Restauro e Conservazione | Sostenibilità | GBC ITALIA - Green Building Council
Data Pubblicazione:

Rigenerazione degli edifici storici iberici: siglato l'accordo tra GBC Italia e GBC Spagna promosso da Mapei

Coniugare Heritage & Sustainability anche in Spagna è il target centrato dall’accordo tra GBC Italia e GBC España, fortemente promosso da Mapei España, per l’applicazione del know-how made in Italy al mondo degli edifici storici iberici.

Protocollo GBC Historic Building® per la conservazione e il restauro sostenibile degli edifici storici

l Protocollo GBC Historic Building® elaborato da GBC Italia, che da anni lavora alla declinazione dei protocolli internazionali LEED® alle esigenze del contesto italiano, arriva dunque anche in Spagna per coniugare la sostenibilità alla rigenerazione degli edifici con valenza storico-testimoniale.

Uno strumento per prolungare la vita utile degli asset immobiliari e rilanciarne l’unicità, valorizzando al pari gli aspetti culturali mediante un approccio circolare e sostenibile.

In questa prospettiva, GBC Italia detiene attualmente una doppia leadership internazionale: la prima basata sulle competenze, grazie all’unicità della compagine associativa che comprende Università, centri di ricerca, istituzioni e organizzazioni leader nella filiera dell’edilizia e del restauro; la seconda basata su una robusta metodologia operativa, che coniuga gruppi di lavoro interdisciplinari con un approccio basato su inclusione e consenso.

Nel caso dello specifico Protocollo, il Comitato Standard “Historic Building” ha lavorato per oltre cinque anni in seno all’Associazione definendo la versione italiana che, a seguito dell’interesse destato oltre frontiera, è ora pronta per avviare il processo di internazionalizzazione.

Marco Mari, presidente GBC Italia - Bruno Sauer, presidente GBC España

Il primo passo verso l'internazionalizzazione del Protocollo GBC Historic Building®

Partendo dalla consapevolezza che i patrimoni ambientale e culturale contribuiscono ad aumentare lo sviluppo delle capacità di inclusione e la competitività delle regioni” dichiara Marco Mari – Presidente di Green Building Council Italiaci siamo accorti di quanto sia necessario e impellente lavorare all’internazionalizzazione del modello di sviluppo guidato dal binomio Cultura e Sostenibilità che per primo, a livello mondiale, è stato definito dalla nostra Associazione. Un modello in cui l'enfasi è posta sul valore dell’abitare sostenibile capace di coniugare la buona salute delle persone, preservando al contempo quella dei territori e dei beni culturali. È in questa luce che va letto l’accordo con i nostri amici e colleghi di GBC Spagna, l’avvio di un percorso di ricerca applicata che estende le nostre buone pratiche nazionali e la cultura del restauro sostenibile italiana ad una più ampia sfera di dialogo e influenza. Una lettura mediterranea autentica, capace fornire sistemi rigenerativi come equità intergenerazionale.

Per Bruno Sauer – Direttore generale del Green Building Council España: “La sostenibilità dovrebbe essere la quota caratteristica di ogni edificio, non solo delle nuove realizzazioni, ma anche di quelle già esistenti. Prendersi cura degli edifici esistenti richiede un approccio specifico alla sostenibilità e quando si aggiunge lo strato di patrimonio storico all'edificio, la questione diventa ancora più delicata e specifica. La cultura europea è strettamente legata alle antiche culture del Mediterraneo e al loro patrimonio. Per questo motivo, GBC Italia e GBC España hanno firmato un Memorandum d'intesa per dedicare sforzi e tempo alla condivisione di conoscenze e azioni per la trasformazione sostenibile del nostro patrimonio edilizio storico”.

Mapei promotrice dell'accordo tra GBC Italia e GBC España

Mapei, leader mondiale nel mercato delle soluzioni innovative e dei materiali sostenibili per l’edilizia che vanta 80 anni di esperienza in ambito tecnico e collabora stabilmente con architetti altamente specializzati sull’eredità culturale e artistica, si è fatta promotrice dell’accordo.

La realtà italiana di Mapei è già stata impegnata in prima persona nello sviluppo del protocollo GBC Historic Building® a livello nazionale ed ha rinnovato l’interesse, assieme ad altri leader di mercato, a fornire il proprio contributo al progetto di internazionalizzazione del nuovo paradigma “Heritage and Sustainability”, iniziando dal contesto spagnolo.

Edifici sempre più sostenibili grazie all'impegno della Comunità internazionale del World GBC

GBC Italia e GBC España fanno parte dello European Regional Network e del World GBC che accoglie la rete dei GBC nazionali presenti in più di 70 paesi, di fatto la più grande comunità internazionale al mondo attiva per il mercato delle costruzioni sostenibili. Le due associazioni nazionali collaborano da anni in tale contesto a programmi di ricerca per applicare un approccio di sostenibilità all’ambiente costruito.

Il Green Building Council Italia ha già all’attivo l’interesse e la collaborazione dell’European Regional Network e del World GBC per il nuovo paradigma mediterraneo che coniuga Heritage and Sustainability. Una eccellenza italiana e una guida, finalizzata alla valorizzazione del patrimonio storico testimoniale europeo in chiave sostenibile.

Le attuali collaborazioni prevedono l’individuazione di edifici storici e casi studio sui quali effettuare ricerche, la costituzione di gruppi di lavoro nazionali e internazionali, e ancora conferenze, seminari, formazione, pubblicazioni e attività di advocacy nazionale e internazionale la promozione del paradigma “Heritage & Sutainability”.

SCOPRI DI PIU' SUL PROTOCOLLO GBC HISTORIC BUILDING®

Leggi anche