Infrastrutture | Università | Formazione | Sicurezza | CIFI SERVIZI SRL
Data Pubblicazione:

Sicurezza nel settore trasporti: seconda edizione del master per la formazione dei safety manager

Università di Genova presenta la seconda edizione del master universitario di II livello per la formazione dei safety manager, che si terrà il 19 luglio su piattaforma streaming del CIFI. Le iscrizioni al master saranno aperte dal metà luglio fino al 26 settembre.

Il Master punta a formare esperti del settore a 360° con, tra le altre, competenze giuridiche, tecniche e gestionali

Cosa si intende per infrastruttura e come va declinato il concetto nel contesto più specifico di una rete di trasporto? Di quante e quali parti è costituita una rete di trasporto ed in che misura esse impattano sulla sicurezza del sistema in cui la rete è inserita? Quali normative disciplinano gli aspetti riguardanti la sicurezza ed in quale scala gerarchica? Quali sono le figure preposte alla progettazione dei sistemi di gestione della sicurezza? Con quali livelli di responsabilità e di competenze associate?

Approcciare il tema della sicurezza in un settore vasto ed eterogeneo, ma allo stesso tempo specifico, come quello dei trasporti implica necessariamente una molteplicità di problematiche (sicurezza degli utenti, sicurezza tecnologica, affidabilità e resilienza dei modelli organizzativi etc.) e pluralità di prospettive (quella della pubblica amministrazione, dei gestori pubblici, dei concessionari privati, delle aziende private e della collettività in genere) di cui le domande iniziali colgono solo alcuni degli aspetti più rilevanti e critici.

Con lo scopo di contribuire a formare una generazione di ingegneri professionisti esperti nel “safety management per il settore dei trasporti”, l’Università di Genova ha attivato dal 2022 un master di II livello, intitolato appunto “Gestione della Sicurezza delle Reti e dei Sistemi di Trasporto” che si appresta a concludere la sua prima edizione e ad aviare la seconda, che partirà dal prossimo novembre.

Il 19 luglio si terrà in modalità on line, con diretta streaming ospitata dalla piattaforma del CIFI (Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani) la presentazione della nuova edizione del master, organizzata in collaborazione con ANSFISA ed Istituto Italiano della Saldatura e col supporto di operatori di settore come RFI, Aspi e Mercitalia e di associazioni come ANTEL (Associazione Nazionale dei Tecnici degli Enti Locali), AISCAT (Associazione delle Società concessionarie autostradali) ed UNICMI (associazione di categoria al cui interno vi sono le aziende produttrici di dispositivi fonoassorbenti e di ritenuta stradale).

Il webinar si articolerà in tre momenti che, attraverso i contributi dei soggetti promotori del master ed alcune testimonianze dei primi diplomandi che hanno frequentato l’edizione che si sta concludendo, condenseranno scopi, contenuti, organizzazione e tratti caratterizzanti del master universitario.

La prima parte del webinar sarà focalizzata sul tema al centro del progetto di master, ovvero sulla necessità ed urgenza di formare una categoria di specialisti nella sicurezza delle infrastrutture terrestri, destinata a coprire ruoli di leadership nelle proprie organizzazioni con il compito, nello specifico, di implementare applicare, gestire e sorvegliare modelli e sistemi di gestione della sicurezza (SGS).

Seguirà quindi alle due relazioni tenute da rappresentanti di ANSFISA, la presentazione del prof. Sacco, presidente del master e professore ordinario di Trasporti dell’università di Genova, che illustrerà la struttura didattica, il piano delle lezioni, le modalità di insegnamento, termini e costi di iscrizione del master che, va puntualizzato, rappresenta, ad oggi, un unicum a livello nazionale ed internazionale, le cui cifre caratterizzanti sono l’offerta didattica integrata e multidisciplinare.

Infatti, l’iniziativa costituisce il primo master che, seppur pensato e progettato per una platea di ingegneri o tecnici con significativa esperienza nel settore dei sistemi trasportistici, stradali e ferroviari, punta a completarne il profilo, facendone degli esperti a 360 gradi, con le necessarie competenze specifiche anche in ambito giuridico-legislativo, normativo, economico-finanziario, meccanico-civile, tecnologico e gestionale.

SCOPRI DI PIU' SUL MASTER

A quello multidisciplinare si abbina inoltre l’approccio integrato al concetto di sicurezza, che viene affrontato nelle varie declinazioni, dalla fase progettuale a quella manutentiva, da quella organizzativa a quella di monitoraggio e sorveglianza.

L’impianto scientifico e culturale rispecchia insomma, in buona sostanza, quello che ANSFISA – con le Linee Guida per l’implementazione certificazione e valutazione delle prestazioni dei sistemi di gestione della sicurezza – intende promuovere anche per le attività di verifica e manutenzione delle infrastrutture stradali e autostradali, mutuando esperienze e know-how già da anni consolidati in ambito ferroviario.

Un’impostazione scientifica che trova la sua coerente e concreta traduzione anche nell’organizzazione della didattica:

  • Il format, innanzitutto, è quello tipico dei master “executive”, ovvero organizzato nel formato di short e long weekend, per dare modo anche a chi ha già un impegno lavorativo di poter frequentare il corso di studi senza abbandonare per periodi prolungati la propria attività;
  • La docenza, in secondo luogo, è ripartita quasi equamente tra personale accademico (dell’ateneo genovese ma non solo) e personale tecnico di estrazione industriale e professionale, per far sì che la conoscenza della materia e la teoria non siano avulse dall’attualità tecnologica, bensì ad essa aggiornate e contestualizzate nell’operatività di aziende ed organizzazioni.

REGISTRATI E SEGUI IL WEBINAR DI PRESENTAZIONE

IN ALLEGATO IL PROGRAMMA DELL'EVENTO DI PRESENTAZIONE DEL MASTER

Formazione

News sulle attività di formazione organizzate a livello istituzionale, o dai soggetti privati specializzati o dalle aziende e mirate ai...

Scopri di più

Infrastrutture

News e approfondimenti sul tema delle infrastrutture: modellazione e progettazione, digitalizzazione, gestione, monitoraggio e controllo, tecniche...

Scopri di più

Sicurezza

Gli approfondimenti e le news riguardanti il tema della sicurezza intesa sia come strutturale, antincendio, sul lavoro, ambientale, informatica, ecc.

Scopri di più

Università

News e approfondimenti dal mondo accademico riguardanti i corsi di laurea e di specializzazione, i master e le borse di studio.

Scopri di più

Allegati

Leggi anche