Raccomandazioni per la pulizia e la disinfezione delle attrezzature di lavoro

In questo periodo storico caratterizzato dal virus Covid-19, quale il migliore modo per la disinfezione delle attrezzature di lavoro con componenti tessili, quali cordini e imbacature?

linee-vita_sicurpal---700.jpg

5 buone pratiche per garantire la corretta pulizia delle attrezzature tessili da lavoro

Di seguito vi forniamo buone pratiche generali per garantire la pulizia delle attrezzature tessili in vostro possesso:

  1. Seguire sempre le istruzioni tecniche di ciascun prodotto fornite dal produttore all’atto dell’acquisto;
  2. Non utilizzare prodotti chimici: potrebbero infatti danneggiare i materiali plastici o le fibre tessili. Gli unici prodotti testati e consigliati su queste parti sono acqua (a 30/35°) e sapone;
  3. Una volta lavate le parti tessili, lasciare asciugare naturalmente e lontano da fonti di calore;
  4. Le parti metalliche sono da pulire con un panno imbevuto di olio di vaselina;
  5. Durante il trasporto riporre le attrezzature nel loro apposito imballaggio.

Si precisa inoltre che:

  • L’imbracatura deve essere utilizzata sempre e solo dallo stesso utilizzatore
  • Eseguire sempre un’ispezione visiva prima di ogni utilizzo del DPI (come da istruzioni per l’uso del fabbricante).
Leggi anche: I dispositivi di prevenzione da utilizzare per lavorare in quota in totale sicurezza

Covid-19: ecco come effettuare la disinfezione delle imbracature da lavoro

Nel caso specifico di COVID-19, i protocolli di disinfezione utilizzati negli ospedali sono ad alta temperatura (> 150°C) o bassa temperatura (<100°C) + candeggina.
Questi protocolli non possono essere utilizzati sui DPI.

Servirà pertanto:

  1. Rispettare un periodo di quarantena di 72 ore, alla prima ricezione dell’imbracatura e a seguire prima di ogni utilizzo.
  2. Lavare i prodotti con acqua e sapone al massimo a 65°C.
    (Attenzione, la temperatura di lavaggio a 65°C è una misura eccezionale da utilizzare per l’emergenza del COVID-19 - Per tutti gli altri lavaggi, rispettate la temperatura di lavaggio a 30/35°C indicata nei consigli tecnici. Si precisa inoltre che tale operazione di disinfezione potrebbe deformare alcune parti quali cinghie, cordini, passanti plastici).
  3. Asciugare naturalmente all’aria in luogo fresco e asciutto.

>>> Per maggiori informazioni visita il sito di SICURPAL oppure contatta i tecnici di Sicurpal scrivendo a info@sicurpal.it