Incentivi

News e approfondimenti che riguardano gli incentivi in edilizia: soluzioni, evoluzione normativa, l’interpretazione dei requisiti, analisi di casi concreti e i pareri degli esperti.

Su questi temi su Ingenio sono realizzati anche dei topic specifici:

Sono trattati anche altri tipi di incentivi, a partire da Industria 4.0

Gli ultimi articoli sul tema

Bonus Casa, tutte le scadenze: Superbonus, Ecobonus, Sismabonus, Ristrutturazioni, Bonus Barriere

Ecobonus, Sismabonus, Bonus Mobili e Bonus Verde scadono al 31 dicembre 2024, mentre il Bonus Barriere Architettoniche arriva sino al 31 dicembre 2025 ma ci sono molte limitazioni sia per il tipo dei lavori agevolabili (no agli infissi), sia in merito alla possibilità di optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito (possibile, ormai, solo per gli edifici delle zone terremotate con un plafond di 400 milioni). Superbonus condomini col decalage anche nel 2025 (al 65%).

Leggi

Ecobonus e Bonus Ristrutturazioni: tutti gli interventi che vanno comunicati all'ENEA

L'invio della comunicazione all'ENEA va effettuato online, sul sito dedicato e tramite scheda descrittiva, entro 90 giorni dalla conclusione dei lavori.

Leggi

Bonus Ristrutturazioni su immobile ereditato: le regole

La quota di detrazione relativa all'anno del decesso si trasferisce agli eredi, in quanto fa fede il contribuente che possedeva l’immobile al 31 dicembre di quell'anno.

Leggi

Energie rinnovabili: ecco il decreto FER 2 approvato dall'Unione europea

Tra gli impianti di energia rinnovabile incentivati dal Decreto FER 2, figurano gli eolici off shore, i geotermoelettrici, i fotovoltaici flottanti su acque interne e marine, i solari termodinamici. Procedure gestite dal GSE, tra un mese le regole operative del MASE.

Leggi

Sismabonus fino al 31 dicembre 2024: interventi ammessi, aliquote, massimali di spesa

Il Sismabonus riguarda le spese sostenute fino al 31 dicembre 2024 per interventi di adozione di misure antisismiche, con particolare attenzione alle opere di messa in sicurezza statica.

Leggi

Il Bonus Ristrutturazioni si prende anche sulle parcelle dei professionisti tecnici

Il compenso pagato al geometra per la redazione della Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA) presentata in Comune e per i ruoli di coordinatore della sicurezza e direttore dei lavori è scaricabile in dichiarazione dei redditi al 50%

Leggi

Gli altri articoli sul tema

Pagina 2

Riqualificazione Energetica

Riqualificazione energetica degli edifici: Bankitalia apre a nuovi incentivi, ma fondamentale che siano mirati e stabili

Il Superbonus non ha ottenuto i risultati sperati per l'efficientamento energetico degli edifici in Italia. È necessario adottare nuovi strumenti mirati, concentrati sulle famiglie a reddito più basso, per affrontare le sfide della direttiva europea sulle "Case green" entro il 2050, con suggerimenti che includono sostegni finanziari mirati e maggiori controlli sulle prestazioni energetiche degli immobili.

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Casa, dal 2025 si cambia: autorizzazione preventiva alle spese e aliquote più basse

Stando ai rumors, per i Bonus Casa, ci si assesterà su una percentuale di riferimento del 50% (quella dell'attuale Bonus Ristrutturazioni), con possibile aumento al 60 o 70% in determinati casi. Basta con sconti e cessioni del credito, probabile trasformazione dei crediti di imposta in contributi diretti con autorizzazione preventiva della spesa.

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Ristrutturazioni: come si paga e quali documenti bisogna conservare

Per ottenere il Bonus Ristrutturazioni, i pagamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario o postale, anche online. Tra la documentazione da conservare, la ricevuta del bonifico e le fatture o ricevute fiscali relative alle spese sostenute per i lavori, ma anche i titoli abilitativi richiesti dalla normativa edilizia vigente.

Leggi

Case Green

Riqualificazione energetica green degli edifici: normativa europea ed italiana

L’efficienza energetica degli edifici rappresenta uno dei modi più efficaci dal punto di vista economico per rafforzare la sicurezza dell’approvvigionamento energetico e ridurre le emissioni di gas a effetto serra e di altri inquinanti. Circa il 40% del consumo finale di energia è, infatti, assorbito da case, uffici pubblici e privati, negozi e altre categorie di edifici, buona parte del quale è di fatto imputabile al riscaldamento degli ambienti. Vediamo insieme alcune strategie per migliorare l’efficienza energetica del settore.

Leggi

Superbonus

Il SuperEcobonus va ancora di moda: a marzo 5.7 miliardi di investimenti e 13.5 mila nuovi cantieri

Riprende a macinare investimenti il SuperEcobonus: dai dati del report ENEA di marzo per gli interventi di efficientamento energetico agevolati, emerge un aumento degli investimenti totali di circa 5.7 mmiliardi di euro e 13.591 nuovi cantieri.

Leggi

Ecobonus

Ecobonus: l'omesso o tardivo invio della comunicazione ad ENEA non fa perdere la detrazione

L'omessa o tardiva comunicazione all'ENEA dei dati sull'intervento per il quale si è fruito di Ecobonus per lavori di efficientamento energetico non può determinare la decadenza dell'agevolazione fiscale, che trova la sua 'ragione' nell'effettività del costo sostenuto.

Leggi

Costruzioni

Costruzioni: nelle Marche, grazie a incentivi, efficientati 12mila edifici per un valore di 3 mld di euro

Il settore delle costruzioni nelle Marche è stato trainato dal Superbonus nel 2023, generando un aumento del PIL e un'attività significativa. Ora, con l'attenzione rivolta verso efficienza energetica e sostenibilità, il comparto mostra una solida crescita, supportata anche dall'intelligenza artificiale e dalla partecipazione ai programmi di investimento come il PNRR. SAIE LAB Ancona ha esplorato queste tematiche, anticipando l'appuntamento di Bologna (9-12 ottobre 2024).

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Ristrutturazioni per la sostituzione dei vetri degli infissi: serve una documentazione specifica

Per beneficiare del Bonus Ristrutturazioni per la sostituzione dei vetri degli infissi dell'abitazione, è necessario possedere idonea documentazione (scheda tecnica del produttore) che attesti l'abbattimento delle fonti sonore interne o esterne all'abitazione.

Leggi

Energie Rinnovabili

Incentivi per le Comunità Energetiche Rinnovabili: online i portali per effettuare le richieste

Nuove opportunità nel panorama energetico grazie all'apertura dei portali per richiedere contributi per le Comunità Energetiche e l'autoconsumo, secondo il Decreto CACER e il TIAD. Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha reso disponibili tali strumenti sul proprio sito, facilitando l'accesso agli incentivi per impianti energetici e coinvolgendo attivamente cittadini e aziende nella transizione verso fonti rinnovabili.

Leggi

Industria 4.0

Decreto Superbonus: le novità sui crediti d'imposta per beni strumentali, design e ricerca e sviluppo

Le imprese devono comunicare anticipatamente, tramite procedura telematica, l'importo totale degli investimenti in Transizione 4.0 (beni strumentali nuovi, design, ricerca e sviluppo) pianificati a partire dal 30 marzo 2024, la prevista ripartizione annuale del credito e il relativo utilizzo

Leggi

Incentivi

Bonus per l'acquisto della casa: l'Agenzia delle Entrate aggiorna la guida per gli Under 36

La guida è rivolta agli acquirenti persone fisiche (che non agiscono nell’esercizio di attività commerciali, artistiche o professionali) e si riferisce sia alle compravendite tra “privati” sia a quelle tra imprese e privati. Un capitolo a parte è dedicato alle agevolazioni per l'acquisto della prima casa da parte degli Under 36.

Leggi

Serramenti

Serramenti e chiusure per l'edilizia sostenibile: bonus, normativa, corretta posa e soluzioni tecnologiche

In questo focus un approfondimento sui serramenti e gli infissi per gli edifici sostenibili, dalla normativa fino alle soluzioni tecnologiche consigliate. Presenti anche i bonus edilizi 2024 da poter usufruire per la sostituzione di finestre e infissi.

Leggi

Cessione del Credito

Decreto Superbonus: deroga per gli edifici terremotati e vecchie CILA-S 'salve' solo con i lavori effettuati

Il Decreto Stop Superbonus pubblicato in Gazzetta Ufficiale prevede una mini-deroga per gli edifici terremotati dei 140 comuni del cratere sisma e una nuova misura che blocca la possibilità delle cessioni o degli sconti in fattura per gli interventi per i quali, al 30 marzo 2024, non sia stata sostenuta alcuna spesa, documentata da fattura.

Leggi

Incentivi

Stretta sui Bonus Edilizi e Energetici: nuovo DL stoppa sconto in fattura e cessione del credito

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto-legge, poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 marzo, che pone fine agli sconti in fattura e alla cessione del credito per i bonus edilizi ed energetici, con una deroga per gli edifici danneggiati dai terremoti del 2009 e 2016 (plafond di 400 milioni di euro). Questa mossa elimina anche la "rimessione in bonis", introducendo una comunicazione preventiva per i nuovi interventi, mirando a una maggiore trasparenza e controllo finanziario per limitare gli abusi e tutelare la finanza pubblica.

Leggi

Costruzioni

Stretta sui bonus edilizi, Federcostruzioni chiede misure concrete di politica industriale

Federcostruzioni evidenzia la necessità di politiche industriali concrete per sostenere la competitività del settore delle costruzioni in Italia e all'estero, data la persistente incertezza economica e normativa. Le previsioni per il 2024 indicano un contesto instabile, con il settore delle costruzioni che rimane cruciale per la crescita economica, ma con sfide legate all'inflazione, alla politica monetaria e al cambiamento climatico.

Leggi

Efficienza Energetica

Conto Termico 3.0: al via la consultazione pubblica

Il decreto "Conto Termico 3.0" è in fase di consultazione pubblica per incentivare interventi di efficienza energetica e produzione termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni. Le osservazioni possono essere inviate fino al 10 maggio 2024.

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Mobili, tetto massimo 5.000 euro nel 2024: serve la fattura o basta lo scontrino?

Ai fini della detrazione lo scontrino è equivalente alla fattura solo se riporta il codice fiscale dell'acquirente e l'indicazione della natura, qualità e quantità dei beni acquistati. Senza codice fiscale, serve che sia riconducibile al contribuente titolare del bancomat o della carta di credito

Leggi

Ecobonus

Bonus Ristrutturazioni, Ecobonus, Sismabonus e Superbonus 2024: i beneficiari della detrazione

Tutti coloro che hanno diritto a beneficiare delle detrazioni edilizie Ecobonus, Sismabonus e Superbonus nel 2024, e come funziona il subentro nella detrazione.

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Ristrutturazioni 2024 al 50%: chi lo prende, per quali interventi, scadenza, tetto massimo

In virtù del regime speciale per ultimo prorogato dalla Legge di Bilancio 2022, per le spese inerenti gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, sostenute fino al 31 dicembre 2024, il Bonus Ristrutturazioni edilizie è elevato al 50% e il limite massimo di spesa è innalzato a 96.000 euro per unità immobiliare.

Leggi

Sismabonus

Alla scoperta dei Bonus Acquisti: case ristrutturate, posti e box auto, case antisismiche

Le agevolazioni per l'acquisto o l'assegnazione di edifici residenziali ristrutturati e per l'acquisto di posti o box auto sono a regime del 36% ma 'aumentate'' al 50% fino al 31 dicembre 2024, mentre il Sismabonus Acquisti si esaurirà assieme al Sismabonus al termine dell'anno corrente

Leggi

Incentivi

Incentivi per impianti fotovoltaici: come scegliere quello più adatto

Di quali Bonus posso beneficiare per installare un impianto fotovoltaico se sono un privato cittadino? E se sono un’impresa? Vediamo insieme una panoramica dei Bonus Fiscali in vigore che possono contribuire alla spesa di progettazione e realizzazione.

Leggi

Incentivi

Nuovi incentivi dopo il Superbonus: cosa, come e quando usarli

Lunedì 25 marzo (ore 15) Logical Soft organizza un webinar gratuito di aggiornamento sugli incentivi previsti per il 2024, in particolare per capire quali siano le modifiche agli stessi, alla cessione del credito e ai SAL per i lavori già avviati e quali sono gli obiettivi e scadenze per riqualificare edifici pubblici e privati con la Direttiva EPBD IV.

Leggi

Miglioramento sismico

Strutture prefabbricate esistenti: come progettare interventi di miglioramento sismico con dispositivi antisismici

Il webinar "Strutture prefabbricate esistenti: miglioramento sismico con dispositivi antisismici" illustrerà tecnologie moderne per proteggere le strutture industriali, con focus su interventi non invasivi e dispositivi Sismocell e Sismocell Box, i quali offrono anche vantaggi fiscali e assicurativi. Appuntamento il 19 marzo, dalle 17 alle 18.

Leggi

Bonus ristrutturazione

Bonus Ristrutturazioni: ok all'agevolazione del 50% per ogni lavoro 'autonomamente detraibile'

Per essere considerati autonomamente detraibili e quindi prendere per intero il Bonus Ristrutturazioni (facendo 'partire' un nuovo tetto massimo), i nuovi interventi devono essere anche autonomamente certificati dalla documentazione richiesta dalla normativa edilizia in vigore.

Leggi