Materiali e Tecniche Costruttive | Sostenibilità | Edilizia | FASSA SRL
Data Pubblicazione:

Guida ai protocolli per gli standard ambientali del sistema GYPSOTECH®

Da Fassa Bortolo un manuale operativo sul suo sistema di costruzioni a secco. Una guida agile per trovare subito i prodotti che rispettano gli standard ambientali più importanti: CAM, LEED, BREEAM e WELL.

Uno strumento di facile consultazione che approfondisce i vari protocolli

Gli standard di certificazione ambientale (anche quelli su base volontaria) sono uno strumento sempre più diffuso nel mondo dell’edilizia, per testimoniare il livello di sostenibilità degli edifici. Partendo da una valutazione a 360°, arrivano infatti a un valore, o un simbolo, immediatamente riconoscibile e condivisibile, che qualifica e consente di migliorare la quotazione dell’immobile.
Questa sintesi complessiva richiede però ai progettisti un’elaborata opera di selezione, per comporre il giusto mix di materiali e di procedure, così da ottenere il livello di certificazione desiderato.

Il sistema per le costruzioni a secco Gypsotech® di Fassa Bortolo, composto da una vasta gamma di lastre in cartongesso, stucchi, malte, e altre componenti, è altamente qualificato per il miglioramento dei livelli di sostenibilità di un edificio. La produzione delle lastre nel modernissimo stabilimento di Calliano (AT) consente, per la qualità del gesso estratto e per le tecnologie di estrazione e lavorazioni utilizzate, di ottenere lastre che rispondono ai prerequisiti in materia di sostenibilità ambientale e contribuiscono all’ottenimento dei crediti.

Con l’obiettivo di racchiudere in un unico documento quanto fatto per ottenere gli standard ambientali, Fassa ha pubblicato il suo primo manuale sui protocolli e certificazioni ambientali per sistema a secco Gypsotech®, in cui sono riportati prodotti, tecnologie, certificazioni e azioni messe in atto dall’Azienda che permettono di contribuire all’ottenimento delle certificazioni per la costruzione degli edifici.

Uno strumento di facile consultazione, per avere sempre sottomano l’elenco dei prodotti in grado di rispondere ai prerequisiti necessari o di far ottenere dei crediti nella valutazione complessiva di sostenibilità. All’interno della guida vengono approfonditi i seguenti protocolli:

  • LEED®, Leadership in Energy and Environmental;
  • BREEAM®, Building Research Establishment Environmental Assessment Method;
  • WELL, del WELL Building Institute™ (IWBI);
  • CAM, Criteri Ambientali Minimi (obbligatori, a differenza degli altri tre, richiedono lo stesso processo di selezioni tra diversi prodotti).

Per rendere il processo ancora più veloce, il manuale riflette esattamente la strutturazione prevista da ciascun protocollo. Ad esempio, poiché lo standard LEED è strutturato secondo 9 macrocategorie, Fassa identifica, per ciascuna macrocategoria di riferimento:

  • l’elenco dei prodotti che contribuiscono ad acquisire punti in tale ambito, con QR diretto ai certificati necessari, come la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD) o l’Indoor Air Comfort Gold (IACG);
  • un testo che spiega il contributo di Fassa Bortolo al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità, attraverso specifici prodotti.

Uno strumento per semplificare il lavoro del progettista e del certificatore, al servizio di un’edilizia di qualità.

SCOPRI IL MANUALE DI FASSA BORTOLO

Leggi anche