Comfort e Salubrità | Edilizia | EDI.CER. SPA
Data Pubblicazione:

Comfort abitativo e salubrità, ci è voluta una pandemia per comprenderne il vero valore

A SAIE 2022 Paola Allegri (Associazione Nazionale Esperti Edificio Salubre) ha spiegato come salubrità dell’edificio e degli ambienti abitativi siano concetti sempre più al centro del processo progettuale e costruttivo

Il diritto alla salute è garantito dall'articolo 32 della Costituzione

All’interno di Saie 2022, nella Piazza della Ceramica e del Laterizio, Confindustria Ceramica ha organizzato una serie di eventi dedicati al “nuovo costruire” che si basa sui principi di sostenibilità, comfort, bellezza e valorizzazione del territorio.
Per Paola Allegri (Associazione Nazionale Esperti Edificio Salubre) però “c'è ancora una scarsa conoscenza da parte dei tecnici delle costruzioni sull’aspetto della salubrità. Per quanto ci siano una serie di studi sul tema, che hanno evidenziato il collegamento di determinate malattie con lo stato degli edifici, non c’è mai stato “dialogo” tra scienza e mondo delle costruzioni.
Il problema, che esiste ormai da tanti anni, è stato però recepito in Italia grazie alla pandemia, che ci ha permesso di capire che la ‘dolce casa’ non era più confacente al concetto di sano, di comfort e di benessere
.”

Allegri poi spiega come a suo vedere a livello normativo non vi sia alcun tipo di carenza: “la salubrità è un concetto che è contemplato nell'articolo 24 del testo unico delle costruzioni, il quale richiede che per il rilascio del certificato di agibilità siano rispettati determinati requisiti: quelli igienici dell'efficientamento energetico e della sicurezza, oltre a quello della salubrità, che un tempo era intesa come ‘figlia’ delle norme igienico-sanitarie. Oggi non è più così e laddove questo non sia stato compreso c’è stato un intervento del legislatore, con la Suprema Corte di Cassazione che è intervenuta con sentenze molto forti che hanno ribadito come gli edifici devono essere idonei all’uso per il quale sono stati costruiti e dunque essere abitabili e devono avere tutti quei requisiti che rispettano la salute dell’individuo, un diritto garantito dall’art.32 della Costituzione.

Nel video sottostante è possibile vedere l'intervento integrale di Paola Allegri tenutosi a SAIE 2022.

Video

Obiettivo “abitare salubre” – Paola Allegri, Donne Geometra

Leggi anche