Energie Rinnovabili | Efficienza Energetica | EDILCLIMA SRL
Data Pubblicazione: | Ultima Modifica:

Progetto e verifiche edificio-impianto: Edilclima presenta ai termotecnici le novità del software EC701

EC701 Progetto e verifiche edificio-impianto, è il software di Edilclima nato per rispondere alle esigenze dei progettisti termotecnici che necessitano di eseguire le verifiche di legge, si rinnova grazie alla conformità al Decreto Legislativo n. 199/2021 per le Fonti Rinnovabili e alla presenza di numerose ed utilissime nuove funzionalità.

Scopri tutti i vantaggi di EC701 a SAIE 2022

Tra pochi giorni si alzerà il sipario su SAIE 2022, la fiera delle costruzioni che si svolgerà a Bologna dal 19 al 22 ottobre.

La partecipazione di Edilclima si snoderà lungo le attività che avranno luogo in Arena AIST, lo spazio dedicato alla formazione a cura delle imprese facenti parte dell’Associazione Italiana del Software Tecnico al PAD. 26 - C67 e presso stand Edilclima al PAD. 26 Stand B70, luogo in cui i tecnici esperti di progettazione energetica, impiantistica acustica e BIM e lo staff commerciale saranno lieti di riallacciare le relazioni con clienti e nuovi visitatori di SAIE per presentare tutte le opportunità, sia in termini di nuove soluzioni per la progettazione sostenibile, sia le iniziative commerciali pensate esclusivamente per SAIE.

EC701 Progetto e verifiche edificio-impianti è una delle soluzioni software Edilclima che potrai scoprire a SAIE 2022 di cui forniamo una sintesi delle principali caratteristiche in questo articolo.

EC701 aggiornato al nuovo Decreto Rinnovabili

Come è noto agli operatori del settore dell’edilizia, i nuovi requisiti inerenti la copertura da fonti rinnovabili previsti all’Allegato III del D.Lgs. 199/2021 (pubblicato in G.U. il 15.12.2021), sono entrati ufficialmente in vigore lo scorso 13 giugno.

Prima di passare in rassegna le novità del software, facciamo chiarezza su due quesiti di base grazie al contributo dell’Ing. Marta Michelutti e dell’Ing. Fabio Bianchi appartenenti al team che ha contribuito a realizzare la nuova versione 13 di EC701.

Quali sono gli aspetti più rilevanti del nuovo Decreto sulle Fonti Rinnovabili e come esso si rapporta rispetto alla regolamentazione in vigore in alcune regioni d’Italia?

Tra le novità principali del Decreto 199/2021 figurano il calcolo dei requisiti di legge, la quota di copertura energetica da fonti rinnovabili e la potenza installata degli impianti fotovoltaici” afferma l’Ing. Marta Michelutti – Technical Support Edilclima –  “Le disposizioni previste dal decreto, in vigore dal 13 giugno 2022, si applicano a tutte le regioni d’Italia e per tutte le tipologie di intervento per cui il nuovo decreto è stato previsto. Segnaliamo, inoltre, che per i clienti in possesso di EC701 versione 13 e di uno o più regolamenti regionali aggiornati all’ultima versione in distribuzione, le verifiche richieste dal nuovo decreto sono già disponibili nei rispettivi moduli regionali (es. EC780 Regione Lombardia, EC781 Regione Piemonte). L’unica eccezione riguarda la regione Emilia Romagna in cui restano in vigore le verifiche della DGR n. 967/2015 (modificata dalla DGR n. 1715/2016 e DGR n. 1548/2020) fino al momento in cui verrà pubblicato un regolamento specifico per l’adeguamento alle nuove disposizioni del decreto FER in tale regione”.

Altri aspetti su cui fare chiarezza, relativamente al nuovo D.Lgs 199/2021,  riguardano l’entità delle modifiche introdotte e gli ambiti di applicazione. L’Ing. Fabio Bianchi – Technical Support Edilclima – rassicura i professionisti: “Le novità introdotte si possono sintetizzare nella modifica dei valori limite da rispettare relativamente all’aumento dal 50% al 60% della quota della verifica di copertura globale (riscaldamento, ACS e raffrescamento) e nell’aumento, sempre dal 50% al 60%, della verifica di copertura FER per il solo servizio ACS. In generale, le novità previste dal nuovo decreto non stravolgono il consueto flusso di lavoro, ne sono testimonianza la continuità dell’ambito di applicazione (stessi ambiti del D.Lgs. n. 28/2011) e l’assenza di variazioni rispetto alle FAQ del MISE”.

 

Le novità che contraddistinguono la versione 13 di EC701

Vediamo ora, in sintesi, le principali novità che contraddistinguono la versione 13 di EC701 Progetto e verifiche edificio-impianto:

  • verifica dei nuovi requisiti richiesti dal D.Lgs n. 199/2021;
  • calcolo automatico della superficie interessata dall’intervento per la definizione del tipo di intervento ai sensi del DM 26.06.15;
  • verifica della quantità di condensa interstiziale ammissibile ai sensi del prospetto NA 1.5 della UNI EN ISO 13788 con identificazione automatica del valore limite e dello strato interessato dalla condensa;
  • possibilità di selezionare con un check all’interno delle verifiche di legge a quali ponti termici si desidera applicare la verifica di temperatura critica interna;
  • possibilità di selezionare con un check all’interno delle verifiche di legge a quali generatori si desidera applicare la verifica di efficienza globale stagionale;
  • possibilità di selezionare con un check all’interno delle verifiche di legge a quali zone termiche si desidera applicare la verifica di H’t;
  • possibilità di aggiungere in coda più descrizioni dall’archivio in fase di compilazione della relazione tecnica.

Per scoprire tutte le potenzialità di EC701 Versione 13 si consiglia la visione dell’evento di presentazione a cura dell’Ing. Marta Michelutti e dell’Ing. Fabio Bianchi, disponibile al seguente LINK.


Per scoprire e testare tutte le funzionalità del 
software Edilclima EC701 versione 13 scarica la TRIAL gratuita
oppure rivolgiti a Edilclima


EC778 Incentivi fiscali: la soluzione Edilclima per redigere le pratiche di riqualificazione energetica

Chi è Edilclima

Edilclima è una softwarehouse dedita allo sviluppo di soluzioni software rivolte ai professionisti che operano nel settore della progettazione termotecnica, energetica, impiantistica, antincendio e BIM.

Fondata nel 1978, Edilclima trae le proprie origini dalla naturale evoluzione dello studio di progettazione da cui deriva. L'azienda, oggi alla seconda generazione, si distingue per l'unicità con cui si pone sul mercato di riferimento grazie alla presenza delle due anime Software & Engineering, ciascuna di esse caratterizzata da una propria identità ma accomunate da un'unica visione tesa a realizzare soluzioni informatiche e servizi progettuali energeticamente efficienti e modellati sulla base delle esigenze del cliente.

Le competenze maturate in oltre 40anni di attività, unite alla passione per l'innovazione tecnologica e ai costanti Investimenti in Ricerca e Sviluppo, consentono a Edilclima di contribuire alla crescita professionale degli operatori che credono nella progettazione energeticamente sostenibile.

La fiducia accordata da migliaia di clienti sull'intero territorio nazionale è motivo di orgoglio per Edilclima e stimolo per guardare con ottimismo al futuro.