito del restauro, del risanamento strutturale e non solo. 

Maggiori info sul sito della fiera


Così ha presentato l’evento il Presidente dell’Associazione Codis, l’Ing. Eduardo Caliano: “Dopo due anni di stop dovuti alla pandemia, DIARS rappresenta una straordinaria occasione per fare networking e mettere in contatto aziende, professionisti e progettisti. L’obbiettivo è quello di mostrare l’importanza della diagnostica e di trovare insieme le soluzioni migliori per rendere gli interventi di risanamento non solo meno invasivi ma anche meno costosi”.

 

 

Contatti DIARS 2022