Architettura | Progettazione
Data Pubblicazione:

Incontri di Architettura: al via la Call for Projects "The Rumble in the Jungle" organizzata dall'Ordine di Venezia

Durante tutto l'anno 2024, l'Ordine degli architetti di Venezia, con il supporto di M9 - Museo del '900 di Venezia Mestre e Pro Viaggi Architettura, ha lanciato una Call for Projects per partecipare a "incontri" dedicati ai progetti e a temi di architettura. Scadenza candidature prevista per il 30 novembre 2023.

Architetture sul ring: gli incontri dedicati alla professione

Nel 2024, l'Ordine dei Professionisti dell'Architettura di Venezia, con il supporto di M9 - Museo del '900 di Venezia Mestre e Pro Viaggi Architettura, annuncia un ciclo di appuntamenti architettonici che si terranno ogni due mesi. Questi incontri sono una preziosa occasione per esplorare e discutere la mutevole complessità della professione. Il tema centrale di questo secondo ciclo di eventi è "RUMBLE IN THE JUNGLE – Architetture sul ring", un titolo evocativo che cattura lo spirito di confronto e dibattito che caratterizzerà gli incontri.

L'analogia con gli incontri di pugilato è utilizzata per mettere a confronto in modo costruttivo progetti, dinamiche, esperienze e sfide nel campo dell'architettura. Gli eventi si terranno di persona nella sala M9 LAB, all'interno del M9 - Museo del '900. Questa sala verrà allestita in modo "partecipativo", con i due "sfidanti" che si siederanno al centro e il pubblico che li circonderà, creando un'atmosfera simile a quella di un ring immaginario. Durante un periodo prestabilito, gli ospiti presenteranno i propri progetti, seguiti da una serie di domande poste da un moderatore, a cui i progettisti risponderanno entro un limite di tempo prestabilito, scandito da un gong. Il pubblico sarà coinvolto come "spett-attore", contribuendo alla discussione. Saranno inoltre proiettate illustrazioni e immagini per stimolare il dibattito e la riflessione.

Sei macro-temi

Per questo secondo ciclo di incontri, sono stati individuati sei macro-temi:

  • A_ Scuole
  • B_ Residenze Collettive
  • C_ Luoghi di Lavoro
  • D_ Luoghi per la Cultura
  • E_ Luoghi per il Culto
  • F_ Luoghi per la Produzione

Oggetto della Call for Projects

La presente Call for Projects ha come obiettivo la selezione dei partecipanti agli incontri all'interno dei sei macro-temi sopra elencati. La Call for Projects è unica, ma suddivisa in sei categorie corrispondenti ai macro-temi. I partecipanti possono decidere liberamente a quali categorie prendere parte. La Call for Projects non fa distinzioni tra progetti già realizzati, in fase di realizzazione o futuri. La Commissione giudicatrice selezionerà i progetti pervenuti in base ai criteri di qualità.

LEGGI ANCHE: Monumentalità dell'architettura: vita, opere e pensiero del maestro della luce Louis Kahn
Biografia, pensiero e opere principali dell'architetto Louis Kahn, maestro della progettazione dello spazio, grazie all'uso sapiente dei materiali, della simmetria e dell'effetto della luce che assumono un vocazione monumentale.

Chi può partecipare

La Call for Projects è aperta a tutti i professionisti iscritti ai rispettivi ordini professionali italiani e ai professionisti stabiliti nel Canton Ticino, in Svizzera.

Scadenze e Calendario

Ecco le principali date del calendario della Call for Projects:

  • 27 SETTEMBRE 2023: Lancio della CALL FOR PROJECTS
  • 02 OTTOBRE 2023: Inizio del periodo di invio delle candidature CALL FOR PROJECTS
  • 02-30 OTTOBRE 2023: Periodo per richiedere chiarimenti
  • 30 NOVEMBRE 2023: Scadenza per l'invio delle candidature CALL FOR PROJECTS
  • 22 DICEMBRE 2023: Comunicazione dei progetti selezionati
  • 29 DICEMBRE 2023: Pubblicazione del calendario degli incontri

Il programma preliminare prevede, in linea di massima, 12 incontri che si terranno con cadenza bimestrale dalle 18:00 alle 20:00. Il numero esatto di incontri sarà confermato in base alle candidature ricevute.

La Commissione giudicatrice sarà responsabile della valutazione dei progetti presentati. La valutazione avverrà in base ai criteri specificati nel documento ufficiale della Call for Projects. La Commissione è composta da membri del gruppo Cultura e Comunicazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Venezia.

Gli elaborati richiesti e la modalità di partecipazione

Gli interessati dovranno presentare un elaborato grafico che includa una tavola di formato UNI A1, contenente una planimetria dell'intervento, almeno una pianta, una sezione, un prospetto significativi, e una foto o rendering dell'intervento, insieme ai dati di progetto.

Per partecipare, inviare i documenti richiesti via email all'indirizzo specificato rumbleinthejungle@ordinevenezia.it., indicando nell'oggetto la dicitura corretta. La mail deve contenere anche i dati di riferimento del partecipante.

Rimborso Spese

La partecipazione a questa Call for Projects è gratuita. Potrebbe essere previsto un gettone di presenza forfettario a discrezione della Commissione giudicatrice, a seconda della provenienza dei candidati.

CONSULTA IL BANDO IN FONDO ALL'ARTICOLO

Architettura

L'architettura moderna combina design innovativo e sostenibilità, mirando a edifici ecocompatibili e spazi funzionali. Con l'adozione di tecnologie avanzate e materiali sostenibili, gli architetti moderni creano soluzioni che affrontano l'urbanizzazione e il cambiamento climatico. L'enfasi è su edifici intelligenti e resilienza urbana, garantendo che ogni struttura contribuisca positivamente all'ambiente e alla società, riflettendo la cultura e migliorando la qualità della vita urbana.

Scopri di più

Progettazione

News e approfondimenti riguardanti il tema della progettazione in architettura e ingegneria: gli strumenti di rilievo, di modellazione, di calcolo...

Scopri di più

Allegati

Leggi anche