Case Green | Sostenibilità | Comfort e Salubrità | Efficienza Energetica
Data Pubblicazione:

Edilizia passiva: massimo comfort abitativo e alta efficienza energetica grazie allo Standard Passivhaus

Oltre 300 appassionati al MADE Expo hanno partecipato alla 9^ Conferenza Nazionale Passivhaus, dove è stata rafforzata la consapevolezza dei grandi vantaggi dello Standard Passivhaus raggiungibili già nel brevissimo termine, a livello economico, sociale ed ambientale.

Una formula inedita per l’evento italiano di riferimento dedicato all’Edilizia Passiva

Lo sguardo del nostro Istituto è sempre rivolto in avanti, e sono infatti molte le iniziative che abbiamo in cantiere e che prenderanno forma nei prossimi mesi, con attività che spaziano dalla Formazione alla Divulgazione, dalla Certificazione di edifici e componenti alla Collaborazione pratica con professionisti di tutta Italia in progetti di Edilizia Passiva.

Riteniamo però che per raggiungere con successo la meta sia fondamentale valutare con attenzione ogni tappa significativa del percorso, e per questo desideriamo dedicare la giusta attenzione alla 9^ Conferenza Nazionale Passivhaus, che si è tenuta da poco al MADE Expo di Milano, e ai risultati che sono stati raggiunti.

Questa edizione 2023 è stata molto particolare, perché abbiamo pensato di ampliare le opportunità divulgative e di estenderla a tutta la giornata, andando così a creare un vero e proprio “Passivhaus Day”:

● La mattina si è tenuta la 9^ Conferenza Nazionale Passivhaus, intitolata “Perché questo è il momento dell’Edilizia Passiva”, il più grande evento italiano dedicato alle Case Passive, rivolto a Progettisti, Imprese, Artigiani e Privati appassionati di benessere abitativo ed efficienza energetica
● Il pomeriggio si è organizzato il Workshop di approfondimento tecnico “Passivhaus Unplugged”, un momento di confronto diretto tra il Team ZEPHIR e i professionisti italiani dell’Edilizia Sostenibile interessati ad essere parte attiva di una rete capillarizzata su tutto il territorio nazionale

Due appuntamenti che hanno richiamato una platea di oltre 300 appassionati di Edilizia Passiva, e che hanno rafforzato la consapevolezza dei grandi vantaggi dello Standard Passivhaus raggiungibili già nel brevissimo termine, a livello economico, sociale ed ambientale.

Vediamo più nel dettaglio quali sono stati i protagonisti di Conferenza e Workshop e quali sono stati i principali temi trattati nel corso del Passivhaus Day.

9^ Conferenza Nazionale Passivhaus: “Perché questo è il momento dell’Edilizia Passiva”

Il taglio dell’edizione 2023 del convegno di ZEPHIR Passivhaus Italia è chiaro sin dal titolo: evidenziare come il periodo attuale e quello del prossimo futuro, caratterizzati da una serie precisa di fenomeni economici, diplomatici, politici e climatici, siano ideali per lo sviluppo e la diffusione dello Standard Passivhaus, in Italia così come in Europa e nel resto del mondo.

Un’attenzione particolare è stata riservata nel corso del Convegno al rapporto tra investimento, costi di manutenzione dell’immobile e spese energetiche, ed è stato dimostrato dati alla mano come le Case Passive siano una soluzione ammortizzabile già nel breve termine, più vantaggiosa delle proposte dell’edilizia tradizionale così come di quelle di modelli di edilizia sostenibile alternativi.

Siamo partiti dallo scenario cui ci troviamo tutti di fronte, e che con ogni probabilità perdurerà da qui in avanti per molti anni

  • Una crisi energetica profonda, soprattutto relativa al settore dei combustibili fossili, con prezzi schizzati alle stelle sulla spinta di speculazioni selvagge e di equilibri diplomatici precari tra Europa e Paesi fornitori extra UE;
  • Una progressiva costruzione di una nuova e concreta autonomia energetica da parte dell’Unione Europea, realizzata attraverso incentivi, agevolazioni e vincoli in materia di efficientamento e risparmio energetico;
  • Un’emergenza ambientale che galoppa verso il punto di non ritorno, con fenomeni come surriscaldamento globale, scioglimento dei ghiacciai, innalzamento del livello dei mari ed eventi meteoclimatici violenti in crescita costante e consolidata;
  • Una maggior attenzione al benessere abitativo e alla qualità dell’esperienza all’interno degli edifici, maturata anche a seguito delle restrizioni degli spostamenti dell’emergenza sanitaria, da parte di privati, imprese e Pubblica Amministrazione.

In questo contesto molto particolare lo Standard Passivhaus, il protocollo progettuale e costruttivo che garantisce il massimo comfort abitativo ed efficientamento energetico sul mercato, entra in gioco con una forza attrattiva ancor più marcata rispetto agli anni passati.

La domanda di Case Passive non è infatti mai stata così vasta e trasversale come nel periodo attuale, e i trend preannunciano un incremento continuo anche nel prossimo futuro, tanto nel settore residenziale quanto in quello non residenziale.

Nel corso della 9^ Conferenza Nazionale Passivhaus abbiamo voluto analizzare con meticolosità questa dinamica di espansione, approfondendo tutti i tasselli chiave dello scenario socio-economico attuale e portando casi studio concreti.

Come anticipato, il Convegno si è tenuto la mattina del 18 novembre a Milano, nella prestigiosa cornice della fiera MADE Expo, è stato patrocinato da Passivhaus Institut, International Passivhaus Association, Nomisma, Habitech, Federesco e Green Building Council Italia, ha goduto delle media partnership di Edilportale, Infobuild e Ingenio, ed è stato moderato dalla giornalista professionista Dott.ssa Deborah Annolino.

È stato organizzato secondo una prospettiva restringente, con un inquadramento iniziale largo ad abbracciare una dimensione globale, successivi approfondimenti sulle realtà europea e italiana e infine un focus concreto su case study e collaborazioni che hanno messo in relazione ZEPHIR Passivhaus Italia e professionisti provenienti da diverse zone d’Italia.

Ad aprire le danze è stata una figura di primissimo piano: il Prof. Filippo Giorgi, Fisico del clima all'International Centre for Theoretical Physics di Trieste (ICTP), vincitore del Premio Nobel per la Pace 2007 come membro del comitato direttivo del gruppo scientifico Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC).

Impossibilitato a partecipare in diretta all’evento, è stato videointervistato dalla Dott.ssa Annolino, e il suo contributo alla Conferenza, costituito da ampie risposte supportate dalla presentazione di slide, è stato davvero un momento coinvolgente e riflessivo, un’apertura d’eccellenza al convegno con un’introduzione sulla Crisi Climatica globale, sulle azioni intraprese nel corso degli ultimi decenni, sull’Antropocene, sulle prospettive da qui al 2100 e sulle buone pratiche da adottare con urgenza per limitare l’emergenza ambientale in corso.

Dopo questa introduzione di alto livello, l’analisi si è spostata sull’elemento macroeconomico del settore immobiliare e delle costruzioni, con riferimenti ai trend internazionali e al mercato italiano nello specifico. Protagonista di questo intervento di fondamentale importanza ai fini del messaggio della Conferenza un relatore di primissimo piano, il Dott. Luca Dondi dall’Orologio, Economista e Amministratore Delegato di Nomisma dal 2017.

Una voce autorevole che ha descritto, con dati e statistiche aggiornate alla mano, come la domanda di efficienza energetica sia in forte crescita in questo periodo, come gli edifici ad alte prestazioni saranno un argomento fondamentale nel mercato di domani, come la riqualificazione del parco immobiliare italiano sia un potente attivatore economico e come sia necessario sviluppare una soluzione sostenibile tanto in senso ambientale quanto in senso economico per attrarre investimenti e incidere positivamente nel settore delle costruzioni.

LA NOTA PROSEGUE NEL PDF IN ALLEGATO...

Case Green

Le " Case Green", sono quelle abitazioni progettate o riqualificate in modo tale garantire il massimo risparmio energetico e il rispetto per...

Scopri di più

Comfort e Salubrità

Con questo Topic raccogliamo tutte le news e gli approfondimenti pubblicati da Ingenio che riguardano il comfort nella sua concezione multidimensionale e la salubrità degli ambienti.

Scopri di più

Efficienza Energetica

Tutto quello che riguarda il tema dell’efficienza energetica: dall’evoluzione normativa alla certificazione dei prodotti, dall’isolamento termico...

Scopri di più

Sostenibilità

Con questo Topic riportiamo quanto pubblichiamo su quello che riguarda il tema della sostenibilità: gli accordi internazionali e nazionali, i protocolli di certificazione energetici ambientali, le news e gli approfondimenti scientifici, i commenti.

Scopri di più

Leggi anche