Coperture | Cam | Materiali e Tecniche Costruttive | EDI.CER. SPA
Data Pubblicazione:

Coperture e clima urbano: le nuove frontiere della ricerca con il Progetto Life Superhero

Quale impatto hanno le coperture sul clima urbano? Il tetto ventilato può essere utilizzato come strategia di mitigazione? l'intervista realizzata a Elisa Di Giuseppe dell’Università Politecnica delle Marche per sapere di più sugli obiettivi del Progetto europeo Life Superhero. L’intervista e la videoregistrazione completa dell’evento tenutosi in occasione SAIE 2022 (Bologna, 19-22 ottobre).

Cos’è il progetto Life Superhero e quali sono i suoi obiettivi

Life Superhero è un Progetto europeo finanziato nell’ambito di LIFE Climate Change Adaptation. Il progetto, coordinato dal Centro Ceramico di Bologna con la responsabilità scientifica dell’Università Politecnica delle Marche, si prefigge come obiettivo quello di indagare sull’uso dei tetti ventilati e permeabili come soluzione efficace di adattamento e mitigazione del clima.

«Già da tempo l'Università Politecnica delle Marche, con il mio gruppo di ricerca in architettura tecnica, si è occupata di indagare le prestazioni termoigrometriche dei tetti, sia attraverso simulazioni numeriche che con indagini in laboratorio e su modelli anche applicati a edifici reali» dichiara Elisa Di Giuseppe, dell’Università Politecnica delle Marche. «Oggi con il progetto Life Superhero intendiamo fare un salto di scala ed indagare quello che può essere l'impatto dei tetti sul clima urbano. Stiamo quindi conducendo delle simulazioni microclimatiche urbane attraverso un software, di cui abbiamo dovuto modificare il codice di calcolo, per tenere correttamente conto del comportamento della ventilazione negli involucri edilizi.»

Tetto ventilato come strategia di mitigazione climatica ai sensi dei CAM

I due Progetti europei Life Herotile e Life Superhero hanno ottenuto risultati importanti anche già a livello normativo.

A riguardo Elisa Di Giuseppe ha dichiarato: «Abbiamo ottenuto un importante risultato perché con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale lo scorso agosto il tetto ventilato è entrato a far parte dei Criteri Ambientali Minimi (CAM). In particolare, al criterio 2.3.3 - Riduzione dell’effetto “isola di calore estiva” e dell’inquinamento atmosferico - il tetto ventilato è proposto come strategia alternativa al verde pensile e all'uso di materiali riflettenti. In realtà le tegole i Herotile hanno già di per sé delle prestazioni ottiche piuttosto avanzate, con indici di riflettanza solare elevati che fanno sì che possano comunque rientrare tra le strategie di mitigazione ai sensi dei Criteri Ambientali Minimi.»

Il monitoraggio dei siti dimostratori del progetto Life Superhero

Per approfondire, ti invitiamo a guardare la videoregistrazione completa dell’intervento della prof.ssa Elisa Di Giuseppe tenutosi presso la Piazza della Ceramica e del Laterizio Confindustria Ceramica in occasione di SAIE Bologna 2022.

Video

Il monitoraggio dei siti dimostratori del progetto Life Superhero. Elisa Di Giuseppe

Leggi anche